Home / Archivio dei Tag: normativa

Archivio dei Tag: normativa

Donare il cibo in modo sicuro riducendo lo spreco. L’Efsa semplifica la normativa

donazione di cibo

  L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha sviluppato un approccio che rende più facile per i piccoli commercianti la donazione di cibo a fini umanitari a Onlus o altri enti caritatevoli. Non esiste un obbligo di una conoscenza approfondita e specifica sui rischi alimentari ,ma è necessario che i gestori sappiano alcuni semplici concetti base, ai quali non …

Continua »

Taglieri di plastica o di legno? Qual è il migliore materiale dal punto di vista igienico?

Tagliere in legno o plastica (Teflon)? La domanda sorge quasi spontanea quando bisogna comprare questo oggetto necessario in tutte le cucine. Spesso la scelta è fatta osservando l’estetica senza valutare le caratteristiche igienico-sanitarie.  Il tagliere di legno è in genere quello preferito dalla maggior parte delle persone, anche se non necessariamente garantisce una migliore igiene. La normativa non aiuta, perché …

Continua »

Nuovo regolamento per il materiale da imballaggio a contatto con gli alimenti (MOCA). Aumenta la sicurezza e la tracciabilità

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente del Consiglio Matteo Renzi e del Ministro della giustizia Andrea Orlando ha approvato un decreto legislativo sulla disciplina sanzionatoria per la violazione di disposizioni riguardante i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari (MOCA). Il decreto, in linea con la attuali disposizioni europee, introduce misure indispensabili …

Continua »

Olio d’oliva, da luglio sanzioni per chi non rispetta la nuova normativa. Rimangono reato gli illeciti in etichetta

olio extravergine oliva

Dal 1° luglio entra in vigore la nuova normativa che stabilisce le sanzioni per le violazioni al regolamento europeo n. 29/2012 sulla commercializzazione di tutti i tipi di olio di oliva (dall’extra vergine al vergine dal semplice olio di oliva alla sansa). Il nuovo decreto legislativo 103/2016 sostituisce quello precedente 225/2005 e presenta diversi aspetti innovativi. La buona notizia è …

Continua »

Nanomateriali: manca ancora una normativa omogenea. L’Europa è l’unica a definire cosa siano e come comportarsi nel settore alimentare

Le applicazioni delle nanotecnologie e l’utilizzo di nanomateriali nel settore agroalimentare, dei mangimi e del packaging, sono in fase di sviluppo e si prevede che molti prodotti, attualmente in fase di ricerca, entreranno sul mercato nel prossimo futuro. Per questo diventa sempre più importante disporre di sistemi normativi che affrontino adeguatamente la gestione dei rischi potenziali delle nanotecnologie. L’Unione europea, …

Continua »

Mozzarella: tutti i segreti per distinguere quella vera dalle imitazioni grazie alla guida di due professori

mozzarella

Il 95% degli italiani consuma mozzarella almeno una volta al mese. Nonostante la popolarità, poche persone conoscono le diverse tecniche di lavorazione. Basta leggere le etichette per rendersi conto che solo una parte dei caseifici segue lo schema classico di lavorazione  utilizzando solo quattro ingredienti canonici: latte, fermenti, caglio e sale. Sugli scaffali del supermercato si trovano cinque o sei …

Continua »

Nuova etichettatura alimentare. Seminario tecnico gratuito R&C Lab AGROLAB GROUP in collaborazione con GIFT. Giovedì 2 ottobre 2014 a Milano

Giovedì 2 ottobre 2014 a Milano si svolge il seminario tecnico “Etichettatura dei prodotti alimentari“, occasione per approfondire gli aspetti operativi correlati alla nuova normativa sull’etichetta alimentare (Regolamento 1169/2011), che in larga parte entra in vigore il 14 dicembre 2014 introducendo importanti adempimenti per produttori e distributori del settore food.   La giornata di formazione è organizzata da R&C Lab, …

Continua »

Insalate in busta: il nuovo regolamento non garantisce più qualità e maggiore tutela del consumatore. L’intervento di Senesi dell’UNI

In seguito alla pubblicazione dell’articolo sulle insalate in busta su Il Fatto Alimentare del 22 luglio, Emilio Senesi, Presidente della Commissione Ortofrutticoli Freschi presso l’UNI – Ente Italiano di Normazione, ci ha inviato questo contributo per spiegare quali sono gli aspetti “dimenticati “dal nuovo regolamento che invece sono presenti nelle norme UNI.   Voglio segnalare che già dal 2010 è stata …

Continua »

Blocchi alle frontiere per derrate alimentari contaminate da Ogm non dichiarati

Un’inchiesta condotta dalla Fao evidenzia come negli ultimi anni siano aumentati i casi di mangimi e derrate alimentari bloccati alle frontiere in tutto il mondo, perché contenenti tracce di prodotti transgenici non dichiarati. Su 193 Paesi aderenti all’organizzazione dell’Onu su cibo e agricoltura, quelli che hanno risposto al questionario della Fao sono stati 75, tra cui l’Italia, e 37 di …

Continua »

Pentole e utensili da cucina: arrivano le nuove regole europee sulla migrazione di metalli pesanti. Più garanzie per i consumatori

Metalli e leghe sono gli “ingredienti” di molti materiali come pentole e utensili da cucina. Il problema per questi imballaggi e contenitori è sempre stato quello di garantire la sicurezza del cibo con il quale vengono a contatto. Il comitato di esperti in materiali da imballaggio per prodotti alimentari e farmaceutici (P-SC-EMB), ramo dell’European Directorate for the Quality of Medicines …

Continua »

Biscotti Mulino Bianco: tra gli ingredienti ci sono gli “aromi (latte)”. Di cosa si tratta? ll parere dell’esperto

Un lettore, in riferimento all’articolo sulla classificazione degli aromi, ha sollevato qualche dubbio sulla dicitura “aromi (latte)” presente nell’elenco degli ingredienti dei biscotti Mulino Bianco “Fiori di Latte” della Barilla. «A me appare vagamente fuorviante. Non capisco infatti in quale categoria di aromi potrebbe rientrare in riferimento all’articolo da voi pubblicato qualche settimana fa. Scritto in questo modo un consumatore …

Continua »

La Cina verso un’Agenzia unica per la sicurezza alimentare. Un appello al prossimo governo Italiano sui controlli

cina- 96655791

I 2.987 membri del National People’s Congress (NPC), la più ampia assemblea parlamentare del pianeta, sono riuniti a Pechino per discutere – tra i vari temi – la costituzione di un’Agenzia governativa unica a presidio della sicurezza alimentare. Hu Jintao, Presidente in uscita, aveva dato il via libera alla riforma e al miglioramento delle procedure di supervisione sulla sicurezza di …

Continua »

Gelato artigianale vero o finto? In Italia mancano le regole e ognuno fa come vuole. Troppa confusione per i consumatori

In Italia non esiste una normativa sul gelato artigianale, e la definizione proposta delle associazioni di categoria è troppo generica. Forse per questo motivo quando entriamo in gelateria, viene spontaneo chiedersi se nelle vaschette troviamo un prodotto preparato interamente nel laboratorio del retrobottega con frutta fresca e ingredienti di alta qualità o se il cono è fatto aggiungendo acqua o …

Continua »

Le etichette del vino: un lettore chiede chiarimenti sull`elenco ingredienti

Leggendo la presentazione del Regolamento in oggetto (L’Etichetta di Dario Dongo) ho un dubbio. La nota 87 a pag. 35 indica il vino come non soggetto ad obbligo di elenco degli ingredienti (come da Art.7 comma 2 del D. Lgs. 109/92); la cosa non sembra però trovare più conferma all’Art. 19 del nuovo Regolamento. Con ciò, a far data dal …

Continua »

Le etichette dei ghiaccioli: un lettore chiede chiarimenti su scadenza e lotto

Produco ghiaccioli e la legge attuale non prevede l’indicazione della scadenza o del lotto sulla singola confezione dei gelati monodose, ma solo sulla scatola e di conseguenza sul documento fiscale. La nuova norma europea prevede dei cambiamenti? Potrebbe essere sufficiente la tabella nutrizionale sulla scatola assieme alla data di scadenza/lotto? Chiedo questo perchè oltre ad essere piuttosto oneroso modificare l’impianto …

Continua »