Home / Archivio dei Tag: New York

Archivio dei Tag: New York

Stop ai derivati della cannabis nei ristoranti di New York. “Sostanza non approvata”, afferma il dipartimento della Salute. E in Europa?

Chocolate chip cookies with marijuana isolated on white

Negli Stati Uniti inizia la stretta sull’utilizzo dei derivati della cannabis in alimenti e bevande venduti al pubblico. La notizia è stata data per primo da Eater New York, dopo che ispettori del Dipartimento della Salute del Comune hanno sequestrato in una pasticceria-ristorante dei biscotti contenenti cannabidiolo (CBD). La sostanza è un componente non psicoattivo della marijuana, che negli Usa …

Continua »

New York, stop ai contenitori alimentari monouso di polistirolo. Saranno utilizzati prodotti alternativi riciclabili

Hot food in foam box on wood table

Dal 1° gennaio a New York è scattato il divieto di utilizzare contenitori alimentari monouso di polistirolo espanso, dato che è stato impossibile creare una filiera per il riciclo. Il bando, approvato nel 2013, avrebbe dovuto scattare nel luglio 2015, ma un ricorso presentato dall’industria della ristorazione che ne chiedeva l’annullamento, poi respinto l’anno scorso, ne ha ritardato l’entrata in vigore. …

Continua »

A New York City il 42% del pesce venduto non corrisponde a quello indicato in etichetta. Indagine del Procuratore generale dello Stato

troppo sale pesce crocchetta 99935615

Più di un quarto del pesce venduto nei supermercati dello Stato di New York ha un’etichetta sbagliata, frutto di frode deliberata o di errore. Lo rileva un rapporto pubblicato dal Procuratore generale dello Stato di New York, Barbara D. Underwood, al termine di un’indagine iniziata alla fine del 2017, che ha utilizzato il test del DNA sui campioni di nove …

Continua »

New York spreca il 40% del cibo prodotto, con 1,4 milioni di poveri. Arriva il progetto ReThink

rethink chef video

La città di New York ha 1,4 milioni di poveri, e spreca il 40% del cibo prodotto. Come fare per ridurre entrambi questi numeri? Se lo è chiesto un gruppo di giovani chef e imprenditori (16 in tutto, per ora) guidati da Matt Jozwiack, chef in un famoso ristorante ma anche responsabile della parte che si occupa di nutrizione della …

Continua »

Monumento all’Escherichia coli a New York! Il parco del municipio si riempe di sculture di batteri, omaggio alle “potenzialità della Terra”

Un enorme lombrico, un viscido parassita e un embrione umano talmente ingrandito da assomigliare a un insieme di grandi pesche ammuffite. Queste alcune delle sette istallazioni firmate dall’artista estone Katja Novitskova e parte della sua esibizione “Earth potential”, presente da giugno a novembre nel City Hall Park a Manhattan. Secondo l’organizzazione no-profit Public art fund, la mostra intende ritrarre quegli …

Continua »

New York, un tribunale blocca l’ordinanza sui menu con troppo sale. Accolto il ricorso preliminare della National Restaurant Association

Un giorno prima che entrassero in vigore le sanzioni per i trasgressori, un giudice della Corte d’appello ha accolto la richiesta della National Restaurant Association e ha temporaneamente congelato la piena applicazione dell’ordinanza della città di New York, che impone ai ristoranti di avvertire i clienti quando un piatto o un menù contiene l’equivalente, o più, della quantità di sale …

Continua »

Menu troppo salati: a New York dal 1° dicembre l’immagine di una saliera a fianco del piatto informa che c’è troppo sodio

Il 1° dicembre è entrata in vigore l’ordinanza della città di New York che impone ai ristoranti con almeno quindici punti vendita a livello nazionale di avvertire i clienti quando un piatto o un menù contiene l’equivalente, o più, della quantità di sale che dovrebbe essere consumata in un intero giorno. L’avvertenza consiste nell’immagine di una saliera, posizionata in modo …

Continua »

Attenzione sale! Sui menu di New York compare una saliera per mettere in guardia dall’eccesso di sodio

Ancora una volta New York, grazie alla spinta impressa dal sindaco (oggi Bill De Blasio, ieri Michael Bloomberg) e dal consiglio comunale, fa da apripista con un provvedimento che, probabilmente, sarà presto adottato anche in altre città o stati americani e non solo, e comunque prosegue nella sperimentazione di ogni possibile mezzo valido per educare i suoi cittadini a mangiare …

Continua »

Bambini e fast food: la proposta soft di New York per limitare l’epidemia di obesità, limitando grassi, sodio e calorie

Benjamin Kallos, membro del consiglio locale di New York, vuole disciplinare i pasti per bambini serviti nei fast food. L’obiettivo è regolamentare in maniera più rigida l’erogazione dei pasti e per fare ciò ha invitato le multinazionali a proporre un Happy Meal “salutare”: con un  frutto, un piatto a base di verdura o una porzione di cereali integrali ad accompagnare …

Continua »

I ristoranti di New York dovranno surgelare il pesce servito crudo. In Europa la normativa è in vigore dal 2004

pesce bambina

I ristoranti di New York che servono pesce crudo dovranno preventivamente congelarlo per un periodo compreso tra 15 ore e una settimana, per neutralizzare parassiti e batteri. La disposizione era stata approvata in marzo dal Dipartimento della salute della città e verrà attuata a partire dal mese di agosto. Sono esclusi dalla decisione i frutti di mare e il pesce …

Continua »

Igiene nei ristoranti: la pagella assegnata dalle autorità sanitarie di New York ai locali funziona. Il bilancio e i risultati dopo i primi cinque anni

New York City

Sono passati cinque anni da quando a New York è stato inaugurato il sistema di pagelle per valutare il livello di igiene dei ristoranti; adesso il Dipartimento della Salute della Grande Mela ha elaborato un primo bilancio. L’idea è molto semplice: i locali vengono esaminati da un ispettore ed è assegnato un giudizio sotto forma di lettere dell’alfabeto: A (quando è …

Continua »

New York vieta i contenitori alimentari monouso di polistirolo: dovranno essere sostituiti con materiali riciclabili

takeout container

Dopo Washington, Minneapolis, San Francisco, Oakland, Portland, Albany e Seattle, anche a New York ha messo al bando il polistirolo utilizzato per contenere cibo e bevande. Dal prossimo primo luglio, i contenitori alimentari monouso di polistirolo espanso dovranno essere eliminati da tutte le attività, essendo stato impossibile creare una filiera per il  riciclo. Secondo il sindaco di New York, Bill …

Continua »

I ristoranti a New York devono esporre un cartello con il giudizio sull’igiene. Ma qualcuno fa il furbo, ecco le foto

A New York i ristoranti sono obbligati a esporre sulla porta d’ingresso un cartello colorato con la lettera dell’alfabeto riferita al giudizio riguardo l’igiene, assegnato nel corso di un’ispezione annuale. Il punteggio raggiunto corrisponde ad una lettera dell’alfabeto:  “A” , “B ” e “C” (vedi foto a sinistra).   I locali migliori hanno la lettera “A”, gli altri le lettere …

Continua »

New York: stop ai bicchieroni di bibite. Uno studio promuove la proposta del sindaco, ma in tribunale si discute se adottare il provvedimento

bicchiere carta

  La crociata del sindaco di New York, Michael Bloomberg, contro il cibo spazzatura non sembra affatto campata per aria. Proprio nei giorni in cui presso la Suprema Corte sono iniziate le requisitorie per l’appello contro la proposta del primo cittadino di vietare la vendita nei luoghi pubblici di bevande gassate e zuccherate in bicchieri che contengano più di 470 …

Continua »

Il ristorante di Lady Gaga bocciato per la mancanza di igiene. Il sistema newyorkese di classificazione

Il ristorante newyorkese di Lady Gaga, la Joanne Trattoria, non ha superato l’ispezione delle autorità sanitarie cittadine, che hanno riscontrato ben otto differenti violazioni.   Da luglio del 2010 i ristoranti di New York, sono obbligati ad esporre in vetrina un attestato dove è bene evidenziata la classificazione (A, B o C) attribuita dopo gli accurati controlli effettuati dal Dipartimento …

Continua »