Home / Archivio dei Tag: neonati

Archivio dei Tag: neonati

Stop alla pubblicità del latte in polvere sul British Medical Journal in risposta alle aggressive politiche di marketing delle aziende

latte in polvere

Il British Medical Journal, una delle più importanti riviste mediche del mondo, con una decisione unilaterale e senza precedenti ha annunciato di bandire da tutte le riviste del gruppo qualunque tipo di pubblicità relativa al latte artificiale, e di voler rispondere così in modo definitivo alle sempre più aggressive politiche di marketing messe in campo dalle aziende, nonostante le molte e …

Continua »

Autosvezzamento o alimentazione controllata? L’ideale sarebbe una via di mezzo. Il parere della nutrizionista Margerita Caroli: attenzione all’eccesso di proteine

svezzamento auto svezzamento bambini pappa

La fase in cui un lattante comincia a introdurre qualcosa di diverso dal latte – detta svezzamento, o meglio “alimentazione complementare” – è molto importante perché  l’andamento influenza in modo profondo sia il rapporto con il cibo sia le prospettive di salute. Nel corso dei decenni si sono susseguiti approcci diversi. Se 20-30 anni fa i pediatri fornivano raccomandazioni rigorose, …

Continua »

Latte di soia ai neonati: potrebbe causare alcune modifiche all’apparato riproduttivo. Lo dice uno studio del Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism

neonato bambini infanzia

Allattare i neonati – soprattutto se femmine – solo con il latte di soia può causare alcune modifiche nell’apparato riproduttivo, cambiamenti che sono simili a quelli evidenziati quando si viene esposti agli estrogeni. Il motivo è  da ricercare nella presenza di fitoestrogeni e, soprattutto, di genisteina, una molecola che esercita una potente azione estrogenica di cui risentono i tessuti genitali …

Continua »

Usa, neonati e bambini piccoli non ricevono un’alimentazione adeguata. Il 60% non viene allattato al seno, miglioramenti ma verdure scarse tra i 12 e i 36 mesi

Uno studio pubblicato dalla rivista Pediatrics indica che oltre la metà dei neonati statunitensi non viene allattata al seno e molti bambini piccoli non mangiano abbastanza frutta e verdura. La ricerca ha esaminato i cambiamenti avvenuti in due periodi – 2005-2008 e 2009-2012 – nel consumo di alimenti e bevande, sia complessivamente, sia all’interno dei vari gruppi socio-demografici. I neonati …

Continua »

Inquinamento da Pfas in Veneto: spunta un documento riservato della Regione sui gravi danni alla salute per donne incinte e neonati. Scambio di accuse tra istituzioni

latte donna incinta gravidanza

Una nuova relazione della Regione Veneto, sinora nota a poche persone e resa pubblica dal quotidiano L’Arena, documenta i rischi e anche i danni alla salute, rilevati su donne incinte e neonati, causati dall’inquinamento delle acque da sostanze perfluoroalchiliche (Pfas). I Pfas sono composti chimici riconosciuti come interferenti endocrini e correlati a patologie riguardanti pelle, polmoni e reni. Per il momento …

Continua »

No alle pubblicità occulte sulla pelle dei neonati. Duro intervento dell’ACP contro le associazioni dei pediatri che stipulano accordi con le aziende

Questa volta i medici  dell’Associazione Culturale Pediatri si sono proprio arrabbiati. E lo hanno detto forte e chiaro, in un comunicato che non lascia dubbi sulla loro posizione: i colleghi della Federazione Italiana Medici Pediatri  e della Società Italiana Pediatria  hanno fatto male, anzi malissimo a concedere il proprio avallo all’iniziativa dell’Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari che, pur essendo all’apparenza …

Continua »

Via l’olio di palma contaminato dal latte in polvere per neonati. Raccolte 25 mila firme nella petizione su Change.org

Aggiornamento dell’11 ottobre 2016 Raccolte 25 mila firme dopo 1 mese dal lancio della petizione. Firma anche tu. Clicca qui Togliere subito l’olio di palma contaminato con sostanze cancerogene dal latte in polvere per i neonati. Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade rivolgono questo invito alle aziende produttrici, ritenendola una scelta dettata da ragioni di tipo economico. Non …

Continua »

Plasmon toglie l’olio di palma dai biscotti per bambini. Un risultato importante che dimostra l’efficacia della pressione dei consumatori

Dopo decine di lettere inviate da mamme e papà indignati per la presenza di olio di palma nei biscotti Plasmon, una petizione online su Change.org e il nostro racconto di una mamma arrabbiata perché non ha mai avuto risposte dall’azienda sul tipo di olio vegetale usato nei biscotti, oggi Plasmon ha deciso di dire stop all’olio tropicale, creando addirittura un …

Continua »

Coop ritira dal mercato ciucci per neonati: pericolo distacco tettarella

La Coop ha annunciato il ritiro dal mercato dei ciucci a marchio Coop (vedi foto sotto), perchè in alcuni casi si è riscontrata la possibilità di distacco della tettarella di plastica. La catena di supermercati ha annunciato di avere tolto in via precauzionale il prodotto dagli scaffali di tutti i punti vendita, e invita i consumatori che hanno acquistato il …

Continua »

Niente sostanze aromatizzanti ai lattanti con meno di tre mesi di vita. Non sono necessarie per migliorare il gradimento

In Germania, l’Istituto federale per la valutazione dei rischi (BfR) ha esaminato l’utilizzo delle sostanze aromatizzanti negli alimenti istantanei per lattanti, nel latte di proseguimento e negli alimenti a fini medici per l’infanzia. Secondo il parere del BfR, le sostanze aromatizzanti non sono necessarie per migliorare l’accettazione di questi prodotti, né per favorire lo sviluppo del senso del gusto.   …

Continua »

Latte crudo: i pediatri americani chiedono divieto di vendita per le pericolose infezioni che può provocare

“Non ci sono prove scientifiche che il consumo di latte crudo dia un qualsiasi maggior beneficio rispetto agli altri, mentre vediamo, in proporzione alla sua diffusione sul mercato, una quantità sproporzionata di focolai d’infezione dovuti a questo prodotto.” È quanto afferma l’American Academy of Pediatrics, che mette in guardia, in particolare, sui rischi per donne incinte, neonati e bambini, ma …

Continua »

Il latte di crescita dopo i 12 mesi non è migliore di quello vaccino. Secondo l’Efsa i bambini assumono troppe calorie, serve una dieta equilibrata

Il latte crescita destinato ai bambini di età compresa tra 1 e 3 anni non ha una marcia in più, e non è più efficace nell’apportare sostanze nutritive rispetto agli altri alimenti che costituiscono la dieta normale dei bambini. È questo il parere dell’Autorità per la sicurezza alimentare europea (Efsa) che pochi giorni fa ha espresso un giudizio negativo sulla funzione …

Continua »

Celiachia e neonati: infezioni e troppo glutine aumentano il rischio, ma l`allattamento al seno conferma l`effetto protettivo

Infezioni ripetute nei primi sei mesi di vita, consumo di quantità significative di glutine durante lo svezzamento e interruzione dell’allattamento al seno prima dell’introduzione del glutine: ecco tre “ingredienti” che, combinati insieme, aumentano il rischio di sviluppare la celiachia già in età pediatrica. Lo affermano i risultati di uno studio condotto in Svezia – paese che ha registrato a cavallo …

Continua »

Proporre alimenti insipidi ai neonati riduce la voglia di salato da grandi. I risultati di una ricerca americana

Cambiare abitudini è difficile. Ma se l’abitudine si confonde con il gusto e questo imprinting risale ai primi anni di vita, la sfida diventa quasi impossibile. Quest’intuizione si è rivelata alquanto realistica se applicata al sale. Uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition dimostra quanto sia importante ritardare il più possibile l’introduzione dei cibi salati, ed educare i bambini …

Continua »