;
Home / Archivio dei Tag: mercato

Archivio dei Tag: mercato

Missione Oms al mercato di Wuhan in Cina chiuso da un anno, alla ricerca dell’origine del coronavirus

La squadra di esperti inviati dall’Oms a Wuhan per indagare le origini della pandemia di Covid-19 si è recata pochi giorni fa nel mercato di animali vivi dove si suppone che il virus possa essere migrato dall’animale all’uomo. Gli specialisti sono entrati nel complesso, chiuso da un anno, scortati dalle forze di sicurezza, che hanno allontanato i cronisti intervenuti sul posto. …

Continua »

Cina, nuovo focolaio a Pechino: 106 contagi legati a un mercato alimentare. Scatta il lockdown per 21 complessi residenziali

coronavirus

Dopo aver fatto il giro del mondo, alla fine il coronavirus è tornato in Cina. A Pechino, capitale del colosso asiatico, è scoppiato un nuovo focolaio di Covid-19, che al momento conta 106 casi e ha fatto scattare il lockdown per 21 complessi residenziali. Come riporta il quotidiano South China Morning Post, il nuovo focolaio  alimenta il timore di una seconda ondata …

Continua »

Torino: come risparmiare 1.200 euro al supermercato. Nella classifica di Altroconsumo il più conveniente è Coop, tallonato da Mercatò ed Esselunga

Mentre a Roma e Milano il punto vendita più conveniente è un supermercato Esselunga, a Torino è Coop ad meritarsi la prima posizione. Lo certifica l’annuale inchiesta realizzata da Altroconsumo visitando centinaia di supermercati di oltre 60 città italiane. Sono 37 i punti vendita presi in considerazione nel capoluogo piemontese, dove a conquistarsi il titolo di supermercato più conveniente è …

Continua »

Mercati rionali: troppi i banchi di ortofrutta, carne e pesce non espongono tutte le informazioni

acquisto mele

Il 70% dei banchi dei mercati rionali non rispetta  le regole sull’etichettatura dei prodotti. È questo il risultato di una ricerca curata dal Movimento Difesa del Cittadino (MDM) esaminando 110 bancarelle adibite alla vendita di: frutta, verdura, pesce e carne in otto città: Milano, Siena, Ascoli Piceno, Roma, Avellino, Cagliari, Crotone e Reggio Calabria. Per quanto riguarda l’ortofrutta solo il …

Continua »

A Torino per risparmiare sulla spesa fatta al supermercato conviene comprare da Auchan, Leclerc Conad, Mercatò, U2 ed Esselunga. Va male per Billa

Torino è una delle città in cui fare la spesa risulta più economico: è quanto emerge dall’inchiesta condotta da Altroconsumo in oltre 900 punti vendita dislocati su tutto il territorio. Nel capoluogo piemontese l’ammontare della spesa annuale fatta al supermercato per una famiglia sfiora i 6.283 euro,  mentre la media nazionale è di 6.356 euro. Il risparmio che si può …

Continua »

Misurare la sostenibilità alimentare del menu è possibile con il nuovo programma Foodcast

È stato presentato mercoledì 6 novembre a Milano Foodcast, un programma di ricerca italiano, nato un anno e mezzo fa con l’ambizioso obiettivo di elaborare strumenti e modelli di aiuto per chi deve stabilire le politiche agricole e alimentari. Coordinato dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa) di Trieste, il progetto coinvolge anche le università di Bologna, Milano e …

Continua »

Allerta alimentare: 3.516 notifiche in Europa nel 2012. Il numero è in calo ma i casi gravi sono ancora troppi

copertina rapporto rasff 2012

Pubblicata il 10 giugno la relazione annuale sul Sistema di allarme rapido europeo per alimenti e mangimi (Europe’s Rapid Alert System for Food and Feed – RASFF) relativa al 2012. Il bilancio ha evidenziato 3.516 nuove notifiche, di cui 2.885 relative a prodotti alimentari, 332 a mangimi (9,4%) e 299 a materiali che vengono a contatto con gli alimenti (8,5%). …

Continua »

Allerte alimentari in Europa: nel 2011 il sistema ha diramato 3.812 notifiche e 635 ritiri. L’anno prossimo tutto diventa più rapido ed efficace

sicurezza degli alimenti

Nel 2011, l’anno dell’epidemia di Escherichia coli e dei cibi contaminati dal disastro di Fukushima il sistema di allerta rapido per gli alimenti e i mangimi dell’Ue (Rasff), ha diramato  3812 nuove notifiche, di cui 3139 relative a prodotti alimentari, 361 a mangimi e 312 a materiali che vengono a contatto con gli alimenti. I casi segnalati con più frequenza …

Continua »