Home / Archivio dei Tag: junk food (pagina 7)

Archivio dei Tag: junk food

Nei fast-food inglesi si mangia sempre più pollo fritto, le porzioni aumentano e la qualità nutrizionale resta un sogno

Secondo il quotidiano inglese  “The Guardian” nel Regno Unito – nonostante l’epidemia di sovrappeso e obesità anche infantile, oltreché di ipertensione e malattie correlate – il pollo fritto continua ad andare per la maggiore. Che si tratti di KFC (Kentucky  Fried Chicken), “Tennessee”, “Dixie”, “Perfect” o “Golden” il pollo  fritto nell’olio di  palma o di soia continua ad essere il …

Continua »

A New York: menu messicano molto poco light, anche nel prezzo

cibo messicano tortilla

Da New York ci giunge un’altra foto dalla nostra “cronista del  junk food” Emanuela Zuccalà. Ci vogliono circa venti minuti per mangiare (e molto più tempo per digerire) un “chicken burrito”, tortilla di farina farcita con carne di pollo, riso, cipolle, peperoni, panna acida (“sour cream”) e guacamole (crema di avocado). È il piatto più light servito nella catena di …

Continua »

Arrivano le Pringles Multigrain, continua l’invasione del junk food sostenuto dal marketing

pringles multigrain

Procter & Gamble nel mese di aprile ha lanciato negli Usa tre nuovi snack a base di cereali chiamati Multicereal e declinati nei gusto Truly Original Nutrition, Creamy Ranch Nutrition e Cheesy Cheddar Nutrition.  In Italia i nuovi tubi colorati sono sbarcati tre mesi fa con il nome di Pringles Multigrain Classic, Paprika e Sour cream & onion. Si tratta di …

Continua »

USA: Baby carrots usa fantasia, ironia e molta aggressività per pubblicizzare le carote da sgranocchiare

Sono  davvero curiosi  gli  spot scelti da “Baby carrots” per   pubblicizzare i sacchetti di carote pronte da mangiare.  Per catturare l’attenzione dei più giovani i produttori si osno ispirati  ad alcuni modelli televisivi proposti dal cibo spazzatura. Ecco allora che nello spot le  carotine  diventano proiettili in un finto gioco di guerra. Per  riuscire a convnicere  gli adulti  è stato …

Continua »

La ?montagna di schifezze?: quanto junk-food mangia ogni anno un bambino inglese

Cumuli di patatine, snack, merendine e gelati: la foto allegata mostra la quantità di cibo-spazzatura che un bambino inglese mangia in un anno. L’ha pubblicata il Mail Online un articolo di Claire Cohen. Anche se poco lusinghiera, non è quindi inappopriata la definizione di “junk food generation” usata per indicare i bambini di oggi, considerando che nel Regno Unito un …

Continua »

Secondo uno studio americano, se aumenta il prezzo delle bibite, cala l`obesità

Alzare i prezzi dello junk-food per ridurre i chili di troppo: negli Stati Uniti si susseguono gli studi che mettono in relazione la grave epidemia di obesità che colpisce la popolazione (e soprattutto i più giovani) con i prezzi particolarmente convenienti di hamburger, patatine, snack dolci e salati e bibite gasate. Tanto che sono proprio le fasce di popolazione con …

Continua »