Home / Archivio dei Tag: FERRERO (pagina 8)

Archivio dei Tag: FERRERO

Ferrero Gran Soleil cambia lo spot dopo le accuse del ilfattoalimentare. Il dessert non favorisce la digestione

Lo spot di Gran Soleil cambia testo e immagini in occasione delle feste natalizie. La protagonista è sempre Antonella Clerici che invece di decantare le virtù del dessert con l’ormai celebre frase «delizia il palato favorisce la digestione», propone la versione Gran Soleil natalizia: togliere la confezione dal freezer, immergere per qualche secondo in acqua calda e servire sul piatto  …

Continua »

Trasporti e sostenibilità: Ferrero, Bel e PepsiCo utilizzano più rotaia e vie marine e danno il buon esempio

Ridurre l’impatto ambientale nel trasporto delle merci in un Paese come il nostro con poche  infrastrutture “eco-friendly”, con poche rotaie e corsi navigabili è una sfida difficile. Eppure uno dei grandi gruppi industriali italiani, Ferrero risulta   all’avanguardia. “Lo sviluppo sostenibile è quello che soddisfa le necessità delle attuali generazioni senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare le proprie” …

Continua »

Antonella Clerici, lo spot di Gran Soleil Ferrero è ingannevole? Esiste davvero l`effetto digestivo? Richiesta la censura all`Antitrust

“Gran Soleil delizia il palato favorisce la digestione”, è lo slogan affiancato all’immagine di Antonella Clerici (vedi foto) e ribadito in diversi spot televisivi  ancora presenti sul sito internet  della Ferrero. Gran Soleil è un dessert da congelare in freezer, che ha la particolarità di essere venduto fuori dalla catena del freddo. Per gustarlo  bisogna agitare la confezione e metterla …

Continua »

La pubblicità di Ferrero Gran Soleil è ingannevole: esalta il latte fresco che non c’è e l’effetto digestivo che non è dimostrato. Richiesta la censura

“Tutto qui?”: è lo slogan usato dalla Ferrero per la campagna pubblicitaria di Gran Soleil, un dessert da congelare in freezer che ha la particolarità di essere venduto fuori dalla catena del freddo. Per gustare Gran Soleil, bisogna agitare la confezione (che contiene due porzioni da 65 g), e metterla per alcune ore nel freezer. La campagna pubblicitaria (vedi foto …

Continua »

Nel test di Altroconsumo: Carrefour guadagna il primo posto seguita da Nutella e Novi. Perplessità sulla prova di assagio

È la prima volta che l’associazione Altroconsumo pubblica sulla rivista un test sulle creme spalmabili. A fianco di Nutella troviamo 9 vasetti di aziende concorrenti come Novi, Magnum, Rigoni nocciolata, Venchi, Valsoia, Nutkao, Equosolidale, Lindt, Rapunzel samba, Gandola Nocita ) e sei vasetti con il marchio delle catene di supermercati (Auchan, Carrefour, Conad, Coop, Eurospin,  Lidl). Per il consumatore la …

Continua »

L`uso di olio palma aumenta ma il problema della deforestazione non è risolto. Burger King cambia fornitore

    Ieri  la catena di fast-food Burger King ha annullato il contratto con la società Sinar Mas  perchè non rispetta  gli accordi stipulati che prevedono la fornitura di olio di palma proveniente da terreni  che non sono stati soggeti a deforestazione. La dichiarazione di Burger King  pubblicata  su Facebook dice: “Riteniamo che il rapporto (di Greenpeace) ha sollevato preoccupazioni …

Continua »

Tutti i segreti della Nutella – La mitica crema alle nocciole delude nel confronto con Novi, Magnum Intense e Lindt, ma costa la metà

  Criticare la Nutella è difficile, perché si tratta di un prodotto cult supportato da numerose campagne pubblicitarie e venduto a un prezzo conveniente. Come accade per la formula della Coca-Cola, anche per la Nutella si parla di una ricetta misteriosa, ma è una leggenda metropolitana, perché è solo una semplice crema al cioccolato. Questa nota non vuole fare cambiare …

Continua »

Come si può difendere Ferrero e la Nutella? Ecco cosa prevede la norma.Lo sconcerto dell`UE e la disinformazione italiana

Il Parlamento europeo ha approvato mercoledì 16 giugno, in prima lettura  un nuovo regolamento sulle etichette dei prodotti alimentari destinato a modificare le indicazioni nutrizionali, a fornire maggiori dettagli sull’origine, a dare più informazioni ai consumatori. La reazione italiana è stata affidata a Ferrero che ha accusato la nuova proposta di regolamento di mettere il bavaglio al suo prodotto preferito …

Continua »