Home / Archivio dei Tag: commissione UE

Archivio dei Tag: commissione UE

Il Parlamento europeo dice basta a prodotti e consumatori di seconda classe. Approvata una risoluzione contro il doppio standard alimentare

Chocolate Cream Cookies

Con 464 voti favorevoli, 69 contrari e 17 astensioni, il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione che condanna come inaccettabile il doppio standard alimentare, cioè la vendita di prodotti  di qualità inferiore in alcuni Stati dell’Europa centro-orientale, nonostante la confezione e il marchio siano apparentemente identici. La risoluzione afferma che, “pur non violando i principi dell’economia di libero mercato né …

Continua »

Etichette ingannevoli: per la Commissione Ue le norme sono sufficienti, spetta agli Stati farle rispettare

La Commissione europea ritiene che le norme Ue esistenti “siano sufficienti a garantire che il consumatore sia adeguatamente informato circa la quantità di un ingrediente e a proteggere i consumatori dall’inganno. La Commissione non ha pertanto intenzione di proporre un’ulteriore armonizzazione a livello dell’Ue sull’uso di termini quali ‘naturale’, ‘tradizionale’ o ‘artigianale’, né di proporre nuove disposizioni specifiche per l’etichettatura …

Continua »

Il Tribunale dell’Ue respinge i ricorsi contro le restrizioni ai pesticidi neonicotinoidi pericolosi per le api. Accolto in gran parte quello sul fipronil

Api

Le restrizioni all’uso di tre pesticidi neonicotinoidi – clothianidin, tiametoxam e imidacloprid – introdotte dalla Commissione europea nel 2013 erano scientificamente giustificate, perché basate sulla valutazione dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), che aveva accertato l’esistenza di effetti inaccettabili di queste sostanze attive sulle api. Lo ha stabilito il Tribunale dell’Ue respingendo integralmente i ricorsi presentati dalla Bayer, che produce …

Continua »

L’industria degli alcolici propone all’Ue l’autoregolamentazione su ingredienti e i valori nutrizionali in etichetta. Dissenso da cooperative e consumatori

calorie alcolici

Le associazioni europee dei produttori di alcolici hanno presentato alla Commissione Ue una proposta di autoregolamentazione per quanto riguarda l’indicazione in etichetta degli ingredienti e dei valori nutrizionali delle bevande alcoliche. La proposta, che è stata bocciata dal Beuc, l’associazione dei consumatori europea, è stata presentata dopo che un anno fa la Commissione Ue aveva presentato una relazione in merito, …

Continua »

Le Ong possono chiedere il riesame delle autorizzazioni agli OGM, perché ambiente e salute sono connessi. Il Tribunale dell’Ue dà torto alla Commissione

ogm

Il Tribunale dell’Ue ha annullato la decisione con la quale la Commissione europea aveva respinto la richiesta di un’organizzazione non governativa, la TestBioTech, volta ad ottenere il riesame dell’autorizzazione all’immissione in commercio di prodotti contenenti soia geneticamente modificata. La richiesta dell’Ong era stata avanzata sulla base di un regolamento dell’Unione che consente alle organizzazioni non governative di partecipare ai processi decisionali …

Continua »

Doppio standard per gli alimenti: l’Ue annuncia test e analisi per valutare le differenze dei prodotti venduti nei 16 Stati

peperoni vaschetta pellicola per alimenti

In aprile, la Commissione europea presenterà la metodologia sviluppata dal Centro comune di ricerca della Commissione, che permetterà ai singoli Stati Ue di avviare nel mese di maggio una campagna di test coordinata. L’iniziativa, che ha avuto il sostegno di 16 Stati membri e delle parti interessate, è stata annunciata a Praga per contrastare la pratica del doppio standard alimentare. …

Continua »

Interferenti endocrini, un rapporto commissionato dal governo francese critica Parigi e Bruxelles. Insufficiente azione del governo transalpino e forte inerzia Ue

Il governo francese ha pubblicato un rapporto, richiesto lo scorso agosto, sull’attuazione della Strategia nazionale adottata nel 2014 sugli interferenti endocrini, cioè le sostanze in grado di interferire con il sistema ormonale e causare patologie, anche gravi. Come ha anticipato Le Monde, si tratta di uno dei primi rapporti ufficiali che riassume in linguaggio non tecnico la portata dei problemi …

Continua »

Kebab addio? Il Parlamento europeo sta per vietare i fosfati utilizzati per conservare la carne

Il Parlamento europeo potrebbe mettere il veto a una proposta della Commissione Ue volta a consentire l’utilizzo dei fosfati nella carne di kebab, sia che si tratti di carne di montone, agnello, vitello, manzo o pollame. La proposta della Commissione Ue vuole consentire l’utilizzo di acido fosforico, difosfati-trifosfati e polifosfati, ma in commissione agricoltura è stata respinta con 32 voti …

Continua »

Allergeni negli alimenti: come vanno indicati correttamente? Le precisazioni della Commissione europea su alcuni punti critici della normativa

Evidenziare in etichetta gli allergeni contenuti in un alimento è importante per tutelare la salute dei consumatori e, non di rado, la mancata segnalazione di questi ingredienti costa alle aziende il richiamo dei prodotti dagli scaffali. È il Regolamento (UE) 1169/2011 a imporre l’obbligo, e, come riporta Veterinaria e sicurezza alimentare Marche, di recente la Commissione europea ha diffuso dei …

Continua »

Il Parlamento europeo contro l’autorizzazione ai prodotti contenenti colza, soia e mais OGM. Il parere non è vincolante. Deciderà, favorevolmente, la Commissione Ue

Con tre distinte risoluzioni, il Parlamento europeo si è espresso contro la decisione della Commissione Ue che autorizza l’immissione in commercio di prodotti contenenti, costituiti od ottenuti a partire da tre tipi di colza, soia, e mais geneticamente modificati. Nel caso del mais, si tratta di quello denominato 1507 e si parla del rinnovo dell’autorizzazione. La richiesta di autorizzazione per …

Continua »

Etichette a semaforo, la Francia pubblica il decreto sul Nutri-Score che diventa così ufficiale dopo il via libera della Commissione Ue

Buone notizie per i consumatori francesi. Questa mattina, presso il Ministero della salute, è stato firmato il decreto che riconosce il Nutri-Score come modello ufficiale di etichettatura nutrizionale semplificata. La firma arriva una settimana dopo il “silenzio assenso” con cui Bruxelles ha dato il via libera al logo multicolore transalpino. La Commissione europea aveva tempo fino al 25 ottobre per …

Continua »

Istamina nel tonno dovuta a problemi di temperatura nella catena di approvvigionamento. Il rapporto Efsa su 30 segnalazioni del Rasff

L’autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato un rapporto sulle centinaia di casi di intossicazione alimentare causati dall’eccesso di istamina nel tonno proveniente da fornitori spagnoli e messicani, che negli ultimi anni hanno colpito consumatori europei, in particolare in Spagna, Italia, Francia, Croazia e Danimarca. L’assistenza scientifica dell’Efsa nell’indagine sulle cause di queste contaminazioni era stata richiesta dalla …

Continua »

Glifosato, continua il braccio di ferro sul rinnovo dell’autorizzazione Ue. Nessun voto sulla nuova proposta della Commissione

bambino frutta natura

Ancora una volta niente di fatto e nessun voto nella riunione straordinaria degli Stati Ue, che mercoledì 25 ottobre avrebbe dovuto pronunciarsi sulla proposta della Commissione Ue di rinnovare l’autorizzazione all’erbicida glifosato, al centro di una disputa scientifica sulla sua cancerogenicità. Il voto è stato rinviato a un nuova riunione, a data da destinarsi. La Commissione è arrivata al tavolo …

Continua »

Interferenti endocrini nei pesticidi, il Parlamento europeo blocca i criteri scientifici proposti dalla Commissione Ue. Giudicati troppo morbidi e non basati su dati scientifici

Spraying Insecticide on Colorado Potato Beetle Bugs Larvas

Il Parlamento europeo ha bloccato la proposta della Commissione Ue sui criteri scientifici da adottare per determinare che cosa sia o non sia un interferente endocrino nei pesticidi e nei biocidi. La risoluzione – che è stata approvata con 389 voti a favore, 235 contrari e 70 astensioni – mette il veto alla proposta della Commissione Ue, giudicata troppo morbida, chiedendole …

Continua »

Doppio standard alimentare, pubblicati gli orientamenti della Commissione Ue. Aiuto agli Stati per contrastare il fenomeno

olio spezie pomodori crostacei aglio posate cibo

La Commissione europea ha pubblicato alcuni orientamenti sull’applicazione della normativa dell’Ue per contrastare la pratica del doppio standard alimentare, denunciato dai paesi dell’Europa centro-orientale, dove vengono venduti prodotti con la stessa marca e confezione, ma di qualità inferiore rispetto ai paesi Ue occidentali. L’intervento della Commissione europea era stato preannunciato dal presidente Jean-Claude Juncker, durante il discorso sullo Stato dell’Unione …

Continua »