Home / Archivio dei Tag: alimenti (pagina 2)

Archivio dei Tag: alimenti

La petizione de Il Fatto Alimentare arriva in Parlamento. Prevista un’interrogazione al Ministro della salute per l’allerta alimentare

La petizione promossa da Il Fatto Alimentare che chiede al Ministero della salute e alle catene di supermercati di pubblicare i nomi e le foto dei prodotti alimentari pericolosi ritirati dagli scaffali è giunta alla Camera dei deputati. La decisione di trasformare il nostro appello in un’interrogazione parlamentare è stata presa da 14 deputati del Movimento 5 Stelle che hanno …

Continua »

Firma la petizione sull’allerta alimentare! Ministero della salute e supermercati pubblichino l’elenco dei cibi pericolosi. Più trasparenza per i consumatori

Il Fatto Alimentare ha lanciato una petizione on line su Change.org per invitare il Ministero della salute e le catene dei supermercati a pubblicare la lista e le foto dei prodotti alimentari pericolosi ritirati dagli scaffali. Firma anche tu, clicca qui. Ecco di seguito il testo della petizione.   Ogni anno centinaia di prodotti vengono ritirati dal commercio perché contengono …

Continua »

Mentre diminuisce l’esposizione al bisfenolo per i bambini e gli adulti, aumentano le prove sulla pericolosità

bicchieri plastica

L’esposizione dei cittadini europei al bisfenolo A (BPA) uno degli interferenti endocrini più discussi, sta diminuendo, nonostante dal 2006 (anno dell’ultimo pronunciamento dell’EFSA) a oggi sono emerse nuove possibili fonti, che devono ancora essere valutate appieno. In attesa di risultati definitivi e di nuove indicazioni, aumenta la mole di dati che sembrano inchiodare il composto alle sue responsabilità in un …

Continua »

Articolo 62: in arrivo qualche ritocco dal Senato con il maxi-emendamento, ma non cambia la sostanza del provvedimento

Il 5 dicembre 2012 il governo ha chiesto la fiducia sul maxiemendamento licenziato dalla Commissione Industria del Senato in fase di conversione del decreto legge chiamato “crescita 2”. (1) Guarda caso, è un eufemismo, il progetto di legge in esame sfiora anche l’articolo 62 (Vedi l’ebook de Il fatto alimentare), con un paio di modifiche che stimoleranno ulteriori fantasie d’interpretazione. …

Continua »

Il Sole 24 Ore continua a pubblicare inesattezze sull?interpretazione dell?Articolo 62

Il Fatto Alimentare ha già offerto un’analisi critica di quanto riportato da Il Sole 24 Ore all’alba dell’applicazione sull’articolo 62 della legge 24.3.2012 n.27. Ha anche rivelato il “bluff” di un fantomatico documento ministeriale – zeppo di macroscopici errori – che è stato pubblicato “in anteprima” dal quotidiano economico ma non ha avuto alcun seguito ufficiale da parte del ministero …

Continua »

Data di scadenza. I consigli per evitare lo spreco senza correre rischi

Data di scadenza e termine minimo di conservazione degli alimenti. Quali indicazioni vanno seguite alla lettera e cosa invece ha un valore orientativo il cui consumo posticipato di qualche giorno o settimana non determina problemi per la salute? Nonostante in linea di principio la data di scadenza sulle confezioni vada rispettata, ci sono alcuni casi in cui un’eccezione non risulta …

Continua »

Obesità e sovrappeso: la causa non è la celiachia. Le cattive abitudini sono il vero colpevole

La celiachia non si può considerare la causa diretta del sovrappeso e dell’obesità di una persona, spesso il vero pericolo sono le cattive abitudini. Questo tema è stato trattato anche durante una puntata dell’americano The Dr. Oz Show dove il medico che presentava il programma ipotizzava una sorta di correlazione tra celiachia e aumento ponderale. In particolare si è messo …

Continua »

Contraffazioni e truffe: "Italia a Tavola 2012", il IX Rapporto sulla sicurezza alimentare del MDC e Legambiente

Mozzarella di Bufala Campana DOC prodotta a Milano o con latte vaccino proveniente dall’estero, olio extra vergine di oliva confezionato con olio di semi, colorato e deodorato per trarre in inganno gli occhi e i nasi dei compratori, pesce abusivamente decongelato e presentato come fresco, mitili allevati in acque inquinate, prodotti congelati cinesi scaduti e rietichettati, conserve di San Marzano …

Continua »

Igiene in cucina: le regole fondamentali per la sicurezza alimentare domestica

Le regole da seguire in cucina quando si prepara il pranzo per grandi e piccini stanno cambiando. L’abitudine di comprare alimenti che richiedono meno tempo per la preparazione e cuociono in fretta comporta un maggiore rispetto delle norme igieniche.   Come avviene nel resto del mondo occidentale, anche in Italia la Salmonella è la causa principale delle infezioni alimentari seguita …

Continua »

Igiene in cucina: le regole fondamentali per la sicurezza alimentare domestica

Le regole da seguire in cucina quando si prepara il pranzo per grandi e piccini stanno cambiando. L’abitudine di comprare alimenti che richiedono meno tempo per la preparazione e cuociono in fretta comporta un maggiore rispetto delle norme igieniche.   Come avviene nel resto del mondo occidentale, anche in Italia la Salmonella è la causa principale delle infezioni alimentari seguita …

Continua »

È on line il database sulla composizione degli alimenti dell`Agenzia francese. Un prezioso documento per aziende e consumatori

È on line il database sulla composizione degli alimenti preparato dall’Agenzia francese ANSES (Agence Nationale de Sécurité Sanitaire de l’Alimentation, de l’Environnement et du Travail) e realizzato con il progetto Ciqual. La notizia interessa molto nutrizionisti, aziende e addetti ai lavori perché raccoglie i dati su 1.400 cibi e 57 componenti nutrizionali, con schede approfondite dei singoli profili (carboidrati, proteine, …

Continua »

Le bottiglie di plastica dell`acqua minerale possono essere riutilizzate? Con il passare del tempo cedono sostanze tossiche?

Vi scrivo per avere delle informazioni sulle bottiglie di plastica. Vorrei sapere quante volte si può utilizzare e riempire d’acqua una stessa bottiglia, perchè mi è giunta voce che dopo alcune volte cominciano a cedere sostanze tossiche per l’organismo. Marzia     Se con bottiglie di plastica è inteso dire le classiche monouso, come quelle per l’acqua minerale, è bene …

Continua »

Anche gli Usa contro il Bisfenolo nei biberon. Forse nuove restrizioni in Europa alla fine dell`anno

Anche l’Agenzia americana che vigila sulla sicurezza di farmaci e alimenti (Food and Drug Administration, FDA) si schiera contro il bisfenolo A (BPA) nei biberon e nelle stoviglie per bambini. Rispetto alle altre autorità sanitarie lo fa con insolita lentezza, dopo una specifica sollecitazione dei produttori, e specificando che le nuove regole valide per i contenitori in policarbonato dei bambini …

Continua »

La legge lo vieta, ma le immagini sulle confezioni sono spesso pesantemente "ritoccate". Mandateci le vostre foto

  “L’immagine ha il solo scopo di presentare il prodotto”. Siamo così abituati a leggere questa frase sulle confezioni di surgelati, scatolette o altri alimenti che quasi non ci facciamo più caso. Ma basta riflettere un attimo per rendersi conto che spesso la differenza tra l’immagine proposta dall’azienda e il contenuto è davvero incolmabile. Non si tratta solo di mostrare …

Continua »

Mangiare in aeroporto: un`indagine condotta in tre scali del nord-Italia ha valutato la sicurezza igienica del cibo

I piatti pronti serviti negli aeroporti italiani sono sicuri, lo dice un’indagine che ha testato 800 alimenti serviti in 44 punti vendita di tre grandi scali del Nord Italia. In queste settimane i viaggi saranno più frequentati del solito e a molti capiterà, tra un volo e l’altro, di usufruire del servizio catering di qualche self-service, bar o ristorante.   …

Continua »