Home / Nutrizione / È on line il database sulla composizione degli alimenti dell`Agenzia francese. Un prezioso documento per aziende e consumatori

È on line il database sulla composizione degli alimenti dell`Agenzia francese. Un prezioso documento per aziende e consumatori

È on line il database sulla composizione degli alimenti preparato dall’Agenzia francese ANSES (Agence Nationale de Sécurité Sanitaire de l’Alimentation, de l’Environnement et du Travail) e realizzato con il progetto Ciqual.

La notizia interessa molto nutrizionisti, aziende e addetti ai lavori perché raccoglie i dati su 1.400 cibi e 57 componenti nutrizionali, con schede approfondite dei singoli profili (carboidrati, proteine, lipidi e acidi grassi, vitamine, minerali…) i valori di energia e altre decine di elementi specifici. Le tabelle sono riferite a 100 g di cibo.

 

Si tratta di una fonte preziosa di informazioni destinata a diventare un riferimento, utile e gratuito, non solo per i consumatori ma anche per operatori sanitari e professionisti dell’agro-alimentare.

Il sito è consultabile sia in francese che in inglese, e la ricerca si può effettuare secondo diversi parametri: per famiglia di alimenti (latticini, legumi, cereali…), per singolo prodotto (albicocche, bistecca di manzo…) e infine per costituenti (minerali, proteine, vitamine…).

 

Per esempio chi deve consumare più vitamina B12, avvia la ricerca per costituenti, poi cercare la sezione vitamine fino ad individuare quella che interessa. A questo punto compare una lista dettagliata di 1259 alimenti (o preparazioni) ordinati in ordine decrescente rispetto alla quantità del componente prescelto.

 

Valeria Nardi

Foto: Photos.com

 

Avatar

Guarda qui

Supplements for sports omega in wooden spoons. Sport background. Healthy nutritional supplements. Sport, diet concept. Food supplement. integratori vitamine

Troppe vitamine fanno male: con gli integratori l’eccesso è possibile. Si rischiano gravi conseguenze, spiega Issalute

È vero che più vitamine prendo meglio sto? No, anzi è vero il contrario Un’assunzione …

5 Commenti

  1. Avatar

    e per noi Italiani?

  2. Avatar

    Per noi italiani c’è la Banca Dati di Composizione degli Alimenti per Studi Epidemiologici (BDA).

  3. Simonetta

    Ho letto la vostra segnalazione riguardo ai dati di composizione Francesi (CIQUAL), online. Ottimo! Non tutti forse sanno che anche i dati italiani di composizione degli alimenti sono online: banca dati INRAN http://www.inran.it/646/tabelle_di_composizione_degli_alimen ti.html banca dati di composizione degli alimenti per studi epidemiologici in Italia (BDA2008) http://www.ieo.it/bda2008/homepage.aspx Tutte queste banche dati (INRAN, BDA2008, CIQUAL) e molte altre partecipano al network europeo EuroFIR (Food Information resource) http://www.eurofir.net/ Saluti a tutti e buon lavoro.

  4. Avatar

    Basta che andate su sapermangiare.mobi e trovate banche dati ma anche molto, molto altro.. il miglior sito europeo per tutto ciò che concerne la nutrizione, per altro è un progetto dell’INRAN per il quale si ringrazia il dottor Andrea Ghiselli. Luca Monti

  5. Avatar

    non mi pare tanto diverso dal nostro http://www.valori-alimenti.com