Home / Archivio dei Tag: additivi (pagina 4)

Archivio dei Tag: additivi

Grom: il gelato senza additivi migliore del mondo! La storia non è proprio così e secondo noi si tratta di pubblicità scorretta

“Il nostro gelato è più caro degli altri ma oggi nessuno usa ingredienti di qualità come noi. Non per niente come abbiamo detto fin dall’inizio il nostro gelato è il più buono del mondo”. È  la frase riportata in un servizio pubblicato l’11 luglio sull’Espresso in un’intervista di  Stefania  Rossini a Federico Grom, uno dei due imprenditori prodigio che hanno …

Continua »

Il prezzo del prosciutto cotto oscilla da 9 a 40 €/kg. La differenza c’è e si trova in etichetta, attenzione agli ingredienti

prosciutto cotto

Un lettore ci ha chiesto perchè nei supermercati il  prezzo del prosciutto cotto oscilla da 9 a 40 euro al kg e se ci sono elementi per capire le differenze. Stiamo parlando di un prodotto che una volta veniva comprato basandosi sulla fiducia del salumiere. Adesso però siamo nell’era delle vaschette e il prosciutto è spesso venduto come prodotto civetta, …

Continua »

Allergie e intolleranze alimentari: il parere di Roberto Bernardini del SIAIP su test e diagnosi

cibi spezie farine

Non solo batteri, muffe e cattive condizioni di conservazione dei cibi, possono causare problemi; le reazioni avverse possono derivare anche da allergie e intolleranze alimentari non diagnosticate. La loro diffusione sembra in forte aumento negli ultimi anni. Per questo Il Fatto Alimentare si è occupato pochi giorni fa del fenomeno dei test alternativi, in commercio da anni e acquistabili anche …

Continua »

La notizia dell’hamburger di McDonald’s che non ammuffisce per 14 anni grazie a misteriosi additivi è una leggenda metropolitana

fast food patatine fritte

L’hamburger di McDonald’s dopo 14 anni è ancora freschissimo! Così titolano i giornali e i quotidiani on line, raccontando la storia di un cittadino americano che ha conservato il suo panino per così lungo tempo, nel frigo di casa, per poi esibirlo nei programmi televisivi con tanto di scontrino che dimostra “l’età anagrafica”. L’aspetto sconvolgente della vicenda è l’assenza di …

Continua »

Coloranti e additivi di dimensione nanometrica sono già presenti nel cibo, anche se nessuno certifica la sicurezza

particelle

Le nanoparticelle cominciano ad essere  molto diffuse nel settore alimentare soprattutto come additivi, anche se  raramente  vengono dichiarate in etichetta. Una cosa è però sicura, nessuno sa con certezza se  queste nanoparticelle possano o meno costituire un pericolo per la salute. La maggior parte delle aziende le utilizza perché le dimensioni nano (un miliardesimo di metro), conferiscono a coloranti, addensanti …

Continua »

Grom: il lusso dei gelati artigianali per un prodotto industriale

A dispetto di ogni logica il gelato di Grom è vissuto nell’immaginario dei consumatori come un vero cono artigianale anche se non è vero. Lo sostengono anche i due manager che gestiscono l’azienda piemontese che parlano sempre di “gelato come una volta”, senza altre precisazioni. Ma come ha fatto un’industria con centinaia di dipendenti a diventare la rappresentante del gelato …

Continua »

Grom: Martinetti invita Il fatto alimentare a una degustazione cieca. Noi proponiamo un test con almeno 8 gelaterie…

Guido Martinetti di Grom pochi giorni fa in una lettera proponeva una degustazione “cieca”, confrontando il suo il gelato con quello di altre gelaterie. Abbiamo raccolto l’invito di realizzare una prova di assaggio “cieca” in campo neutro ipotizzando il confronto con 8 gelaterie milanesi + Grom.   Le condizioni erano molto semplici: l’acquisto del gelato doveva essere fatto da terzi …

Continua »

Grom: Guido Martinetti ci scrive e chiarisce alcune questioni su: additivi, emulsionanti e metodo di produzione del suo gelato

  Egregio dott. La Pira, ho letto con molta attenzione il suo articolo il merito alla nostra attività di produttori di gelato. Non scendo nel merito delle sue opinioni personali circa la qualità del gelato – opinioni che rispetto -, ma desidero fare alcune precisazioni a beneficio dei vostri lettori.   A differenza di quanto lei afferma, il processo che …

Continua »

Grom: tutti i segreti e i difetti del finto gelato artigianale preparato con metodi industriali. Il problema degli additivi

  “Grom: il gelato industriale che diventa artigianale”. Era il titolo di un articolo pubblicato due mesi fa su Il fatto alimentare che ha creato un certo rumore. Il quesito era abbastanza semplice: come ha fatto un’industria con centinaia di dipendenti a diventare la rappresentante del gelato artigianale italiano nel mondo? Qual è il segreto? Il marketing? La pubblicità? Forse …

Continua »

Pesce fresco: troppi additivi non dichiarati in etichetta. La lista dei più diffusi

Pochi sanno che la legge autorizza l’uso di additivi nel pesce fresco, congelato e surgelato e nei filetti non lavorati (congelati o surgelati). L’uso di additivi dovrebbe essere necessario quando si riscontra un effettivo vantaggio per i consumatori, ma in ogni caso il loro impiego non deve essere ingannevole. Nella maggior parte dei casi non ci sono pericoli per la …

Continua »

Additivi nei salumi: ma è proprio necessario aggiungere nitriti e nitrati?

Gentile redazione, girando per i supermercati è assolutamente impossibile trovare salumi senza conservanti e antiossidanti (oltre che, spesso, aromi, destrosio, saccarosio etc.) Questo vale per tutti i prodotti in vendita, anche nelle gastronomie/macellerie (come si legge sulle etichette) ad eccezione del prosciutto crudo di qualità. I conservanti si trovano anche nella bresaola IGP, nel culatello di Zibello, nel salame di …

Continua »

Elenco delle cose che gli italiani non vorrebbero trovare sulle etichette dei prodotti alimentari

1- La lista degli  ingredienti tradotta in 14 lingue e scritta con caratteri tipografici microscopici 2- La data di scadenza incisa  con i forellini o presentata come una sequenza di numeri che sembrano quelli del lotto: 01/07/11 2 L 2741 11:21 3- Gli aromi sintetici fatti in laboratorio classificati come aromi 4- La  scritta  olio vegetale, che non indica l’olio …

Continua »

Tutta la verità sugli aromi alimentari, additivi insostituibili presenti nella quasi totalità dei prodotti

Gli aromi occupano l’ultima posizione nell’elenco degli ingredienti, ma a dispetto della posizione svolgono un ruolo importantissimo. Per rendersene conto  basta guardare le etichette dei prodotti esposti sugli scaffali di un qualsiasi supermercato.  Tutti contengono la parola aromi, tranne gli ortofrutticoli freschi e un  gruppo ristretto che comprende: olio, latte, uova, vino, pasta secca, formaggi, miele, yogurt naturale, succhi di …

Continua »