Home / Video News / Video. Si può mangiare la buccia di arance e limoni? Come scegliere i frutti non trattati

Video. Si può mangiare la buccia di arance e limoni? Come scegliere i frutti non trattati

Si può mangiare la buccia di arance e limoni? La domanda è tutt’altro che banale, visto che spesso gli agrumi dopo la raccolta vengono trattati con sostanze spruzzate sulla superficie per migliorare l’aspetto e la conservazione. C’è quindi la possibilità che la spremuta servita a bar possa contenere, anche se in minima quantità, additivi usati per il trattamento. Lo stesso problema si pone per dolci e marmellate preparate in casa quando si usano bucce di agrumi.

Per approfondire clicca qui

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Evitare il rischio botulino nelle conserve fatte in casa. Tutte le regole nel video dell’IZSVe

Le conserve fatte in casa, a base di verdura, frutta, carne o pesce, possono costituire …

2 Commenti

  1. Avatar

    Il link non funziona.