Batteri disegnati su gusci d'uovo; concept: salmonella

Il Ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte del produttore di numerosi lotti di uova ‘S’, ‘M’, ‘L’ e ‘XL’ a marchio Alicom. Il motivo indicato sull’avviso di richiamo è la presenza di Salmonella Tiphymurium confermata da analisi di laboratorio. Sono interessate le confezioni da 6 e 10 uova e i cartoni da 180, 200 e 360 uova. I lotti coinvolti sono: 34101, 34201, 34301, 34401, 34501, 34601, 34701, 34801, 34901, 35001, 35101, 35201, 35301, 35401, 35501, 35601, 35701, 35801, 35901, 36001, 36101, 36201, 36301 e 36401. Sull’avviso di richiamo non sono indicate le date di scadenza interessate.

L’azienda Fattorie Salentine Sarl ha prodotto le uova richiamate. Lo stabilimento di produzione si trova in Contrada Piritta, SP Veglie-Novoli Km 3, in provincia di Lecce.

Uova Alicom richiamo 09.01.2024

A scopo precauzionale, si raccomanda alle persone eventualmente in possesso del prodotto richiamato di non consumare le uova con i numeri di lotto sopra indicati e restituirle al punto vendita dove sono state acquistate.

Dal primo gennaio 2024 Il Fatto Alimentare ha segnalato 3 richiami, per un totale di 4 prodotti. Clicca qui per vedere tutti gli avvisi di richiamo, i ritiri e le revoche.

© Riproduzione riservata Foto: Fotolia (copertina), Ministero della Salute

Iscriviti al servizio gratuito di allerta via email

Iscriviti

Oppure al canale telegram

Iscriviti

5 2 voti
Vota
Iscriviti
Notificami
guest

6 Commenti
Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Maurizio Foroni
Maurizio Foroni
9 Gennaio 2024 12:31

E’ possibile conoscere se si tratta di salmonella presente sul guscio oppure all’interno dell’uovo?

Roberto La Pira
Reply to  Maurizio Foroni
9 Gennaio 2024 13:15

Non ci sono altre informazioni

Gabriella
Gabriella
9 Gennaio 2024 12:39

La salmonella è stata trovata sul guscio o all’interno delle uova?
Grazie

Roberto La Pira
Reply to  Gabriella
9 Gennaio 2024 13:15

Non ci sono altre informazioni

Marina Grosso
Marina Grosso
9 Gennaio 2024 13:15

Grazie per la mail ,per i prodotti di marchi non o poco conosciuti come in questo caso, sarebbe utile sapere le catene di supermercati e le regioni dove vengono distribuiti.

Merita
Merita
16 Gennaio 2024 16:01

Grazie del informazione!
Non capisco perché non si analizza prima di mettere nella vendita!? Le gente non ricorda questo che si compra tutti i giorni ! Comunque grazie , siete meravigliosi ❤️

6
0
Ci piacerebbe sapere che ne pensi, lascia un commento.x