Home / Richiami e ritiri / Semi di sesamo biologici Selex richiamati per presenza di ossido di etilene oltre i limiti

Semi di sesamo biologici Selex richiamati per presenza di ossido di etilene oltre i limiti

semi di sesamo biologici selexNon si fermano i richiami di semi di sesamo con ossido di etilene oltre i limiti. Questa volta si tratta dei semi di sesamo biologici  a marchio Selex, in confezioni da 250 grammi con il numero di lotto 06/08/21, che coincide con il termine minimo di conservazione. Il provvedimento è stato pubblicato dal ministero della Salute.

I semi di sesamo in questione sono stati prodotti per Selex Spa da Pedon Spa nello stabilimento di via del Progresso 32 a Colceresa, in provincia di Vicenza.

Per precauzione, si raccomanda di non consumare i semi di sesamo segnalati e restituirli al punto vendita d’acquisto. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il produttore al numero verde 800 034437.

Dal 1° gennaio 2020, Il Fatto Alimentare ha segnalato 122 richiami, per un totale di 152 prodotti, e 2 revoche. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

Per capire come funziona il servizio di allerta alimentare e come viene effettuato il ritiro dei prodotti dai punti vendita leggi il libro “Scaffali in allerta” edito da Il Fatto Alimentare. È l’unico testo pubblicato in Italia che rivela i segreti e le criticità di un sistema che ogni anno riguarda  almeno 1.000 prodotti alimentari. Nel 10-20% dei casi si tratta di prodotti che possono nuocere alla salute dei consumatori, e per questo scatta l’allerta. Il libro di 169 pagine racconta 15 casi di richiami che hanno fatto scalpore. I lettori interessati a ricevere l’ebook, possono fare una donazione libera e ricevere in omaggio il libro in formato pdf  “Scaffali in allerta”, scrivendo in redazione all’indirizzo ilfattoalimentare@ilfattoalimentare.it

© Riproduzione riservata

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

richiami sesamo conad unes pam panorama

Mix di semi Conad, croccante Viaggiator Goloso Unes, panetti Pam Panorama e altri prodotti richiamati per il sesamo contaminato

Sono sempre più numerosi i prodotti richiamati a causa dei semi di sesamo contaminato dall’ossido …

3 Commenti

  1. Avatar

    Mi domando come ci siano finiti i semi di sesamo con ossido di etilene in una confezione con la scritta “biologici”. In pratica sarebbero gli stessi semi di sesamo usati in tutti gli altri prodotti che sono stati oggetto di richiamo nelle scorse settimane e che poi vengono usati a piacimento sia per confezionare prodotti convenzionali che per quelli bio!

    • Avatar

      Buongiorno Elisa, la multi residuale non prevede la verifica dell’ossido di etilene ecco perchè possono essere coinvolti prodotti bio e non bio, siamo di fronte ad una frode dall’origine della materia, perchè l’ossido di etilene è illegale in Europa.
      Semmai non si riesce a capire come mai una volta scoperta la positività del prodotto non si cerca a ritroso l’importatore della materia prima del sesamo e successivamente a cascata le vendite e tutti i prodotti commercializzati. Saluti Paolo

    • Avatar

      Grazie per il chiarimento. Come sempre siete molto efficienti ed informati. Da questo deduco che anche scegliere Bio non è garanzia di prodotto sano e incontaminato. E’ un po’ deludente la situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *