Home / Richiami e ritiri / Richiamate mandorle per aflatossine e tazzine da caffè per migrazione di piombo dai piattini

Richiamate mandorle per aflatossine e tazzine da caffè per migrazione di piombo dai piattini

mandorle sgusciate ciavolinoIl ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte del produttore di un lotto di mandorle sgusciate a marchio Ciavolino per la “presenza di aflatossina B1 e totali”. Il prodotto in questione è venduto in sacchetti da da 800 grammi con il numero di lotto 22066 e il termine minimo di conservazione 04/2023.

Le mandorle richiamate sono state prodotte da Ciavolino Daniele & Figli Roma Srl nello stabilimento di via Campo di Carne 20/4 ad Ardea nella città metropolitana di Roma Capitale.

set tazzine caffè lazise borellaIl ministero ha pubblicato anche l’avviso di richiamo da parte del produttore di un lotto del set di tazzine da caffè con piatto e appendino ‘Lazise’ a marchio Borella per il “superamento del parametro di migrazione specifica del piombo sul controllo dei piattini”. I prodotti interessati sono da sei pezzi con il numero di lotto 190226.

I set di tazzine da caffè richiamati sono stati prodotti per Borella Srl da Shenzhen Master International Trade Co. Ltd a Shenzhen, in Cina.

A scopo precauzionale, si raccomanda di non consumare le mandorle e utilizzare le tazzine con i numeri di lotto segnalati e restituire i prodotti al punto vendita d’acquisto.

Dal primo gennaio 2022 Il Fatto Alimentare ha segnalato 47 richiami, per un totale di 107 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata Foto: Fotolia (copertina), ministero della Salute

Il Fatto Alimentare da 12 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Guarda qui

Rischio microbiologico: richiamati würstel e formaggio. Allerta per un caso di botulino collegato a un pesto di broccoli e mandorle

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di un …

16 Commenti

  1. Ho comprato le mandorle su dette a EUROSPIN

    LE POSSO PORTATE INDIETRO?

    • Giulia Crepaldi

      Se le mandorle acquistate fanno parte del lotto richiamato non devono essere consumate e, secondo quanto indicato nell’avviso di richiamo, devono essere riportate al punto vendita.

    • Anch’io comprate all’Eurospin peró il lotto è 22097 spero siano buone

  2. Io ho comprato a l EUROSPIN IL LOTTO 22088

    • Giulia Crepaldi

      Il richiamo interessa esclusivamente il lotto 22066. Non sono coinvolti altri lotti.

    • Se abbiamo già mangiato quelle mandorle cosa può succedere

    • Giulia Crepaldi

      L’esposizione cronica alle aflatossine è cancerogena e genotossica. Inoltre l’assunzione di quantità molto elevate può causare danni al fegato (aflatossicosi acuta): sono molto più a rischio i bambini degli adulti.

  3. Ho acquistato la confezione di mandorle sgusciate, distribuite da Ciavolino Roma Internationals srl , con numero L : 22087 scadenza 04/2023 , 800g, nel supermercato Eurospin.
    Gentilmente vorrei sapere se anche queste sono contaminate e se le devo restituire o gettare via. Grazie

    • Giulia Crepaldi

      Il richiamo interessa esclusivamente il lotto 22066. Non sono coinvolti altri lotti.

    • Ritengo che sarebbe molto interessante sapere come vengono gestite queste indagini utilissime.
      Nel merito si può essere veramente sicuri che gli altri Lotti siano esenti?
      Ma quali sono le conseguenze di aver mangiato una quantità modesta di queste mandorle o di altri cibi segnalati?

      Sono certo che ne verranno fuori degli articoli interessanti e utili.

    • I problemi potrebbero nascere se si tratta di un consumo abituale e ricorrente con lo stesso lotto di mandorle.La suddivisione in lotti è stata creata anche per ritirare solo quelli interessati dall’incidente e/o dalla contaminazione e non tutta la produzione.

    • Buongiorno, ho letto il vostro articolo e ho scoperto che a casa ho le mandorle in questione lotto 22066 scadenza aprile 2023, la confezione è di 1kg. Il problema che ne ho mangiate quasi 2oo grammi, mi devo preoccupare? Cosa mi consigli di fare?

    • Giulia Crepaldi

      L’esposizione cronica a bassi livelli è cancerogena e genotossica. In acuto, l’assunzione di quantità molto elevate di aflatossine può causare danni al fegato (aflatossicosi acuta): sono più a rischio i bambini degli adulti. Vista la quantità consumata, in via puramente cautelativa per escludere eventuali danni in acuto, il consiglio è rivolgersi al proprio medico.

  4. Salve,
    ho acquistato una confezione e consumato gran parte di questo lotto.
    Cosa debbo fare?
    Cosa si consiglia? Vista l’importanza del richiamo e le cause che ne potrebbero scaturire?
    Grazie per una pronta ridposta e saluti.

  5. Ho comprato le suddette mandorle presso Penny market.
    Al punto vendita non sapevano nulla (nemmeno il direttore) del suddetto richiamo. Come devo procedere? Ho anche consumato una quantità di mandorle pari a 100 g.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *