Home / Richiami e ritiri / Curcuma, richiamato l’integratore CartiJoint Forte. Sono 12 i prodotti ritirati per i casi di epatite

Curcuma, richiamato l’integratore CartiJoint Forte. Sono 12 i prodotti ritirati per i casi di epatite

Cartijoint Forte - Fidia Farmaceutici s.p.a. prodotto da Sigmar Italia s.p.a.Aggiornamento del 10/06/2019: anche Coop ha diffuso il richiamo dell’integratore alimentare a base di curcuma CartiJoint Forte di Fidia Farmaceutici, invitando i consumatori a sospenderne temporaneamente l’uso.

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo precauzionale di un altro integratore alimentare a base di curcuma in relazione ai 16 casi di epatite colestatica acuta (non infettiva e non contagiosa) segnalati dall’Istituto superiore di sanità. Il prodotto in questione è l’integratore CartiJoint Forte a base di condroitin solfato, glucosammina cloridrato e Bio-Curcumin BCM-95 di Fidia Farmaceutici, in confezioni da 20 compresse (28,30 grammi) con il numero di lotto 24/18 e la data di scadenza 31/10/2021.

L’integratore richiamato è stato prodotto per Fidia Farmaceutici da Sigmar Italia Spa, nello stabilimento di via Sombreno 11, ad Almè, in provincia di Bergamo. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’azienda al numero verde 800 605051 oppure all’indirizzo e-mail customerservice@fidiafarmacia.it

Il prodotto era già comparso nella lista delle segnalazioni del ministero e dall’Iss e con questo avviso, sale a 12 il numero di integratori richiamati. Ecco la lista completa:

  • Movart a base di curcuma fitosoma ed echinacea, in confezione da 30 compresse con il numero di lotto M70349 e la data di scadenza 08/2019 (Scharper Spa)
  • Curcuma Max Naturetica, in confezione da 30 capsule (19,5 grammi) con il numero di lotto 181214 e la scadenza 12/2022 (Naturetica Bielli S.a.s.)
  • Curcuma Max Naturetica, in confezione da 60 capsule (39 grammi) con il numero di lotto 181210 e la scadenza 12/2022 (Naturetica Bielli S.a.s.)
  • ArtDol Naturetica, in confezione da 30 tavolette (32,85 grammi) con il numero di lotto 18N142 e la scadenza 12/2022 (Naturetica Bielli S.a.s.)
  • Good Joint Benessere Pharma, in confezione da 120 compresse (96 grammi) con il numero di lotto 190503 e la scadenza 05/2023 (Benessere Pharma S.r.l.)
  • Curcuma & Piperina a marchio Rubigen, prodotta da Natur-Farma Srl, lotto numero 250119
  • Maximum Curcuma a marchio Naturando prodotta da Ekappa Laboratori, lotto numero 18L264
  • Curcumina Plus 95%, lotto 18L823 e scadenza 10/2021, di Ni.Va, prodotto da Frama
  • Curcumina 95% (basso dosaggio), lotto 18M861 e scadenza 11/2021, di Ni-Va, prodotto da Frama
  • Curcumina Plus 95% piperina a marchio Linea@, lotti 19B914 con scadenza 02/2022 e 18e590 con scadenza 03/2021, di Ni.Va prodotto da Frama
  • Curcumina Piperina + a marchio AIF, lotto 19B914 e scadenza 28/07/2022, di Ni.Va e prodotto da Frama

Il ministero della Salute e l’Iss stanno ancora facendo accertamenti sulle cause dei casi di epatite: tra le ipotesi esplorate ci sono problemi nella formulazione degli integratori o un uso scorretto da parte dei consumatori. Nel frattempo, si raccomanda di sospendere il consumo dei prodotti interessati. Alcuni degli integratori richiamati compaiono anche nella lista dei prodotti segnalati dal ministero perché associati a casi di epatite. Per leggere l’elenco completo clicca qui.

Dal 1° gennaio 2019, Il Fatto Alimentare ha segnalato 56 richiami, per un totale di 94 prodotti, e 4 revoche. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare basta anche un euro.

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

Beef tartare served with an egg yolk on a grey surface, close up

Lidl richiama tartare di bovino adulto per presenza di Listeria monocytogenes

Il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di tartare di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *