Home / Allerta (pagina 46)

Allerta

Yogurt Nestlé con pezzetti di vetro: l`ennesima bufala corre in rete e crea inutile allarmismo

 Attenzione! Avviso importante a tutti i genitori! Nestlé sta chiedendo di restituire gli alimenti per bambini alla banana con scadenza 2012  E’ questo il testo della bufala che ha occupato per qualche giorno la rete, focalizzando l’interesse di migliaia di mamme. Come sempre accade quando si inventa una notizia, il segreto è miscelare storie vere e inventate creando un cocktail convincente. …

Continua »

Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°26 del 2011: 56 alimenti ritirati dal mercato europeo

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) nella 26° settimana del 2011 sono stati 56 (8 le segnalazioni inviate dal ministero della Salute italiano).  Questa settimana le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta per alimenti e mangimi sono state 56 (8 quelle inviate dal Ministero della Salute italiano). Le …

Continua »

Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°25 del 2011: 60 alimenti ritirati dal mercato europeo

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) nella 25° settimana del 2011  sono stati 60 (8 le segnalazioni inviate dal ministero della Salute italiano).  Le allerte sono due: la prima per presenza di Anisakis in code di rospo provenienti dalla Norvegia, la seconda per eccesso di mercurio in pesce spada …

Continua »

Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°24 del 2011: 49 alimenti ritirati dal mercato europeo

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) nella 24° settimana del 2011  sono stati 49 (8 le segnalazioni inviate dal ministero della Salute italiano).  L’unica allerta italiana riguarda una partita di pinoli sgusciati cinesi con troppe aflatossine. Le altre segnalazioni riguardano prodotti respinti alle frontiere: due partite di semi di …

Continua »

Gadget nelle patatine Crik Crok fa quasi soffocare un bambino di 5 anni. Immediatamente ritirate

Ci risiamo. Ancora una volta il gadget venduto insieme a un alimento per bambini crea gravi problemi di soffocamento. Stavolta è successo con le patatine CRIK CROK. La sorpresa incriminata è una mini-vuvuzela, cioè una piccola trombetta di plastica rigida con fischietto. Un bambino di 5 anni mentre giocava con la trombetta ha inalato il fischietto, che è finito nei …

Continua »

Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°23 del 2011: 50 alimenti ritirati dal mercato europeo

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) nella 23° settimana del 2011  sono stati 50 (5 le segnalazioni inviate dal ministero della Salute italiano).  Nella lista inviata da Roma troviamouna sola allerta e riguarda una partita di acciughe infestata da Anisakis proveniente dalla Croazia. I prodotti respinti alle frontiere sono …

Continua »

Allerta alimentare: a Cremona si simula un caso di intossicazione che investe diverse regioni italiane. La cronaca di quei giorni.

Ore 9,30 di mercoledì 1 giugno. A  Cremona scatta l’allerta alimentare. Un’associazione di consumatori segnala sul sito internet che alcuni cittadini sono stati colti da malore dopo avere bevuto succhi di frutta della marca SuccOsa. L’associazione informa il ministero della Salute e invia una mail all’azienda (la multinazionale FoodFood). Comincia così la simulazione dell’allerta alimentare organizzata dal ministero della Salute, …

Continua »

Allerta per le cozze italiane con biotossine. Chiusi decine di allevamenti in Friuli

L’Italia è un paese strano, si agita per le mozzarelle blu (anche se non ci sono pericoli in seguito all’ingestione) e trascura un centinaio di ricoveri ospedalieri per tossinfezioni dovute a cozze inquinate. La situazione è sotto controllo ma siamo ancora in una fase critica, visto che la quasi totalità degli allevamenti in Friuli Venezia Giulia e decine di quelli …

Continua »

Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°21 del 2011: 63 alimenti ritirati dal mercato europeo

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) nella 21° settimana del 2011  sono stati 63 (4 le segnalazioni inviate dal ministero della Salute italiano). Nella lista non ci sono allerta, i respingimenti alle frontiere sono due: una partita di gelatina di frutta cinese con carragenine non autorizzate e una partita …

Continua »

Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°22 del 2011: 68 alimenti ritirati dal mercato europeo

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) nella 22° settimana del 2011  sono stati 68 (7 le segnalazioni inviate dal ministero della Salute italiano). Nella lista compare una sola allerta e riguarda molluschi bivalvi francesi contaminati da Escherichia coli. L’elenco comprende un solo respingimento alle frontiere e riguarda granella di …

Continua »

Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°19 del 2011: 64 alimenti ritirati dal mercato europeo

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) nella 19° settimana del 2011  sono stati 64 (11 le segnalazioni inviate dal ministero della Salute italiano). Nella lista non ci sono allerta. I respingimenti alle frontiere riguardano una partita di code di rospo refrigerate importate dagli Stati Uniti infestate da Anisakis, aflatossine …

Continua »

Sicurezza alimentare: RASFF settimana n°18 del 2011: 67 alimenti ritirati dal mercato europeo

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) nella 18° settimana del 2011  sono stati 67 (7 le segnalazioni inviate dal ministero della Salute italiano). Nella lista troviamo due allerta, la prima riguarda la presenza di Anisakis in pesce spada fresco spagnolo, la seconda sospetti di istamina in tonno in scatola …

Continua »

Libid Bull, l`integratore alimentare italiano a base di Viagra ritirato dal mercato europeo

Libid Bull, si chiama così l’integratore alimentare ritirato dal mercato dopo una segnalazione dei Nas di Padova al ministero della Sanità. L’allerta è stato diffuso anche a Bruxelles visto che le autorità sanitarie hanno diramato una comunicazione attraverso  il sistema Rasff alla fine di febbraio. Il motivo del ritiro dal commercio è dovuto alla presenza nel prodotto di 49,2 mg …

Continua »

RASFF settimana n° 5 del 2011: i prodotti alimentari ritirati dal mercato europeo dal sistema di allerta

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido  (Rasff) nella 5° settimana del 2011  perché  considerati rischiosi per la salute dei cittadini sono stati 63, tra questi 8 sono arrivate da Roma.  Tra le notifiche  ci sono solo respingimenti alle frontiere e hanno interessato partite di paprika cinese con un eccesso di salmonelle, vongole con guscio …

Continua »

RASFF settimana n°4 del 2011: i prodotti alimentari ritirati dal mercato europeo dal sistema di allerta

I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido  (Rasff) nella 5° settimana del 2011  perché  considerati rischiosi per la salute dei cittadini sono stati 63, tra queste 8 sono arrivate da Roma. Tra le notifiche non ci sono allerte. I respingimenti alle frontiere hanno interessato partite di paprika cinese con un eccesso di salmonelle, vongole …..  …

Continua »