Home / Archivio dei Tag: olio di palma (pagina 20)

Archivio dei Tag: olio di palma

Emergenza migranti, la rapina delle terre e le responsabilità dell’Occidente. Anche le coltivazioni di palma da olio sono colpevoli

Assistiamo impotenti alla tragedia dei naufragi nei nostri mari meridionali, e apprendiamo con preoccupazione come i decisori politici intendano reagire all’emergenza con strumenti militari e repressivi, il cui unico effetto sarà semmai quello di isolare i profughi in territori pericolosi quanto le acque che attraversano per la loro agognata speranza di salvezza. I pochi opinionisti e politici che abbiano osato …

Continua »

Arrivate le magliette per sostenere la campagna contro l’invasione dell’olio di palma. 100% in cotone biologico, equo e solidale e prodotte da energia green

Sono arrivate le magliette “Stop palm oil” contro l’invasione nei prodotti alimentari dell’olio di palma. A sostegno della campagna lanciata su Change.org da Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade che ha superato le 110 mila firme, si possono acquistare online sulla piattaforma Worth Wearing le nuove t-shirt in diversi colori e taglie. Il Fatto Alimentare dice “no” all’olio di palma …

Continua »

Biscotti Plasmon: l’incredibile storia di una mamma che voleva sapere se contenevano olio di palma. Il silenzio della società. Il nutrizionista: non dare ai bambini il grasso tropicale

Questa è la storia di Pina Boccia, laureata in Scienze e tecnologie alimentari all’Università di Napoli Portici, che quattro anni fa chiede alla Plasmon quale ingrediente si nasconda dietro la dicitura “olio vegetale”, presente sull’etichetta. L’azienda non risponde e accampa scuse improbabili per non rivelare la presenza massiccia dell’olio di palma che da anni ha sostituito il grasso ottenuto dal …

Continua »

Olio di palma: KFC, Pizza Hut e Taco Bell lo elimineranno a partire dal 2017. In Australia la prima App per individuare l’ingrediente e la sostenibilità

Yum!, il colosso statunitense del fast food, che possiede i marchi KFC, Pizza Hut e Taco Bell, con oltre 41.000 ristoranti in 125 Paesi, ha annunciato che dal 2017 eliminerà l’olio di palma per la cottura dei suoi cibi. Nel caso ci siano mercati che incontrino difficoltà a rispettare la scadenza, entro la fine del 2017 tutto l’olio di palma …

Continua »

I biscotti Altromercato e l’olio di palma: un lettore chiede perché viene usato e se è biologico ed equo-solidale. Risponde l’azienda

“Compro spesso i biscotti Altromercato con miele e anacardi, che considero una vera e propria golosità.  Leggendo gli ingredienti ho osservato però che contengono olio di palma, addirittura come terzo ingrediente. Vedo, sempre sull’etichetta, che non si tratta di olio di produzione biologica. Ho seguito la campagna de Il Fatto Alimentare sull’olio di palma e sono cosciente dei problemi che …

Continua »

Articolo del mensile Dolce Vita sui problemi ambientali e alimentari dell’olio di palma. In Italia nel 2014 le importazioni sono aumentate del 26%

Il mensile Dolce Vita, stili di vita alternativa di marzo pubblica un articolo sulle problematiche ambientali e alimentari collegate alla produzione e all’impiego dell’olio di palma. Nella nota si riprende l’iniziativa per limitare l’uso, della petizione lanciata su Change.org da Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade che ormai ha raggiunto 110 mila firme. In Italia nel 2014 le importazioni di …

Continua »

Le importazioni italiane di olio di palma sono aumentate del 26% in un anno. L’Indonesia è il principale paese fornitore

Nel 2014, le importazioni italiane di olio di palma sono aumentate del 26% rispetto all’anno precedente, passando da 1,39 miliardi di chili a 1,75. L’esborso è aumentato del 17%, passando da 996 milioni di euro a 1,16 miliardi. Questi dati forniti dall’Istat indicano una tendenza quasi irreversibile  verso la maggior penetrazione di quest’olio economico ma di bassa qualità nei prodotti …

Continua »

Biscotti Mulino Bianco Fiori di latte: 40% in meno di grassi dice lo spot ma quasi lo stesso numero di calorie degli altri frollini, mentre il prezzo raddoppia

Gli spot tv dei frollini Barilla “Fiori di latte”  hanno un notevole impatto perché nella pubblicità si dice che contengono  il 40% in meno di grassi rispetto agli altri. Osservando però la confezione qualcosa non convince. A dispetto del nome, i Fiori di latte contengono solo il 5,2% di latte in polvere scremato!  Perché allora Barilla ha scelto questo nome per un prodotto …

Continua »

Deforestazione illegale: l’Europa è grande importatrice di soia, carne bovina, olio di palma da queste zone

Clearcut logging

L’importazione di materie prime agroalimentari dell’Unione europea è largamente legata alla deforestazione illegale. Uno studio dell’ong Fern, Stolen Goods: The EU’s complicity in illegal tropical deforestation, stima che nel 2012 l’Ue abbia importato sei miliardi di euro di soia, carne bovina, olio di palma e pellame, provenienti dalle attività agroalimentari nelle foreste tropicali disboscate illegalmente: quasi un quarto del commercio …

Continua »

Olio di palma: perché l’ingrediente misterioso presente in tantissimi prodotti alimentari, non si trova nei supermercati? Nessuno lo comprerebbe! La petizione supera le 110 mila firme

Dopo avere promosso insieme a Great Italian Food Trade una petizione su Change.org contro l’invasione dell’olio di palma che ha raccolto oltre 110 mila firme, e aver catalogato più di 300 prodotti che non lo utilizzano, ho visto per la prima volta sugli scaffali di un grossista alimentare il misterioso olio tropicale confezionato in bidoni da 20-25 litri. L’olio più diffuso nei prodotti …

Continua »

Avvenire pubblica un articolo che riprende la petizione per limitare l’usa dell’olio di palma. Raccolte 110 mila firme

Oggi il quotidiano Avvenire pubblica un articolo dove riprende l’iniziativa della petizione lanciata su change.org da Il fatto Alimentare e Great Italian Food Trade per limitare l’uso dell’olio di palma che ormai ha raggiunto 110 mila firme. Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade hanno lanciato una petizione online su Change.org per fermare l’invasione dell’olio di palma nei prodotti alimentari e …

Continua »

Nel programma Geo & Geo di Rai 3 il professor Antonello Paparella parla di olio di palma. Quali conseguenze su salute e ambiente?

Antonello Paparella* ospite alla trasmissione Geo & Geo, in onda ogni pomeriggio su Rai Tre e condotto da Sveva Sagramola, nel video andato in onda il 23 marzo, spiega agli spettatori alcuni aspetti del consumo dell’olio di palma. In particolare Paparella affronta le caratteristiche tecniche di questo grasso tropicale e le conseguenze sulla salute, data la diffusione d’impiego e la …

Continua »

Biscotti Plasmon: basta con l’olio di palma! Sosteniamo la petizione di una mamma che chiede di eliminare il grasso tropicale aggiunto dall’azienda al posto del burro

I biscotti Plasmon riempiono le dispense delle nostre case da generazioni. Bambine e bambini sono cresciuti mangiandoli felici fin dal sesto mese di vita. E i loro genitori hanno comprato questo prodotto per anni, sempre convinti che fosse la scelta migliore, la più sana e salutare. Ignoravano, però, la presenza di un ingrediente dannoso: l’olio di palma, una scorta per …

Continua »

Deforestazione in Indonesia: in dieci anni sono stati persi 6 milioni di ettari di foreste e il tasso aumenta a favore delle coltivazioni di olio di palma. Superato anche il Brasile

In poco più di dieci anni, dal 2000 al 2012, l’Indonesia ha perso oltre 6 milioni di ettari di foresta primaria, che corrisponde a quella non ancora intaccata da attività umana e quindi più ricca di biodiversità. Il fatto ancora più preoccupante è che il tasso di crescita della deforestazione tende ad aumentare nel tempo: questo significa che ogni anno …

Continua »

Movimento consumatori: grazie per la petizione sull’olio di palma

Riceviamo a pubblichiamo questa lettera del Movimento Consumatori. Il Movimento Consumatori ringrazia Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade per aver promosso la petizione Stop all’invasione dell’olio di palma! su Change.org, per dire no al suo utilizzo negli alimenti e fermare il disboscamento delle foreste tropicali. Oltre 100 mila firme in poco più di due mesi è un successo …

Continua »