Home / Archivio dei Tag: peste suina africana

Archivio dei Tag: peste suina africana

Peste suina africana, nessun rischio per i consumatori. Le rassicurazioni del BfR dopo la scoperta del virus in Germania

Cresce, nel pubblico, la preoccupazione per il focolaio di peste suina africana, o ASF, segnalato nella regione del Brandeburgo, in Germania. E per evitare che si diffonda un panico immotivato, l’Istituto federale tedesco per la valutazione del rischio, il BfR, ha pubblicato un documento incentrato sui rischi per gli esseri umani e sui comportamenti da tenere per minimizzare qualunque rischio; a …

Continua »

Peste suina africana: cresce l’allarme in Europa. Cinghiali malati in Germania: Cina, Giappone e Corea del Sud fermano l’import di carne

Big organic free range pig close up

Tra il 2016 e lo scorso mese di giugno, solo in Europa la peste suina africana, malattia molto contagiosa (anche se innocua per gli esseri umani) per la quale non esistono vaccini né cure, ha causato la perdita di 1,3 milioni di maiali, con gravi danni a tutta la filiera. Ma ora la situazione sta diventando davvero critica: dopo la …

Continua »

Peste suina africana come il coronavirus: la risposta della Cina all’epidemia azzoppata dai segreti di stato

peste suina africana

Il 5 marzo, l’agenzia di stampa internazionale Reuters ha pubblicato una storia raccolta in esclusiva dalla giornalista Dominique Patton che fa capire quanta strada debba ancora fare la Cina per raggiungere gli standard di trasparenza considerati minimi per i paesi sviluppati, almeno per prevenire le pandemie. La vicenda è quella del virus della peste suina africana, infezione che sta falcidiando porcilaie …

Continua »

La peste suina africana avanza in Europa: nove Paesi colpiti. Situazione grave in Cina e in Asia

Pig examination at laboratory. Healthcare industry, veterinarian checking pig health.

Mentre tutto il mondo segue con preoccupazione crescente l’evoluzione dell’epidemia da coronavirus, il virus della peste suina africana o ASFV continua a diffondersi in Europa. Certo l’agente patogeno non costituisce un pericolo diretto per l’uomo, ma si tratta di un virus endemico in alcune regioni dell’Africa subsahariana che ormai avanza senza ostacoli anche in Europa. A pagarne le conseguenze sono …

Continua »