Home / Archivio dei Tag: frutta (pagina 6)

Archivio dei Tag: frutta

Etichette equivoche. Le arance fanno bene, ma senza manipolare i consigli nutrizionali

Non giriamoci troppo intorno: l’etichetta è parte del marketing ed è pensata per vendere il prodotto. Alcune possono dare molte informazioni, altre poche; ci sono quelle con una grafica ricercata e quelle dai colori vivaci. Tutte però, oltre alle indicazioni obbligatorie per legge, inseriscono testi, immagini e tabelle per raggiungere nella maniera più efficace il consumatore. In questo variegato mondo …

Continua »

"I colori della salute": un libro che insegna a mangiare sano e colorato con frutta e verdura

Partire dai colori per mantenersi in salute con frutta e verdura. La proposta arriva da Fabio Firenzuoli docente di Fitoterapia clinica all’Università di Firenze, con questo manuale di sana alimentazione (I colori della Salute*). La lettura ideale per chi pensa che mangiare frutta e verdura voglia dire mettere in tavola due foglie d’insalata e forse un frutto. Nonostante il successo …

Continua »

Norvegia: quando a scuola arriva la frutta, il consumo di merendine, snack e bibite gassate dimezza

I bambini e i ragazzi lasciano volentieri il junk food se la frutta viene offerta gratuitamente dalla scuola. È quanto emerge da una ricerca pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition da Nina Overby, dell’Università di Agder, in Norvegia, che dimostra come possano cambiare le abitudini degli alunni, quando si creano le giuste condizioni.   In Norvegia, da alcuni anni le …

Continua »

Per fare mangiare la verdura ai bambini basta dare un nome alle carote? L’esito di un esperimento condotto negli USA

bambini verdura

Per rendere le verdure appetibili ai più piccoli basta chiamarle con il nome giusto. Dopo gli adesivi con personaggi dei cartoni sulla frutta, due nuovi studi americani suggeriscono un modo diverso per convincere i bambini delle scuole elementari a mangiare più verdura. Si tratta di uno strumento a costo zero: la fantasia, applicata al nome delle pietanze. Brian Wansink, psicologo …

Continua »

Kiwi: tutti i segreti del frutto che arriva dall’altra parte del mondo conservando intatta forma, aroma e sapore

kiwi frutta

Migliaia di italiani che ogni giorno mangiano kiwi neozelandesi, forse si domanderanno come fanno ad arrivare dopo un viaggio di 18.000 km, con un aspetto e un sapore ancora ottimi. La riposta si trova nell’articolo che ci ha inviato il nostro corrispondente Alessandro Tarentini. Forse non tutti sanno che l’Italia, con le sue 410 tonnellate annue, è il primo produttore …

Continua »

Marmellate Zuegg e Hero: 300mila euro di multa per le false scritte “senza zucchero” sulle etichette e nella pubblicità

Blueberry Preserves

Zuegg e Hero dovranno pagare rispettivamente 100mila e 200mila euro di multa per aver pubblicizzato le loro marmellate come prodotti alimentari “senza zucchero”. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato, con la sentenza dell’11 luglio 2012, ha accolto la segnalazione effettuata dalla rivista Altroconsumo e ha condannato le aziende per l’utilizzo di pratiche commerciali scorrette. Alla Zuegg sono state contestate …

Continua »

Vibracell: l`integratore non fa miracoli. Censurata la pubblicità dall`Istituto di autodisciplina

La pubblicità dell’integratore alimentare Vibracell è un concentrato di bugie. È questa la tesi dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria che il 4 giugno ha censurato l’annuncio apparso nel mese di marzo sulla rivista Starbene.   In questo video del programma Consumi&Consumi di RaiNews24 del 14 luglio, Roberto La Pira approfondisce il caso della pubblicità ingannevole del prodotto multivitaminico.    

Continua »

Inran e Irccs cercano volontari residenti a Roma per testare i benefici di frutta e verdura

L’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (Inran) e l’Irccs San Raffaele di Roma cercano volontari per valutare i benefici della dieta mediterranea. Partendo dal presupposto che l’elevato consumo di alimenti di origine vegetale è  associato ad una minore incidenza di patologie si vuole approfondire questo tema  attraverso una sperimentazione da realizzare su un gruppo di persone. …

Continua »

Gelato artigianale vero o finto? In Italia mancano le regole e ognuno fa come vuole. Troppa confusione per i consumatori

In Italia non esiste una normativa sul gelato artigianale, e la definizione proposta delle associazioni di categoria è troppo generica. Forse per questo motivo quando entriamo in gelateria, viene spontaneo chiedersi se nelle vaschette troviamo un prodotto preparato interamente nel laboratorio del retrobottega con frutta fresca e ingredienti di alta qualità o se il cono è fatto aggiungendo acqua o …

Continua »

Gelato artigianale: ma serve proprio l`abbattitore di temperatura? Il parere dell`esperto

Ho letto il vostro articolo sul gelato artigianale e non mi è chiaro un punto. Una gelateria che decide di usare  frutta fresca e vuole surgelarla, deve obbligatoriamente possedere un abbattitore di temperatura o no? E questo strumento ha una funzione esclusivamente igienica o influisce anche sulla qualità del gelato. Sofia   Gentile Sofia, Sulla questione dell’abbattitore di temperatura abbiamo …

Continua »

I succhi di frutta non potranno più avere zuccheri aggiunti. La legislazione europea si allinea a quella internazionale del Codex Alimentarius

Fino a oggi la dicitura “senza zuccheri aggiunti” serviva a riconoscere i succhi composti solo da   frutta. In futuro questa scritta non sarà più ammessa (e nemmeno necessaria): perché, per decisione dell’Unione Europea, i succhi di frutta non potranno più essere addizionati con zucchero o altri edulcoranti.   Qualche novità è stata adottata  per i nettari di frutta, quelli …

Continua »

Succhi di frutta, il Parlamento Europeo vota la riforma ma il comunicato ufficiale contiene qualche errore

Il 14 dicembre l’Assemblea plenaria ha votato a Strasburgo la proposta di riforma dell’attuale direttiva sui succhi di frutta. Si tratta di un voto apprezzabile sotto diversi aspetti, ma c’è un piccolo inconveniente, il comunicato-stampa  riporta alcuni errori. Proviamo a fare un po’ di chiarezza. Già ora la denominazione di un succo o di un nettare di frutta “è completata …

Continua »

Frutta e cacao: Yoga presenta a Eurochocolate Frutty Cao, il nuovo succo-merenda troppo zuccherato

  Yoga Frutty Cao, presentato a metà ottobre in occasione dell’Eurochocolate, il prodotto rappresenta una vera novità nell’ambito delle bevande per bambini. Si tratta di un succo di frutta con l’aggiunta di cacao. La confezione è una scatolina di poliaccoppiato, monodose e con cannuccia. Il formato è ridotto rispetto ai tradizionali succhi per bambini: 125 ml contro i 200 ml …

Continua »

La frutta italiana è sporca o pulita, dipende da come si guarda il bicchiere

La nostra frutta è “pulita” oppure no? Se Legambiente e Coldiretti sono abbastanza d’accordo quando si tratta di numeri sui pesticidi e antiparassitari, non lo sono più quando bisogna interpretarli. Lo stesso giorno, il 18 giugno, le due organizzazioni hanno diramato un proprio comunicato stampa sullo stesso tema. Il risultato? Fa girare la testa. Il primo comunicato è intitolato “Pesticidi …

Continua »

Mulino Bianco propone frutta al cucchiaio: uno snack equilibrato, ma la frutta fresca è un’altra cosa

frullato frutta merenda sana

Dopo i frullati, Mulino Bianco ha creato una nuova versione di snack, chiamata Frutta al cucchiaio e proposta in tre versioni: mela, banana e pera; lampone, mirtillo e fragola; pesca e albicocca. Si tratta di purea e pezzi di frutta in coppetta, con tanto di cucchiaino, senza zuccheri, coloranti o conservanti. L’unico arricchimento è costituito dall’aggiunta di vitamina C. Come …

Continua »