;
Home / Archivio dei Tag: diete (pagina 2)

Archivio dei Tag: diete

Diete: la Dukan, quella del gruppo sanguigno e la paleodieta sono tra le 6 peggiori per Altroconsumo. Alcune proposte fai-da-te portano più danni che benefici

Il tema delle diete è abusato, spesso trattato con superficialità e lasciato al caso oppure affidato agli ambigui servizi di certe riviste femminili, quando poi nella realtà ci sono persone che hanno veramente bisogno di una dieta seria per motivi di salute. In questo modo superficiale di  trattare temi delicati si dimentica il più delle volte l’importanza dell’attività fisica nel …

Continua »

Nasce l’Osservatorio sulla pubblicità delle diete: lanciato da Codacons con il sostegno della società che vende Tisanoreica. Chi controllerà i controllori?

Counting calories

L’associazione di consumatori Codacons ha da poco lanciato un Osservatorio sulla Pubblicità delle diete, con l’obiettivo, si legge sulla nota diffusa dagli organi di stampa, di analizzare le tecniche di comunicazione utilizzate per la promozione dei prodotti dietetici più noti e individuare la presenza di eventuali messaggi ingannevoli. L’Osservatorio nasce da un accordo con TER.MIL.CONS (Associazione dei Consumatori del Terzo Millennio), …

Continua »

Dieta Tisanoreica: esperti e docenti universitari dicono no, sulla base di valutazioni nutrizionali

Gli articoli che abbiamo dedicato alla dieta Tisanoreica hanno attirato l’attenzione di Affari Italiani, un sito on line che ha pubblicato un articolo con il titolo “Tisanoreica: guerra tra diete alle porte dell’estate?” in cui si critica il nostro sito per gli attacchi a questo modello di dieta. Nel servizio  si intervista la psichiatra Emilia Costa, direttore del Centro per …

Continua »

Alimenti per neonati, bambini e dietetici: assenti i cibi per i celiaci. Il Parlamento europeo approva nuove norme su etichettatura e contenuto

bambino latte neonato papa

Dal Consiglio europeo sono in arrivo nuove regole di etichettatura per gli alimenti dei bambini, i prodotti ipocalorici e i cibi destinati a fini medici speciali. Le norme introdotte avranno il fine di aiutare  i consumatori a distinguere più chiaramente gli alimenti di consumo corrente da quelli rivolti a gruppi specifici di popolazione.   L’obbiettivo è semplificare le regole sull’etichettatura e …

Continua »

Le diete "fai da te" non fanno dimagrire e possono essere rischiose. Dura condanna dall`Agenzia francese per la sicurezza alimentare

Le diete fai da te sono pericolose e prima o poi fanno riacquistare i chili persi, a volte con gli interessi. È questa una delle conclusioni espresse dagli esperti dell’Anses (l’Agenzia nazionale della sicurezza sanitaria dell’alimentazione francese), in un documento uscito all’inizio dell’estate, quando sulle riviste e nel web impazzano diete di ogni tipo, destinate alle molte persone che vogliono …

Continua »

La diffusione delle diete modaiole favorita dai media e dalla pubblicità deve essere contrastata da medici, dietisti e nutrizionisti

A partire dagli anni ’70 le diete alla moda si susseguono con una rapidità impressionante su televisioni e giornali per poi dilagare sui siti internet. Alcune delle proposte sono poco utili, altre si possono considerare scorrette e dannose.    Recentemente l’Andid (Associazione Nazionale Dietisti) ha dichiarato che la causa dell’enorme diffusione delle diete in Italia sarebbe la condizione di “giungla …

Continua »

Diete disastrose: il nuovo rapporto del relatore speciale ONU per il diritto al cibo, Olivier de Schutter, riaccende il dibattito

Il nuovo rapporto del relatore speciale ONU per il Diritto al Cibo, Olivier de Schutter, riaccende il dibattito sulle diete disastrose dell’Occidente.   Una parte del mondo combatte la denutrizione, l’altra l’obesità e il diabete, mentre il fenomeno strisciante della “fame nascosta” – causata dall’apporto deficitario di micronutrienti – dilaga in ogni dove. Olivier de Schutter è molto critico e …

Continua »

Per il tribunale di Roma le diete le devono prescriverle solo i medici

Il Tribunale di Roma il  giorno 18 febbraio 2011 ha stabilito che il biologo “può solo suggerire o consigliare profili nutrizionali finalizzati al miglioramento dello stato di salute e mai, in nessun caso, può prescrivere una dieta come atto curativo, che rimane sempre un’attribuzione esclusiva del medico” . La segnalazione è stata fatta dall’Ordine provinciale dei medici, chirurghi e odontoiatri …

Continua »