Home / Archivio dei Tag: dieta

Archivio dei Tag: dieta

Attenti al nutrizionista! Le cattive pratiche che ci devono mettere in allarme

Professional nutritionist holding a fresh apple

Chiunque desideri farsi seguire da un nutrizionista per un problema di sovrappeso, obesità o per patologie come diabete, magrezza, sport, dislipidemia, dispepsia e stipsi, ha la probabilità di incappare in un ‘esperto’ che non ha approfondito la materia. È sempre stato così, ma negli ultimi 15 anni il numero dei ‘nutrizionisti’ si è moltiplicato a dismisura e ormai sono presenti nelle …

Continua »

Il digiuno intermittente non offre nessun vero beneficio, secondo uno studio durato un anno

digiuno intermittente

Le diete basate sul digiuno intermittente, cioè sull’idea di limitare l’assunzione di cibo solo a certe ore della giornata, intervallate da lunghe ore di digiuno, sono diventate molto popolari grazie ad attori come Nicole Kidman, Jennifer Aniston e Benedict Cumberbatch. Eppure potrebbero non avere alcun esito durevole e quindi rivelarsi inutili. Questo, almeno, è quanto suggerisce uno studio pubblicato sul …

Continua »

Diabete: più patate a colazione, meno salumi a cena per ridurre la mortalità cardiovascolare

prosciutto crudo affettati carne salume

La dieta può avere un ruolo molto importante per prevenire o tenere sotto controllo il diabete di tipo 2 e, soprattutto, la mortalità a esso associata, anche tenendo conto di parametri non scontati come il momento della giornata in cui si mangiano o meno certi alimenti, e il consumo di cibi specifici non collegati alla glicemia in modo diretto. Così, …

Continua »

La dieta come terapia per i tumori? Gli studi in corso sembrano confermarne l’efficacia

Oggi il ruolo della dieta nella terapia oncologica è al centro di molte riflessioni, ma non si tratta di una scoperta recente. Le prime osservazioni sul fatto che le cellule tumorali si avvantaggiano della disponibilità di zucchero per produrre energia risalgono in realtà a oltre un secolo fa. In seguito la questione è riemersa, in un primo momento negli anni …

Continua »

La dieta chetogenica non fa bene al microbiota. Per l’intestino meglio un regime flexitariano

Fit woman showing hands heart sign on her stomach microbiota intestino motilità

La dieta chetogenica è basata su un elevato quantitativo di proteine e grassi animali e un bassissimo contenuto in amidacei e zuccheri. Questo regime può aiutare a perdere perso, ma è associato a significative modifiche nella composizione della microbiota intestinale. Analogamente, la dieta vegana e quella definita americana, molto ricca in alimenti ultra-trasformati, provocano una perdita di varietà del cibo che …

Continua »

Lo stretto rapporto tra dieta, intestino e malattie passa anche dalle cellule staminali

fast food dieta occidentale

Abitudini alimentari sbagliate, si sa, aumentano il rischio di numerose malattie come diversi tipi di tumore, patologie cardio- e cerebrovascolari e metaboliche. Ma in che modo, esattamente, si esplica il rapporto tra dieta e patologie? La domanda non ha una risposta semplice né unica, ma lo studio pubblicato dai ricercatori dell’Helmholtz Zentrum di Monaco su Nature Metabolism inizia a fornire qualche …

Continua »

Le dieci regole della nuova dieta salva-cuore che rispetta l’ambiente e le storie personali

Dieta Nutritionist giving consultation to patient with healthy fruit and vegetable, Right nutrition and diet concept

L’American Heart Association ha aggiornato le linee guida sull’alimentazione corretta per la prevenzione delle malattie cardiache e cardiovascolari e le ha pubblicate su Circulation. Si tratta di un documento scientifico ricco di novità, a partire dalla sua impostazione. In primis, l’attenzione è posta su un modello di dieta globale, sul cosiddetto pattern alimentare, piuttosto che sulla raccomandazione di consumare o …

Continua »

Dieta e cervello: come l’alimentazione può influenzare le performance cognitive in tenera e tarda età

cervello modellino mani donna

Ciò che si mangia ha una grande influenza sul mantenimento di un buono stato di salute. Questo è vero per il cervello che invecchia come per quello in via di sviluppo: più la dieta è ricca di alimenti dalla funzione antinfiammatoria, più si contiene il rischio di andare incontro a deficit cognitivi e demenze nella terza età. Specularmente, nello sviluppo …

Continua »

“I magnifici 20 per le tue difese”: il libro di Enzo Spisni spiega cosa mangiare per mantenere il sistema immunitario in salute

Esistono alimenti che possono potenziare il sistema immunitario: dalle noci al kefir, dall’avena agli spinaci, dalle banane ai frutti di bosco, senza farsi mancare un po’ di cioccolato fondente, un sorso di tè verde e una spolverata di curry. Li ha selezionati Enzo Spisni nel libro I magnifici 20 per le tue difese, quarto volume della collana Sonzogno “Scienze per …

Continua »

Dieta del ghiaccio: la nutrizionista spiega che cosa c’è che non va nelle soluzioni alla moda

Sembrerebbe sempre essere il momento giusto per mettersi a dieta: in previsione dell’estate, dopo l’estate, in previsione delle festività, dopo le festività. Ogni periodo dell’anno è caratterizzato dall’uscita di un nuovo regime alimentare che promette un dimagrimento veloce e duraturo. Tra le diete di moda, si possono annoverare la dieta reverse che prevede un aumento graduale dell’apporto energetico da attuare …

Continua »

Lunga vita al cervello! Con la dieta Mind si salvaguardano le funzioni cognitive

dieta, anziana che mangia una ciotola di cereali

Anche a tavola è possibile prevenire le demenze e il declino cognitivo tipico dell’età. Lo si può fare se si adotta una dieta rigorosa e non troppo impegnativa, che metta insieme i principi di quella Mediterranea e di quella denominata Dash (Dietary approaches to stop hypertension), concepita per combattere l’ipertensione. I benefici effetti di questa dieta, chiamata Mind, sono stati …

Continua »

Per un hot dog in meno: come piccoli cambiamenti nella dieta fanno guadagnare minuti di vita sana

Barbecue grilled hot dog

Anche piccoli cambiamenti delle abitudini alimentari possono apportare benefici alla salute e al tempo stesso ridurre l’impatto ambientale del cibo. Non occorrono, necessariamente, stravolgimenti della dieta: ogni hot dog consumato fa perdere 36 minuti di vita sana (per alcuni alimenti si arriva a 74), così come ogni porzione di alimenti quali frutta e verdura fresche, frutta secca o pesce, ne …

Continua »

Una dieta ricca di alimenti vegetali e povera di carne rossa e lavorata per ridurre il rischio di malattie croniche

insalata pomodori cipolla ceci

La carne rossa, soprattutto se lavorata e consumata con regolarità, fanno aumentare sensibilmente il rischio di sviluppare una malattia cardiovascolare, mentre un’alimentazione che dà grande spazio ai vegetali potrebbe esercitare un’azione protettiva nei confronti della sclerosi multipla. Ancora una volta, quindi, due studi diversi, pubblicati negli stessi giorni, mettono sotto accusa l’eccesso di carni lavorate, ed esaltano una dieta che …

Continua »

Dieta: le cose da non fare secondo l’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica e Slow Medicine

L’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI) e Slow Medicine hanno riassunto in cinque punti le “cose da non fare” in tema di dieta e nutrizione, in quanto prive di benefici per la salute, per l’ambiente e per il sistema sanitario nazionale. Le raccomandazioni sono state riviste a fronte dei cambiamenti sociali, economici e climatici degli ultimi anni con una …

Continua »

Su Pinterest stop a tutte le pubblicità di diete e prodotti per la perdita di peso

Pinterest dice basta alle pubblicità di diete e prodotti dimagranti. A partire dal primo luglio 2021 sul popolare social media per la condivisione di immagini e video sono vietate tutte le inserzioni con un linguaggio e immagini che fanno riferimento alla perdita di peso, rende noto l’azienda in un comunicato sul proprio blog. Una decisione maturata in seguito all’aumento delle …

Continua »