Home / Archivio dei Tag: CSQA

Archivio dei Tag: CSQA

Aperte le selezioni per i master in Food Safety Management e in Food Export Management del Csqa. Lezioni al via a novembre 2019

Prendono il via le selezioni per le nuove edizioni dei master in Food Safety Management e in Food Export Management organizzati dalla scuola italiana di management agroalimentare dell’ente di certificazione Csqa. Il master in Food Export Management (FEM) ha come obiettivo la formazione di figure manageriali specializzate nel settore agroalimentare italiano e internazionale, con le competenze necessarie per guidare l’espansione delle aziende italiane …

Continua »

Master in Food Safety Management e in Food Export Management del Csqa: al via le selezioni per le edizioni di aprile 2019

Sono aperte le selezioni per partecipare all’edizione del 2019 dei master in Food Safety Management e in Food Export Management della scuola italiana di management agroalimentare Csqa, primo ente di certificazione italiano accreditato nel settore alimentare. Il master in Food Safety Management (FSM) è rivolto ai dipendenti di aziende che si occupano di sicurezza alimentare e di enti certificatori, liberi …

Continua »

Nasce Magazine CSQA, la rivista online della società italiana di certificazione

Da oggi è online il nuovo Magazine Digitale di CSQA, società italiana che offre servizi di certificazione, ispezione e formazione ad aziende ed enti pubblici, molto attiva nei settori dell’agroalimentare e della ristorazione. L’obiettivo primario di CSQA è quello di certificare le qualità italiane per inserirle nei circuiti internazionali, grazie ad accreditamenti, riconoscimenti e autorizzazioni internazionali. “La nuova pubblicazione digitale …

Continua »

Master di management agroalimentare Csqa: al via i corsi in Food Safety Management e in Food Export Management

Master csqa

Il 20 aprile sono iniziati ufficialmente i master in Food Safety Management e in Food Export Management della prima scuola italiana di management agroalimentare Csqa, il primo ente di certificazione italiano accreditato nel settore alimentare. I corsi si tengono nelle sedi didattiche di Milano, Firenze e Padova e sono tenuti da professionisti ed esperti del settore. L’obiettivo della scuola è  di …

Continua »

Allevare polli senza antibiotici si può. Il caso del Campese Amadori e di realtà come Fileni, Guidi, Coop e ValVerde che puntano su qualità e benessere

Allevare un pollo senza antibiotici si può: lo dimostra l’interesse crescente delle aziende del settore, confermato dalla scelta di Amadori, che proprio in questi giorni sta lanciando il pollo Campese senza antibiotici. Un percorso che passa dalla scelta di razze a lento o medio accrescimento – adatte per l’allevamento all’aperto e resistenti alle patologie che comportano l’uso di antibiotici – …

Continua »

“Pollo allevato senza uso di antibiotici”: è un’etichetta corretta? In che modo può essere valida? Le risposte di Unaitalia a un lettore

gallina pollo antibiotici

Gentile Redazione, Mi è capitato sovente di vedere nell’etichetta di prodotti avicoli a marca Guidi, la dicitura “allevato senza uso di antibiotici“. Tale dicitura sarebbe riferibile al Disciplinare di etichettatura volontaria delle carni di pollame (pollo, gallina, tacchino, faraona, anatra) autorizzato dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali nel 2005, con numero IT001EA, di cui è titolare Unaitalia. Stando …

Continua »

La sicurezza alimentare secondo gli standard FS22000: una guida per gli operatori

Chi opera nel settore agroalimentare deve garantire la sicurezza e l’igiene in base agli standard imposti dalla disciplina comunitaria e nazionale, oltre a quelli del mercato. Per ottimizzare risorse ed energie l’ideale è che questo standard sia comune, unitario e riconoscibile a livello globale. Così è FS (FSSC) 22000, uno schema certificativo che si basa su ISO 22000:2005 e buone …

Continua »