Home / Recensioni & Eventi / Nasce Magazine CSQA, la rivista online della società italiana di certificazione

Nasce Magazine CSQA, la rivista online della società italiana di certificazione

Da oggi è online il nuovo Magazine Digitale di CSQA, società italiana che offre servizi di certificazione, ispezione e formazione ad aziende ed enti pubblici, molto attiva nei settori dell’agroalimentare e della ristorazione. L’obiettivo primario di CSQA è quello di certificare le qualità italiane per inserirle nei circuiti internazionali, grazie ad accreditamenti, riconoscimenti e autorizzazioni internazionali.

“La nuova pubblicazione digitale è pensata per mettere in luce le esperienze imprenditoriali più lungimiranti nel settore delle certificazioni, realtà costruite su innovazione e competenza in grado di portare benefici sia in termini di business che di qualità verso i consumatori di prodotti e servizi.”– così la società presenta la nuova rivista online nel comunicato stampa ufficiale. – “Dalla cadenza semestrale, il Magazine CSQA affronta tematiche tecniche con un linguaggio chiaro e accessibile declinate ogni numero in una tematica specifica. Agli articoli – tutti redatti da docenti universitari o esperti nazionali e internazionali – si accompagnano le case history di interesse scelte tra le storie più innovative dei partner di CSQA.”

Il primo numero è interamente dedicato al tema dello sviluppo sostenibile, declinato su tematiche ambientali, economiche e sociali. Ecco l’indice completo degli articoli pubblicati: Antonio Brunori “Approccio alla sostenibilità”, Leonardo Becchetti “La sostenibilità in chiave economica”, Flaviana Gottardo “La sostenibilità nel settore animale”, Alessandro Manzardo “Misurare gli impatti ambientali”, Maria Chiara Ferrarese “Nuovi stili di consumo, la scelta del Free from”, Mauro Rosati “Il modello DOP IGP verso la sostenibilità”, Alessandro Galardi “La responsabilità sociale d’impresa”, Antonio Scipioni “La gestione sostenibile delle comunità”.

Tra i partner CSQA che hanno raccontato la propria esperienza di certificazione: Agrintesa, Bauer, Comune di Sappada, Coop, Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena, Fattorie Osella e Oleificio Zucchi.

La rivista online è rivolta a consumatori attenti che desiderano rimanere informati e che sono convinti che le certificazioni possano dare un forte contributo per l’affermazione e il pieno riconoscimento di un modello di sviluppo sempre più sostenibile.

Consulta il magazine digitale CSQA: https://www.csqa.it/Magazine-Digitale/

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

  Annalisa Cavazza

Avatar

Guarda qui

“Autenticità e frodi” della filiera agroalimentare: il seminario organizzato da CSQA

Il prossimo 24 ottobre si terrà a Bologna il seminario “Autenticità e frodi” organizzato da …

Un commento

  1. Avatar

    E suppongo che questi “servizi di certificazione, ispezione e formazione ad aziende ed enti pubblici” siano pagati dall’azienda (o dall’ente pubblico). Il solito vecchio problema del controllato che paga il controllore… Come la società Autostrade per l’italia che si autocontrolla e autovaluta (o come, per rimanere nell’alimentare, tutto il mondo bio).