Home / Archivio dei Tag: CNR

Archivio dei Tag: CNR

Il pesce biologico in competizione con quello degli allevamenti intensivi. Un progetto di Crea e Cnr per favorire lo sviluppo dell’acquacoltura sostenibile

Nel 2016 il biologico ha registrato un incremento di vendite del 21% nei settori dell’ortofrutta, della carne e dei formaggi. Al contrario, il pesce degli allevamenti biologici stenta a decollare. Per favorire l’adozione di modelli produttivi sostenibili in acquacoltura, a cominciare proprio da quello biologico, e per incentivare i consumi nella ristorazione collettiva pubblica, il Consiglio per la ricerca in …

Continua »

8o milioni di euro dal governo per risolvere l’inquinamento da Pfas dell’acqua potabile in Veneto. Ne servono altri 100

acqua rubinetto

Per intervenire sugli acquedotti e risolvere il problema dell’inquinamento da sostanze perfluoro-alchiliche (Pfas) in provincia di: Vicenza, Verona e Rovigo, servono almeno 180 milioni. Per ora ne arriveranno 80, deliberati dal Cipe il 1° dicembre, per gli interventi ambientali sul bacino Fratta-Gorzone. Ne mancano ancora almeno 100, secondo la stima fatta dai tre Consigli di Bacino – Bacchiglione, Valle del …

Continua »

Dalla dieta vegana al gluten-free: le nuove sfide della ricerca alimentare analizzate dagli esperti del Cnr

fresh food

I nuovi approcci all’alimentazione, come la dieta vegana e il gluten-free, pongono crescenti sfide scientifico-tecnologiche al mondo della ricerca in campo alimentare. A tal proposito pubblichiamo con piacere questo articolo firmato da Rita Bugliosi ripreso  dall’Almanacco della scienza del mese di giugno 2016 del Cnr, con il parere degli studiosi di diversi istituti sempre del CNR. Lo dice il Rapporto …

Continua »

Pesce bio a scuola. L’esperimento in due istituti di Roma è stato un successo, però solo se accompagnato dal progetto educativo

Si può proporre il pesce fresco, magari biologico, nel menu scolastico? La risposta è affermativa, soprattutto se ai cambiamenti del menu delle mense  si affiancano progetti educativi pensati per avvicinare i bambini al pesce Lo confermano i risultati del progetto Sanpei (SANo come un PEsce biologico Italiano), condotto dal Cnr in due scuole romane e da poco concluso. Ma perché proprio …

Continua »

Basta frodi sull’extra vergine di oliva, il metodo del Cnr di Pisa è rapido ed economico, ma si usa poco

La vicenda del New York Times che il 24 gennaio 2014 denunciava le frodi sull’olio extra vergine di oliva venduto negli States, aiuta a focalizzare l’attenzione sui metodi anticontraffazione. Il Fatto Alimentare già nel 2011 aveva scritto un articolo su un metodo di analisi rapido ed economico messo a punto dall’Istituto per i processi chimico-fisici del Consiglio nazionale delle ricerche …

Continua »

I biberon con bisfenolo A vietati in Europa finiscono in Africa dove i rischi non sono conosciuti e le madri ignorano il problema

Vendere i “rifiuti” al vicino ignaro di ciò che acquista: è la filosofia di chi commercializza biberon fabbricati con bisfenolo A (BPA) in alcuni paesi dell’Africa. Il BPA è una sostanza utilizzata per la produzione di plastica utilizzata spesso per stoviglie, recipienti e anche nei biberon. L’EFSA si è espressa più volte sui rischi associati al rilascio di questo interferente endocrino …

Continua »

Il problema degli obesi? Un guasto all’interruttore che dice stop alla fame. Lo dice uno studio del Cnr

L’obesità è una vera e propria malattia classificata come cronica che in Europa interessa 150 milioni di adulti la cui incidenza è in costante aumento. Diversi studi scientifici cercano di individuare i meccanismi che favoriscono certi comportamenti alimentari. Pubblichiamo questo testo interessante ripreso dall’ultimo numero dell’Almanacco della scienza edito dal Cnr.   Secondo un recente studio dell’Endocannabinoid Research Group (Erg) …

Continua »

Arriva il superpomodoro napoletano tutto naturale, uno schiaffo per il transgenico

Il nuovo superpomodoro napoletano ha il 10-11% in più di attività antiossidante e tante antocianine che svolgono un effetto antinfiammatorio benefico per l’organismo. Si tratta di un vero alimento ricco di principi attivi che svetta nella classifica dei cibi funzionali arricchiti con ingredienti vari ed esposti sugli scaffali di farmacie e supermercati. La novità più interessante è che i ricercatori hanno …

Continua »