Home / Archivio dei Tag: alcaloidi

Archivio dei Tag: alcaloidi

Solanacee: patate, melanzane, pomodori… Il panel dell’Efsa per valutare i rischi dei Glicoalcaloidi

Le solanacee, e in particolare le patate, i pomodori e le melanzane, producono naturalmente una classe di composti chiamati glicoalcaloidi. Si tratta di sostanze che le piante sintetizzano come insetticidi naturali, perché la loro capacità di intossicare chi ne ingerisca dosi eccessive tiene lontani gli insetti. Ma si tratta, anche, di composti che, se assunti in elevate quantità, possono essere …

Continua »

Alcaloidi in cumino macinato e biologico dalla Turchia… Ritirati dal mercato europeo 44 prodotti

Nella settimana n°18 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 44 (due quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Anche il Rasff, a causa della crisi mondiale da coronavirus che ha portato alla chiusura di ristoranti, bar e negozi, ha visto dimezzare le proprie segnalazioni (44 notifiche contro, solitamente, …

Continua »

Tisane di camomilla, finocchio o menta… Alcaloidi e pesticidi sotto osservazione

Le tisane per molti sono diventate un rito quotidiano, e vengono sorseggiate per cercare un momento di relax, per digerire o per conciliare il sonno. L’Efsa però mette in guardia gli assidui consumatori di tè, infusioni di erbe e miele, sugli alcaloidi pirrolizidinici, sostanze naturalmente presenti nelle piante, ma potenzialmente cancerogeni. Queste tossine rappresentano un potenziale rischio, nel lungo termine, …

Continua »

Attenzione al pane con semi di papavero, può contenere alti livelli di alcaloidi. Un rischio sottovalutato per chi svolge lavori delicati

Fresh bagel with poppy seed. Russian traditional bakery product. For bakery pastry banner, ad, poster.

In Italia se n’era parlato nel 2013, quando Le Iene hanno portato alla luce il caso di un lavoratore sospeso dal lavoro perché, dopo aver mangiato del pane ai semi di papavero, era risultato positivo agli oppiacei durante un controllo tossicologico di routine. Anche a noi era stato segnalato in redazione il caso di un militare che non aveva superato …

Continua »

Microchip dimenticati in suini italiani e alcaloidi allucinogeni in polenta di mais… Ritirati dal mercato europeo 67 prodotti

Nella settimana n°8 del 2015 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 67 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: presenza di alcaloidi allucinogeni (atropina e scopolamina) in polenta di farina di mais biologico dalla Germania; corpo …

Continua »

I rischi dei funghi: ecco perché vanno mangiati cotti, non troppo spesso ed è meglio non darli ai bambini. I consigli degli esperti

Tutti i funghi (compresi quelli microscopici) costituiscono un regno a sé, con caratteristiche “analoghe” sia al mondo vegetale (immobilismo e riproduzione attraverso “semi” che nel caso dei funghi si chiamano “spore”), sia al mondo degli animali (non possono svolgere fotosintesi clorofilliana). Quelli che volgarmente sono chiamati “funghi” sono soltanto i “frutti”, mentre tutta la parte riproduttiva, chiamata micelio, è spesso …

Continua »