;
Home / Richiami e ritiri / Liquore di liquirizia bio, ritiro precauzionale per possibile rischio chimico

Liquore di liquirizia bio, ritiro precauzionale per possibile rischio chimico

liquore liquirizia caffè pazziniIl ministero della Salute ha segnalato il richiamo e ritiro precauzionale, ad opera del produttore, di un lotto di liquore di liquirizia bio a marchio Caffè Pazzini perché sono in corso verifiche di qualità e sicurezza per un possibile rischio di natura chimica non specificato. Il prodotto in questione è venduto in bottiglie da 50 cl con il numero di lotto L.09-21.

Il liquore di liquirizia interessato è stato prodotto da Caffè Pazzini nello stabilimento di via Piane 18/A a Coriano, in provincia di Rimini.

A scopo precauzionale, in attesa dei risultati delle verifiche, si consiglia di non consumare il liquore di liquirizia con il numero di lotto indicato. L’azienda raccomanda ai rivenditori di segregare e non commercializzare le bottiglie interessate.

Dal 1° gennaio 2021, Il Fatto Alimentare ha segnalato 256 richiami, per un totale di 468 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata Foto: depositphotos.com (copertina), ministero della Salute

Il Fatto Alimentare da 11 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

gallette croccanti norvegesi cracker semi

Ossido di etilene nelle erbe aromatiche: richiamate gallette croccanti Norvegesi

Il ministero della Salute e i supermercati Gros Cidac e Iper hanno segnalato il richiamo …