Home / Richiami e ritiri / Lidl richiama würstel Servelade: alcune confezioni contengono würstel al formaggio

Lidl richiama würstel Servelade: alcune confezioni contengono würstel al formaggio

lidl dulano servelade wurstelLa catena tedesca Lidl ha richiamato due lotti di würstel Servelade affumicati di puro suino a marchio Dulano perché “alcune confezioni hanno un differente contenuto (würstel ripieno al formaggio). Il prodotto quindi potenzialmente contiene un allergene non dichiarato sulla confezione, ovvero il latte.” Le confezioni interessate dal provvedimento sono da 200 grammi e appartengono ai lotti numero 46L0702X038G23 con il termine minimo di conservazione (Tmc) 23/03/2022 e 46L0702X039G28 con il Tmc 28/03/2022 (EAN: 2015 5674).

I würstel Servelade richiamati sono stati prodotti per Lidl dall’azienda Sutter GmbH, nello stabilimento di Rheinhessenblick 2, a Gau-Bickelheim, in Germania (marchio di identificazione DE RP 03001 EG).

A scopo precauzionale, Lidl raccomanda ai clienti, in particolare quelli allergici al latte, che fossero in possesso del prodotto con i numeri di lotto segnalati di non consumarlo e di riportarlo al punto vendita dove sarà rimborsato, anche senza presentare lo scontrino. 

Dal primo gennaio 2022 Il Fatto Alimentare ha segnalato 27 richiami, per un totale di 44 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata Foto: fotolia.com (copertina), Lidl

Il Fatto Alimentare da 12 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Guarda qui

Rischio microbiologico: richiamati würstel e formaggio. Allerta per un caso di botulino collegato a un pesto di broccoli e mandorle

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di un …