;
Home / Richiami e ritiri / Integratori a base di psillio richiamati dal produttore per presenza di ossido di etilene nella materia prima dall’India. Aggiornamento 25/5: le precisazioni dell’azienda

Integratori a base di psillio richiamati dal produttore per presenza di ossido di etilene nella materia prima dall’India. Aggiornamento 25/5: le precisazioni dell’azienda

Aggiornamento del 25 maggio 2020: in merito al richiamo di alcuni lotti di integratori alimentari a base di psillio a marchio Erba vita disposto dal produttore, riceviamo e ripubblichiamo le precisazioni dell’azienda:

In merito alla notizia del richiamo di alcuni lotti di integratori alimentari a marchio Erba Vita contenenti psillio cuticola, ci corre l’obbligo di fare chiarezza. La vicenda trae origine da un’ampia operazione che l’Unione Europea sta portando avanti da molti mesi e riguarda una serie di materie prime di origine vegetale provenienti dall’India. Sulla scia di questa indagine, il Reparto Controllo Qualità di Erba Vita, in contatto e collaborazione con l’azienda fornitrice della materia prima, ha condotto delle analisi straordinarie, che hanno evidenziato la non conformità di psillio cuticola.

Non appena evidenziata la non conformità, in accordo con la procedura interna aziendale, Erba Vita si è immediatamente attivata per il richiamo e il ritiro dal mercato dei lotti di integratori contenenti quella materia prima, a tutela della sicurezza del consumatore, da sempre valore imprescindibile della nostra azienda. L’informazione è stata prontamente inoltrata anche all’Istituto per la Sicurezza Sociale della Repubblica di San Marino per opportuna conoscenza. 

È stata Erba Vita la prima e unica azienda a livello nazionale, dunque, ad assumersi la responsabilità del ritiro di prodotti contenenti quella materia prima. Erba Vita non vende i propri prodotti direttamente al consumatore, ma solo a erboristerie, farmacie, parafarmacie o altri punti vendita adibiti al commercio di integratori alimentari. La lettera di richiamo dei prodotti è stata tempestivamente inviata a tutti i punti vendita che avevano acquistato i prodotti in questione. 

Ci preme infine sottolineare dunque che la problematica è originata a monte e non ha a che fare con gli standard di sicurezza dei processi produttivi della nostra azienda. Ci siamo ritrovati nostro malgrado a dover gestire il ritiro di prodotti la cui non conformità non è dipesa da Erba Vita. Una situazione che l’azienda ha gestito con prontezza, responsabilità e nel pieno rispetto degli standard di qualità e sicurezza.

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo precauzionale ad opera del produttore di un lotto dell’integratore alimentare Ispaghul a base di psillio e due lotti di psillio cuticola in polvere a marchio Erba Vita per la “presenza accertata di ossido di etilene oltre i limiti consentiti dalla normativa vigente per l’utilizzo negli integratori alimentari” nella materia prima. I prodotti interessati hanno le seguenti caratteristiche:

  • Ispaghul, integratore alimentare in confezione da 60 capsule da 500 mg (peso netto 30 grammi), con il numero di lotto 6021 e il termine minimo di conservazione (Tmc) 31/03/2024
  • Psillio cuticola in polvere, in confezione da 100 grammi con i numeri di lotto 4921 e il Tmc 29/02/2024, e 8821 e il Tmc 31/03/2024.

Gli integratori alimentari richiamati sono stati prodotti da Erba Vita Group Spa, nello stabilimento di via dei Faggi 26 a Chiesanuova, nella Repubblica di San Marino.

Per precauzione, si raccomanda di non consumare i prodotti con i numeri di lotto e i termini minimi di conservazione segnalati e restituirli al punto vendita d’acquisto.

Dal 1° gennaio 2021, Il Fatto Alimentare ha segnalato 90 richiami, per un totale di 135 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata Foto: ministero della Salute

Il Fatto Alimentare da 11 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

Plse Salsiccia Salchicha Wurst Sausage Saucisse Kiebasa salsicce

Possibili corpi estranei, richiamo precauzionale per un lotto di salsiccia di suino

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di un …