;
Home / Richiami e ritiri / Presenza di solfiti: richiamato integratore alimentare. Rischio per i consumatori allergici

Presenza di solfiti: richiamato integratore alimentare. Rischio per i consumatori allergici

integratore alimentare florase ansiaIl ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto dell’integratore alimentare Florase Ansia a marchio Santiveri per la “presenza di solfiti”. Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 40 capsule, pari a 18 grammi, con il numero di lotto 301222 e il termine minimo di conservazione 30/12/2022.

L’integratore alimentare richiamato è stato prodotto dall’azienda Santiveri S.L. in uno stabilimento sito a Barcellona, e distribuito in Italia da Ibersan Srl.

A scopo precauzionale, si consiglia, in particolare alle persone allergiche ai solfiti e all’anidride solforosa, di non consumare il prodotto e restituirlo al punto vendita d’acquisto. L’azienda inoltre raccomanda di consultare il proprio medico nel caso in cui compaiano disturbi in seguito al consumo dell’integratore con il numero di lotto segnalato.

Dal 1° gennaio 2021, Il Fatto Alimentare ha segnalato 215 richiami, per un totale di 396 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata Foto: ministero della Salute

Il Fatto Alimentare da 11 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

Esselunga, ritiro precauzionale per tacos, burritos e mezzi rigatoni all’amatriciana: possibile presenza di frammenti di vetro nel peperoncino

Esselunga ha reso noto, attraverso un comunicato stampa, di aver ritirato e richiamato in via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *