Cracker salati in una ciotolina

Le catene NaturaSì e Iperal hanno segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore di alcuni cracker biologici con i marchi Sottolestelle, Biovegando e Yukibio. La ragione indicata nell’avviso di richiamo è la possibile presenza dell’allergene latte non dichiarato in etichetta.

I cracker richiamati

I prodotti interessati da questo richiamo sono i seguenti:

  • Velette con ceci e curcuma Biovegando, in confezioni da 250 grammi, con il numero di lotto 397 A 24 e il termine minimo di conservazione (TMC) 19/12/2024;
  • Crackers Senatore Cappelli con quinoa soffiata Sottolestelle, in confezioni da 200 grammi, con il numero di lotto 311 C 23 e il TMC 18/10/24;
  • Velette di farro Sottolestelle, in confezioni da 200 grammi, con i numeri di lotto 515 C 23, 884 C 24, 296 A 24 e 389 A 24, e i TMC 10/09/2024, 02/11/2024, 07/12/2024 e 16/12/2024;
  • Velette Senatore Cappelli Sottolestelle, in confezioni da 200 grammi, con i numeri di lotto 350 C 23, 736 C 23, 756 C 23, 015 A 24 e 084 A 24, e i TMC 23/08/2024, 06/10/2024, 11/10/2024, 04/11/2024 e 12/11/2024.
  • Crackers proteici semi di chia e lino Power Fit Yukibio, in confezioni da 200 grammi, con il numero di lotto 310 C 23 e il TMC 18/10/2024;
  • Pancrick al rosmarino Yukibio, in confezioni da 200 grammi, con i numeri di lotto 392 C 23, 876 C 23, 198 A 24 e 396 A 24 e i TMC 26/08/2024, 22/10/2024, 29/01/2025 e 19/02/2025; anche Carrefour ha segnalato il richiamo del prodotto (aggiornamento del 27/05/2024);
  • Pancrick di farro integrale Yukibio, in confezioni da 200 grammi, con i numeri di lotto 024 A 24, 251 A 24 e 393 A 24 e i TMC 05/11/2024, 02/02/2025 e 16/02/2025; anche Carrefour ha segnalato il richiamo del prodotto (aggiornamento del 27/05/2024).

Cracker Biovegando Sottolestelle richiamo 03.05.2024

Chi ha prodotto i cracker richiamati

L’azienda Sottolestelle Srl Società Benefit ha prodotto tutti i tipi di cracker richiamati. Lo stabilimento di produzione si trova in Contrada Costarelle SS273 km 12, a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia.

In via cautelativa, si raccomanda alle persone allergiche al latte di non consumare i cracker con i lotti e i termini minimi di conservazione sopraindicati. Le consumatrici e i consumatori che non sono allergici al latte possono invece mangiare i prodotti segnalati senza rischi. NaturaSì fa sapere che le persone allergiche eventualmente in possesso dei cracker richiamati possono invece restituirli al punto vendita d’acquisto. Qui si provvederà quindi alla sostituzione o al rimborso.

cracker Yukibio richiamo 03:05:2024

Dal primo gennaio 2024 Il Fatto Alimentare ha segnalato 95 richiami, per un totale di 208 prodotti. Clicca qui per vedere tutti gli avvisi di richiamo, i ritiri e le revoche.

© Riproduzione riservata Foto: AdobeStock (copertina), NaturaSì, Sottolestelle, Iperal

Siamo un sito di giornalisti indipendenti senza un editore e senza conflitti di interesse. Da 13 anni ci occupiamo di alimenti, etichette, nutrizione, prezzi, allerte e sicurezza. L'accesso al sito è gratuito. Non accettiamo pubblicità di junk food, acqua minerale, bibite zuccherate, integratori, diete. Sostienici anche tu, basta un minuto.

Dona ora

4 4 voti
Vota
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Ci piacerebbe sapere che ne pensi, lascia un commento.x