;
Home / Richiami e ritiri / NaturaSì, richiamo precauzionale per altre bevande vegetali. Segnalate anche crêpes e vongole (aggiornamento del 28/9)

NaturaSì, richiamo precauzionale per altre bevande vegetali. Segnalate anche crêpes e vongole (aggiornamento del 28/9)

bevande vegetali isola bioI supermercati NaturaSì hanno segnalatoil richiamo precauzionale di alcuni lotti, tipologie e formati di bevande vegetali biologiche a marchio Isola Bio per la “presenza di tracce di ossido di etilene (ETO) in un ingrediente (gomma di guar)”. I prodotti in questione sono i seguenti:

  • Supreme Cocco in confezione da 1 litro, con i numeri di lotto L:201210, L:210213, L:210223, L:210316 e L:210322, e Tmc 10/12/2021, 13/02/2022, 23/02/2022, 16/03/2022 e 22/03/22;
  • Delizia di Mandorla in confezione da 1 litro, con i numeri di lotto L:201127, L:210128, L:210301 e L:210320, e Tmc 27/11/2021, 28/01/2022, 01/03/2022 e 20/03/22;
  • Cocco senza zuccheri in confezione da 1 litro, con i numeri di lotto L:201123, L:201209, L:210215, L:210222, L:210329 e L:210330, e Tmc 23/11/2021, 09/12/2021, 15/02/2022, 22/02/2022, 29/03/2022 e 30/03/2022;
  • Avena Cacao in confezione da 1 litro, con il numero di lotto L:210323 e Tmc 23/03/2022;
  • Mandorla Tostata in confezione da 1 litro, con i numeri di lotto L:210206 e L:210401, e Tmc 06/02/2022 e 01/04/2022;
  • Crema di Cocco in confezione da 200 ml, con i numeri di lotto L:201204, L:210227 e L:210305, e Tmc 04/12/21, 27/02/2022 e 05/03/2022;
  • Crema di Soia in confezione da 200 ml, con il numero di lotto L:201203 e Tmc 03/12/2021;
  • Mandorla On The Go in confezione da 250 ml, con i numeri di lotto L:210220 e L:210326, e Tmc 20/02/2022 e 26/03/2022.

Le bevande vegetali richiamate sono state prodotte da Abafoods Srl nello stabilimento di via Cà Mignola Nuova 1775 a Badia Polesine, in provincia di Rovigo.

NaturaSì rende noto che il richiamo si applica solo ai lotti elencati. Altri prodotti e lotti delle bevande vegetali a marchio Isola Bio non sono coinvolti.

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di crêpes L’Autenthique a marchio Paysan Breton per “rischio allergene: la farina di grano utilizzata è risultata contaminata da farina di lupino”. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 6 crêpes, pari a 185 grammi, con il numero di lotto 211121 con il termine minimo di conservazione (Tmc) 21/11/2021.

Le crêpes richiamate sono state prodotte da Laita nello stabilimento di Ploudaniel, in Francia. Il prodotto interessato è stata distribuito esclusivamente nel punto vendita Unicoop Tirreno di Vignale Riotorto, in provincia di Livorno.

Aggiornamento del 24 settembre 2021: anche il ministero della Salute ha segnalato il richiamo del lotto di vongole o lupini a marchio Finittica  per “livelli di Escherichia coli non conformi”, indicando tra i prodotti coinvolti anche le confezioni da 1,5 kg, suddivisibili in reti da 0,5 kg ciascuna.

Infine, Carrefour ha diffuso il richiamo di un lotto di vongole o lupini (Chalamea gallina) a marchio Finittica per “livelli di Escherichia coli non conformi”. Le confezioni interessate sono le reti da 3 kg, suddivisibili in reti da 0,5 kg, con il numero di lotto 17F7.

Le vongole richiamate sono state prodotte da Finittica s.r.l.u nello stabilimento di strada Provinciale 21, a Goro in provincia di Ferrara (marchio di identificazione IT 513 CDM CE)

A scopo puramente precauzionale, si raccomanda di non consumare i prodotti con i numeri di lotto segnalati e restituirli al punto vendita d’acquisto.

Dal 1° gennaio 2021, Il Fatto Alimentare ha segnalato 200 richiami, per un totale di 369 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata Foto: ministero della Salute, NaturaSì, Carrefour

Il Fatto Alimentare da 11 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

Esselunga, ritiro precauzionale per tacos, burritos e mezzi rigatoni all’amatriciana: possibile presenza di frammenti di vetro nel peperoncino

Esselunga ha reso noto, attraverso un comunicato stampa, di aver ritirato e richiamato in via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *