Home / Richiami e ritiri / Salame cotto La Granda Salumi richiamato per sospetto inquinamento microbiologico. Filone di pesce spada decongelato ritirato per mercurio

Salame cotto La Granda Salumi richiamato per sospetto inquinamento microbiologico. Filone di pesce spada decongelato ritirato per mercurio

salame cotto mignon la grandaIl Ministero della salute ha diffuso il richiamo a scopo precauzionale di un lotto di salame cotto mignon a marchio La Granda Salumi per un “sospetto inquinamento microbiologico rilevato in autocontrollo”. Il prodotto coinvolto è venduto in confezioni sottovuoto da 230 grammi circa, con il numero di lotto P000415618 e varie date di scadenza.

Il salame cotto interessato dal richiamo è stato prodotto da La Granda Trasformazione Srl nello stabilimento di via Garetta 8/A a Genola, in provincia di Cuneo (marchio di identificazione IT N6W50 CE).

L’azienda rende noto che il prodotto è stato distribuito nei punti vendita: We Food Srl di Genola (Cuneo), Gastronomia Salumeria Antiche Ricette di Centallo (Cuneo), Opera Srl di Settimo Torinese, Eataly Monticello ad Alba ed Eataly Pinerolo.

In via cautelativa, si raccomanda di non consumare il salame cotto mignon con il numero di lotto segnalato e di riportare il prodotto al punto vendita d’acquisto dove sarà sostituito o rimborsato. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’azienda all’indirizzo e-mail qualita@lagranda.it oppure ai numeri 347 8954563 (Chiapello Nicolò) e 3456102765 (Clerico Niccolò).filone pesce spada decongelato turla pierino etichetta

Nei giorni scorsi, il Ministero della salute ha pubblicato anche l’avviso di richiamo di un lotto di filone di pesce spada decongelato a marchio Turla Pierino per presenza di mercurio oltre i limiti di legge.

Il prodotto interessato era quello con il numero di lotto 3249P20317 e data di scadenza 23/11/2018, passata da oltre 10 giorni al momento del richiamo, datato 03/12/2018, e da ben 15 giorni al momento della sua pubblicazione sul portale del Ministero della salute, il giorno 07/12/2018.

Il filone di pesce spada interessato era stato prodotto per Ittica di Franciacorta Srl da Frime SA, nello stabilimento di Mercabrina, in Spagna (marchio di identificazione ES 12 16560/B CE).

Dal 1° gennaio 2018, Il Fatto Alimentare ha segnalato 133 richiami, per un totale di 250 prodotti, e 5 revoche. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare basta anche un euro.

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

polpi indopacifici congelati genepesca auchan richiamo solfiti

Solfiti non dichiarati: polpi congelati Genepesca richiamati dai supermercati Auchan

Auchan ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di polpi indopacifici eviscerati e congelati …