Home / Richiami e ritiri / Mercurio oltre i limiti: richiamate trance di verdesca congelate Panapesca

Mercurio oltre i limiti: richiamate trance di verdesca congelate Panapesca

trance verdesca congelate carrefourIl ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di trance di verdesca congelate Panapesca per la presenza di livelli di mercurio oltre i limiti di legge. Il prodotto coinvolto è venduto con il numero di lotto R105 e la data di scadenza 30/10/2020. Le trance di verdesca sono state prodotte da Panapesca Spa, nello stabilimento di via Mazzini 31, a Massa e Cozzile, in provincia di Pistoia.

Anche Carrefour ha diffuso l’avviso di richiamo, precisando che il prodotto interessato è stato venduto tra il 16/04/2019 e il 01/07/2019. Lotto e scadenza non sono riportati sulle etichette (vedi fac-simile di etichetta e cartello espositivo sopra).

A scopo precauzionale, si raccomanda di non consumare il prodotto con il numero di lotto segnalato e di restituirlo al punto vendita di acquisto, dove sarà sostituito.

Dal 1° gennaio 2019, Il Fatto Alimentare ha segnalato 72 richiami, per un totale di 113 prodotti, e 4 revoche. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

Per capire come funziona il servizio di allerta alimentare e come viene effettuato il ritiro dei prodotti dai punti vendita leggi il libro “Scaffali in allerta” edito da Il Fatto Alimentare. È l’unico testo pubblicato in Italia che rivela i segreti e le criticità di un sistema che ogni anno riguarda  almeno 1.000 prodotti alimentari. Nel 10-20% dei casi si tratta di prodotti che possono nuocere alla salute dei consumatori, e per questo scatta l’allerta. Il libro di 169 pagine racconta 15 casi di richiami che hanno fatto scalpore. I lettori interessati a ricevere l’ebook, possono fare una donazione libera e ricevere in omaggio il libro in formato pdf  “Scaffali in allerta”, scrivendo in redazione all’indirizzo ilfattoalimentare@ilfattoalimentare.it

© Riproduzione riservata

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

dragees scroza d'aracia cioccolato fondente t'a milano despar

Richiamate dragées all’arancia candita dei marchi T’A Milano e Despar Teatro Italia per presenza di anidride solforosa non dichiarata

Aggiornamento del 12 luglio 2019: il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di altri sette …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *