;
Home / Richiami e ritiri / Aldi richiama frollini con gocce di cioccolato extra: nella confezione c’è un prodotto diverso. Rischio allergeni

Aldi richiama frollini con gocce di cioccolato extra: nella confezione c’è un prodotto diverso. Rischio allergeni

aldi frollini gocce cioccolato extra buon'oraAldi e il suo fornitore D. Lazzaroni & Co. Spa hanno richiamato un lotto di frollini con gocce di cioccolato extra a marchio Buon’Ora perché all’interno della confezione “sono contenuti i frollini con cacao e nocciole contenenti gli allergeni nocciole e uova non dichiarati in etichetta”. Il prodotto interessato è venduto in formato da 1 kg con il numero di lotto 15214 (B) e il termine minimo di conservazione 28/05/2022.

I frollini richiamati sono stati prodotti per Aldi Srl da D. Lazzaroni & Co. Spa nello stabilimento di località Corazzano a Isola del Gran Sasso d’Italia, in provincia di Teramo.

Aldi rende noto che i frollini in questione sono stati distribuiti in tutte i punti vendita dal giorno 29/05/2021 al 04/06/2021, quando la vendita è stata bloccata.

Per precauzione, si raccomanda di non consumare i frollini con il numero di lotto segnalato e restituirli in qualsiasi filiale Aldi per il rimborso, anche senza presentare lo scontrino.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il servizio clienti al numero 800 370370 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.00 e il sabato dalle 8.00 alle 14.00.

Dal 1° gennaio 2021, Il Fatto Alimentare ha segnalato 96 richiami, per un totale di 141 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata Foto: Aldi

Il Fatto Alimentare da 11 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

Richiamato pesto genovese senza aglio: non conforme ai criteri di sicurezza microbiologica

Aggiornamento del 22 giugno 2021: in merito al richiamo del lotto di pesto genovese senza aglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *