Home / Pubblicità & Bufale / Eurospin campione del risparmio, ma ultimo nella classifica della trasparenza. 5 lotti di prodotti ritirati in due mesi senza fornire spiegazioni ai consumatori

Eurospin campione del risparmio, ma ultimo nella classifica della trasparenza. 5 lotti di prodotti ritirati in due mesi senza fornire spiegazioni ai consumatori

eurospin risparmio
Eurospin campione del risparmio, fa pubblicità su La Repubblica e il Corriere della sera ma bocciato in trasparenza

Eurospin ha pubblicato oggi sul Corriere della Sera e sul quotidiano La repubblica  due pagine pubblicitarie per dire ai lettori che per il sesto anno consecutivo  i negozi sono risultati la catena di hard discount più conveniente d’Italia. Il dato è estrapolato dalla ricerca annuale di Altroconsumo di cui abbiamo già parlato.

Senza nulla togliere  ai meriti di  Eurospin ci sembra giusto evidenziare che lo strano comportamento della catena di hard discount quando si tratta di comunicare. Per dire che i prezzi sono i più convenienti in Italia si comprano pagine sui principali quotidiani  italiani senza lesinare denaro. Per dire ai consumatori che un prodotto è stato ritirato dagli scaffali perché  presentava problemi di natura igienica o di confezionamento o di contaminazione Eurospin  espone sugli scaffali dei punti vendita un cartello senza fotografie e senza alcuna spiegazione sulle cause del richiamo.

 

ritiro latte eurospin land
Negli ultimi due mesi Eurospin ha effettuato 5 ritiri di prodotti alimentari (l’ultimo riguarda il latte Land)

Negli ultimi due mesi Eurospin ha effettuato ben 5 ritiri di prodotti alimentari affiancati da altrettanti  richiami. Per avere chiarimenti abbiamo fatto decine  di telefonate, abbiamo spedito mail, cercato di comunicare con i responsabili del controllo qualità,  ma non c’è stato niente da fare. Eurospin non rilascia dichiarazioni, non risponde al telefono e non risponde alle mail e alle domande  sulle cause che portano al ritiro. C’è di più Eurospin non riporta su sito internet l’elenco dei prodotti ritirati  dal mercato anche se esiste uno spazio creato appositamente per segnalare questi problemi. Più precisamene si tratta di  un lotto di lasagne all’uovo da 500 grammi a marca Tre Mulini, di due partite di bastoncini di merluzzo da 900 grammi a marca Athena, di un lotto di olive nere denocciolate e di un altro lotto di confezioni di latte UHT, sia intero che parzialmente scremato, in confezioni da un litro a marca Land, prodotto nello stabilimento della Parmalat.

 

eurospin ritiro olive latte
Eurospin espone i cartelli dei prodotti ritirati senza foto e senza dire i motivi

E’ lecito avere qualche perplessità di fronte a questo atteggiamento di chiusura. Nella pubblicità sui quotidiani  la catena spiega che il buon risultato del posizionamento nella classifica di Altroconsumo è da ricercare nell’efficienza  del sistema  di vendita e nell’attenzione ai costi, ma Eurospin dimentica che per essere riconosciuto effettivamente come  il primo della classe serve anche trasparenza e rispetto verso i consumatori.

Roberto  La Pira

© Riproduzione riservata

Foto: iStockphoto.com

sostieniProva2

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

 

 

 

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

Adriano Panrizoni

Panzironi non rispetta la sentenza dell’Antitrust, probabile l’arrivo di altre pesanti sanzioni

Adriano Panzironi rischia una seconda pesante sanzione dall’Antitrust dopo quella di 476 mila euro del …

3 Commenti

  1. Buongiorno io ho acquistato del latte Land da Eurospin vorrei sapere se i lotti contaminati si conoscono o se sono stati ritirati. Grazie

  2. Forse Eurospin ha bisogno di un sistema di assicurazione qualità che imponga procedure e capitolati congrui con il proprio sistema di approvvigionamento e di vendita ai fornitori, nonché di un sistema di audit più efficace. Il fatto di dare o meno spiegazioni dettagliate sui ritiri di prodotto può non essere così importante, e dipende dalla valutazione di criticità dei problemi per la salute dei consumatori.