;
Home / Richiami e ritiri / Negli Stati Uniti Kellogg’s ritira alcuni prodotti contaminati da residui di arachidi. L’allergene potrebbe dare problemi di salute

Negli Stati Uniti Kellogg’s ritira alcuni prodotti contaminati da residui di arachidi. L’allergene potrebbe dare problemi di salute

kellogg's recall
Uno dei prodotti ritirati da Kellogg’s per la presenza di arachidi non dichiarati in etichetta

Negli Stati Uniti l’azienda Kellogg’s ha richiamato volontariamente 23 prodotti perché potrebbero contenere residui di arachidi non dichiarati in etichetta. Mother’s, Keebler, Kellogg’s Special K brownies, Murray and Famous Amos sono alcuni dei nomi di cereali, snack e biscotti ritirati  che potrebbero  scatenare allergie se vengono assunti da consumatori ipersensibili o allergici alle arcahidi.

 Il ritiro è stato deciso quando il fornitore della Kellogg’s – l’azienda Grain Craft – ha scoperto che la farina di grano poteva contenere residui di arachidi. Sebbene Secondo la FDA la quantità di residui ritrovata nella farina sia  molto bassa, l’azienda ha ricevuto diverse segnalazioni  da persone che hanno riscontrato problemi di salute e ha deciso il ritiro.

 

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Richiamato estratto di arancia: presunta presenza di pesticidi nella materia prima. Aggiornamento 27/4: “prodotto sicuro, nessuna traccia di residui” precisa l’azienda

  Aggiornamento del 27 aprile 2021: con una nota a Il Fatto Alimentare, OrtoRomi offre alcune precisazioni in …