Home / Richiami e ritiri / Tazze per bambini con beccuccio tommee tippee® richiamate in USA e Canada per formazione di muffa. Pericolo per la salute dei più piccoli

Tazze per bambini con beccuccio tommee tippee® richiamate in USA e Canada per formazione di muffa. Pericolo per la salute dei più piccoli

tomme tippee Tazze per bambini
3 milioni di tazze per bambini con beccuccio tommee tippee sono state richiamate

L’azienda britannica Mayborn Group ha ritirato dal mercato oltre 3 milioni di tazze antigoccia della marca tommee tippee®. La ragione del richiamo è la possibilità di formazione di muffe all’interno della valvola antigoccia.

Anche se le tazze con beccuccio tommee tippee® sono vendute in tutto il mondo, il provvedimento di richiamo per ora riguarda solo gli Stati Uniti e il Canada, dove tre mesi fa era scoppiato il caso delle tazze per bambini ammuffite. Il richiamo volontario riguarda 6 tipologie di tazze antigoccia con valvola bianca, vendute tra dicembre 2014 e marzo 2016. Ecco la lista dei prodotti coinvolti dal ritiro, tra parentesi il nome con cui alcuni sono commercializzati in Italia.

  • 4m+ First Sips Transition Cup (4m+ Prima Tazza)
  • 7m+ Trainer Sippee Cup (6m+ Easy Drink)
  • 9m+ Sippee Cup
  • 9m+ Cute Quips Sippee Cup
  • 12m+ Sportee Cup (12m+ Bottiglia Active Sport)
  • 12m+ Insulated Sipper Tumbler (12m+ Tazza Active Drinking)
tazze per bambini ritiro
Sono stati richiamati 6 modelli di tazze per bambini antigoccia tommee tippee

L’azienda spiega che la muffa si può formare nelle valvole se rimangono umide dopo il lavaggio o se non vengono lavate abbastanza frequentemente: infatti le valvole non possono essere aperte per il lavaggio e l’asciugatura perché sono costituite da un unico pezzo. Tuttavia, alcuni genitori si sono lamentati che, anche seguendo rigorosamente le istruzioni di lavaggio fornite dall’azienda, la muffa può accumularsi comunque.

valvola tazza antigoccia tommee tippee
La valvola bianca può accumulare muffa

L’allarme era partito da un padre canadese, Simon Proux, che, preoccupato per la salute del figlio di 18 mesi, alla disperata ricerca della causa dei persistenti problemi di respirazione del bambino, ha spezzato la valvola della sua tazza con beccuccio rivelando uno spaventoso accumulo di muffa. Da allora centinaia di genitori hanno lamentato lo stesso problema e i problemi di salute di 68 bambini sono stati attribuiti alle muffe cresciute nelle valvole delle loro tazze. Il rischio è di sviluppare sintomi gastrointestinali come vomito e diarrea o infezioni, soprattutto per bambini con un sistema immunitario compromesso.

nuova valvola tazze antigoccia tomme tippe
L’azienda ha annunciato una nuova valvola, più facile da pulire

Dopo numerose proteste di genitori preoccupati per la salute dei loro figli, Mayborn Group, che si era detta già a conoscenza del problema, aveva deciso di offrire la sostituzione delle valvole incriminate con una versione trasparente, che permetteva di individuare immediatamente l’eventuale formazione di muffe. Allo stesso tempo aveva annunciato l’intenzione di mettere sul mercato un nuovo tipo di valvola, formata da due pezzi distinti, più facile da pulire, così da scongiurare l’accumulo di muffe. Questo tipo di stoviglie non è nuovo a problematiche: qualche mese fa Il Fatto Alimentare aveva pubblicato un articolo con i consigli dei pediatri della American Academy of Pediatrics – AAP.

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

Rischio microbiologico: Raschera Dop richiamato per Salmonella Brandenburg

Il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di Raschera Dop …