Home / Archivio dei Tag: pomodoro (pagina 2)

Archivio dei Tag: pomodoro

Restituire al pomodoro il sapore di una volta studiando il suo genoma: l’obiettivo di alcuni ricercatori

Ritrovare il sapore vero del pomodoro, questa è la missione dichiarata da un gruppo di scienziati sulle pagine della prestigiosa rivista Science. Nel corso degli anni  i pomodori sono stati selezionati principalmente per avere una resa maggiore, una compattezza in grado di resistere ai trasporti e una maggior resistenza alle malattie. Queste scelte agronomiche hanno fatto sì che nel tempo …

Continua »

Riso, pomodoro e biologico: il parlamento approva misure di sostegno. Le disposizioni contenute nel “Collegato agricolo”

pomodori agricoltura campi 122699722

Nella legge appena approvata dal parlamento, denominata “Collegato agricolo” alla legge di bilancio per il 2014 e contenente norme per la semplificazione, razionalizzazione e competitività dei settori agricolo e agroalimentare, ci sono disposizioni che riguardano le filiere del pomodoro e del riso, oltre che il biologico. Per quanto riguarda il riso, entro un anno il governo dovrà emanare uno o …

Continua »

Pomodoro: lo sfruttamento dei migranti. Intervista al responsabile agricolo di Mutti: “Ecco le condizioni che poniamo ai nostri fornitori”

Nei giorni scorsi, l’European House – Ambrosetti e l’Agenzia italiana delle agenzie per il lavoro (Assocom) hanno presentato uno studio sul lavoro in somministrazione (ex interinale) in agricoltura, in cui viene affrontato anche il problema del caporalato. Con questo termine si intende quella forma illegale di reclutamento e organizzazione della manodopera, strutturata attraverso intermediari (caporali) che assumono per conto dell’imprenditore …

Continua »

Secondo la Commissione europea il pomodoro San Marzano si può coltivare ovunque! Basta che non venga indicato in etichetta come Dop

grappolo di pomodorini san marzano

Il «Pomodoro S. Marzano dell’Agro Sarnese-Nocerino» gode della Denominazione di origine protetta (Dop) dal 1996 e quindi è tutelata nei casi di imitazione, usurpazione o evocazione o nei confronti di pratiche che potrebbero indurre in errore i consumatori per quanto riguarda la vera origine del prodotto. Tuttavia, la varietà di Pomodoro San Marzano “può essere coltivata fuori della zona geografica …

Continua »

Sfruttamento dei migranti nell’industria del pomodoro in Italia: un rapporto dell’Ethical Trading Initiative sollecita i rivenditori britannici a intervenire

pomodoro sfruttamento azienda

Il 18 dicembre, in occasione della Giornata dei migranti, l’Ethical Trading Initiative (ETI) – un’alleanza britannica formata da imprese, sindacati e ong, impegnata per il rispetto dei diritti dei lavoratori nel mondo – ha invitato i rivenditori inglesi di generi alimentari a controllare la  filiera produttiva. La raccomandazione è contenuta in un rapporto che denuncia il massiccio sfruttamento degli immigrati …

Continua »

La pizza di Report: troppi elementi discutibili, come la demonizzazione della farina 00, e qualche spunto interessante da approfondire

L’interessante puntata di Report sulla pizza ha affrontato molti argomenti in modo superficiale e incompleto, lasciando la sensazione di voler giocare più sull’effetto scoop che sui veri temi dell’inchiesta. Per citarne alcuni, ricordiamo lo strofinaccio lavato nel secchio dopo avere pulito il forno, la questione della farina doppio zero accusata di avere troppo glutine e le incomprensibili interviste sui suoi …

Continua »

Passata di pomodoro: 4 marche a confronto. Gli ingredienti sono gli stessi cambiano i processi produttivi e anche i prezzi

La passata di pomodoro è un alimento sempre presente nella dispensa degli italiani. Si tratta di una conserva preparata con pomodori freschi, setacciati e privati di una parte del contenuto acquoso. Oggi il prodotto è considerato una commodity, ossia un alimento nei confronti del quale è difficile trovare significative differenze di gusto tra una marca e l’altra.  Per questo motivo …

Continua »

Il “made in Italy” e l’illusione della qualità: un lettore contesta la superiorità a priori degli alimenti nazionali

grano campo agricoltura 146785820

Personalmente sostengo la tesi che non è certo l’origine di un prodotto a renderlo qualitativamente di pregio. Inoltre nella situazione in cui siamo ha contribuito senza dubbio anche la politica agricola comune (PAC). Ma non sempre in modo negativo a mio parere. L’ho detto commentando l’articolo “Pasta De Cecco: se il grano non è tutto italiano, è corretto scrivere made …

Continua »

Il falso mito del cibo “100% italiano”. Il nostro Paese non è autosufficiente e importiamo grandi quantità di grano, legumi, latte e carni bovine

L’Italia nel settore alimentare non è autosufficiente e deve importare grandi quantità di materie prime dall’estero. Una situazione ben conosciuta dagli addetti ai lavori, ma meno nota al grande pubblico, che vorrebbe sempre comprare cibo “made in Italy”. Questa mancanza si traduce nella necessità di importare ingredienti da trasformare in prodotti finiti destinati sia al consumo interno sia all’esportazione. Un …

Continua »

Dalle matite nascono i fior: Sprout, la matita inventata dagli studenti del Mit con un seme dentro che diventa piantina

“Piantate la matita nel vaso e dopo qualche giorno vedrete germogliare piantine di basilico, salvia, menta, timo, radicchio e persino fiori”. Non si tratta di una favola, ma quello che succede alla matita “Sprout”, progettata nel 2012 da un gruppo di cinque studenti della prestigiosa università Mit (Massachussets Institute of Technology) durante un corso di product design. L’idea è molto …

Continua »

Alla ricerca del pomodoro cinese! Viaggio tra le conserve di passata e pelati esposte sugli gli scaffali del supermercato

pomodoro passata salsa

Il pomodoro cinese è una minaccia sbandierata in modo strumentale da Coldiretti e da noti rappresentanti delle istituzione per dimostrare la necessità di difendere il made in Italy. In realtà le conserve vendute sugli scaffali dei supermercati sono per la stragrande maggioranza ottenute da prodotto italiano.   È vero che importiamo da Cina, California, Grecia e altri Paesi, bidoni da …

Continua »

Bioplastica dalle bucce di pomodoro. Uno studio del Cnr rivaluta gli scarti vegetali e gli da una seconda vita

Trasformare le bucce di pomodoro in ecoplastica, è l’obbiettivo raggiunto da un gruppo di ricerca del Consiglio nazionale delle ricerche guidato da Barbara Nicolaus dell’Istituto di chimica biomolecolare (Icb) con la collaborazione di Mario Malinconico dell’Istituto di chimica e tecnologia dei polimeri (Ictp).   Lo studio assume una certa rilevanza perché si è riusciti ad inserire nel contesto produttivo delle …

Continua »

Il super pomodoro Pomì L+ anti-invecchiamento è una bufala. Il contenuto di licopene e uguale a quello degli altri. Ricorso al Giurì della pubblicità

Coldiretti mercoledì 13 luglio 2011 ha presentato alla stampa la passata di pomodoro Pomì L+ in grado di contrastare l’invecchiamento e le malattie cardiache! Il miracolo del pomodoro anti-aging si è materializzato grazie all’elevata quantità di licopene presente (50% in più rispetto agli altri prodotti). Il bizzarro comunicato di Coldiretti sostiene che “Per la prima volta sarà in vendita sul …

Continua »

Superpomodoro, licopene e anti-invecchiamento: Gianna Ferretti spiega perché siamo di fronte a una bufala scientifica

pomodoro passata salsa

Ospitiamo volentieri questo intervento pubblicato da Gianna Ferretti sul suo blog Trashfood, sull’informazione scientifica correlata alla vicenda del superpomodoro. Cosa dire dei titoli e dei contenuti con cui giornali e blog hanno accolto la notizia dell’arrivo della passata Pomì L+?  La notizia supermodoro è rimbalzata anche su Twitter.  Il nome è dovuto al fatto che la passata è ricavata da …

Continua »