Home / Archivio dei Tag: Olio di girasole

Archivio dei Tag: Olio di girasole

Lidl, nei fiori di zucca c’è olio di girasole, sansa o arachidi? La catena fa chiarezza sull’etichetta

fiori di zucca lidl

Un lettore ci scrive per segnalare l’etichetta di un prodotto a marchio Lidl che, a suo parere, risulta “per niente chiara”. In realtà si tratta di un primo esempio delle conseguenze della crisi dell’olio di semi di girasole, scatenata dall’invasione russa dell’Ucraina. Gentile Redazione, vorrei segnalare un’etichetta di un prodotto surgelato Lidl (fiori di zucca in pastella con mozzarella e alici) …

Continua »

Perché i prezzi degli alimenti sono in costante crescita? Altroconsumo segnala: + 43% olio di girasole,+17% pasta, +4% caffè…

consumatori, offerte ingannevoli supermercati 463520903

L’aumento del prezzo dei prodotti alimentari è un fatto ormai appurato nel mercato. Questa situazione che si sta delineando sugli scaffali italiani è figlia di molteplici componenti, tra le quali la crisi economica generata dalla pandemia e la difficoltà nel reperimento di alcune materie prime dovute ad eventi climatici particolari e raccolti non soddisfacenti. Il tutto ulteriormente aggravato dal conflitto …

Continua »

Olio di girasole: ne importiamo dall’Ucraina il 46% e il flusso è bloccato. Cosa fare? Si torna all’olio di palma?

Bicchiere di olio di girasole in primo piano davanti a due fiori di girasole, con semi di girasole sparsi su superficie di ardesia

Il problema di come sostituire l’olio di girasole importato dall’Ucraina comincia a preoccupare diverse industrie alimentari che da anni lo hanno inserito nelle ricette al posto dell’olio di palma. I problemi sono diversi. Il primo è di carattere immediato, dall’Ucraina non arriva la materia prima anche se il raccolto del 2021 in parte si trova ancora nei silos. In questo momento il problema è il …

Continua »

Chiacchiere di Carnevale fritte o al forno? Le calorie sono le stesse. Attenzione ai grassi

Anche il prezzo delle chiacchiere di Carnevale è aumentato, ma non di tanto, per cui è facile farsi tentare dalle varie confezioni presenti in tutti i supermercati e nelle pasticcerie. L’assortimento è molto variegato. Ci sono quelle ricoperte di cioccolato, quelle con lo zucchero a velo, ma la grossa differenza è tra quelle fritte o cotte al forno. Molti scelgono quelle passate …

Continua »

Le chiacchiere di Carnevale: meglio fritte o al forno? Le calorie non cambiano il gusto sì

Le chiacchiere sono il dolce tipico del Carnevale ma è meglio scegliere quelle cotte al forno “perché contengono meno calorie”. È questo il ragionamento che fanno molte persone quando arriva il momento di comprarle in pasticceria o al supermercato. La realtà è un po’ diversa, visto che tutte le chiacchiere vengono fritte e solo dopo, in alcuni casi, vengono anche …

Continua »

Arriva nei supermercati l’olio di semi di girasole alto oleico “consigliato da MasterChef” che può fare concorrenza all’extra vergine di oliva. La nota di Teatro Naturale

Arriva nei supermercati un nuovo prodotto a fare concorrenza all’olio extravergine di oliva, un olio di girasole ad alto oleico arricchito di vitamine e antiossidanti. Un prodotto che promette di attirare l’attenzione dei consumatori grazie a un’efficace strategia di marketing. Ne parla un articolo di Teatro Naturale che ripubblichiamo con piacere. L’olio extra vergine di oliva è un prodotto delicato …

Continua »

Macine Mulino Bianco con o senza olio di palma? Praticamente nessuna differenza di gusto. Sono invece più che dimezzati i grassi saturi, ma Barilla non lo dice

Sono più buoni i biscotti le Macine Mulino Bianco con l’olio di palma o i nuovi preparati con olio di girasole (*)? Per rispondere a questo interrogativo che circolava in redazione abbiamo fatto una prova di assaggio. Si tratta di un test senza valore statistico che chiunque può ripetere a casa comprando due confezioni di Macine Mulino Bianco: una preparata …

Continua »

Macine Mulino Bianco: (quasi) senza olio di palma. Barilla rompe gli indugi e abbandona l’olio tropicale

La notizia dell’addio dell’olio di palma nei biscotti Macine Mulino Bianco non si trova da nessuna parte. Barilla non ha diffuso un comunicato stampa, il sito riporta ancora la vecchia ricetta, l’ufficio stampa si rifiuta di rispondere alle domande. L’unica speranza è affidarsi al numero verde che però promette una risposta entro 2-3 giorni! Basta però recarsi nel supermercato sotto …

Continua »

Supermercati Pam & Panorama: 60 prodotti senza olio di palma. Nasce la nuova linea “Semplici e buoni”

Dopo Carrefour, Esselunga e Unes, anche l’insegna Pam & Panorama ha deciso di proporre ai consumatori un assortimento composto da quasi 60 prodotti a loro marchio senza olio di palma.  Nella categoria biscotti  troviamo ben 13 tipi di frollini, poi ci sono quattro tipo di wafer, due tipi di snack, due tortini, muslei e cereali, amaretti, taralucci, biscotti di Novara, …

Continua »

“Biscotto salute” Panmonviso: “l’antica ricetta immutata nel tempo” ha sempre avuto l’olio di palma?

Vi scrivo in merito alle fette biscottate “Biscotto Salute” della Panmonviso, che non compero più da quando ho notato in etichetta la presenza di olio di palma. Tralasciando il discorso legato al nome del prodotto, in quanto la stessa azienda precisa che il termine “salute” non vuole sottintendere che le fette biscottate abbiano particolari proprietà benefiche, ho notato che sulla confezione …

Continua »

Biscotti Gentilini ancora con l’olio di palma. “Stiamo finendo le scorte”, la risposta dell’azienda per la discordanza tra etichetta e sito internet

Vorrei sapere dalla ditta di biscotti Gentilini perché esistono delle informazioni discordanti su un loro prodotto. Sono una persona attenta alla qualità dei cibi non solo dal punto di vista nutrizionale ma anche ambientale. Sul sito dell’azienda la lista ingredienti del prodotto “Piaceri senza zucchero” è scritto che come grasso contiene olio di girasole. Certo non è estratto a freddo, forse …

Continua »

I danni irreparabili delle coltivazioni dell’olio di palma all’ambiente: le piantagioni costruite su paludi bonificate emettono il doppio di CO2. La Russia limita le importazioni?

La quantità di CO2 emessa dalle piantagioni di palme da olio ricavate da terreni paludosi è in realtà quasi doppia rispetto al valore che si credeva. Per questo motivo, considerando l’estensione delle piantagioni, è importante riconsiderare l’entità del danno ambientale. Si tratta delle conclusioni emerse in uno studio pubblicato su Environmental Research Letters. Lo studio sulle paludi bonificate per la …

Continua »

Le patate fritte di McDonald’s hanno 19 ingredienti negli Usa e solo 9 in Italia. Quelle surgelate vendute al supermercato 2

bambino patatine fritte

Negli Stati Uniti le patate fritte McDonald’s sono preparate con 19 ingredienti. È la stessa catena di fast food che attraverso un video affidato a un personaggio televisivo, Grant Imahara, descrive il processo  produttivo e fa l’elenco. In realtà gli ingredienti sono 14 perché alcuni si ripetono, essendo utilizzati sia in fase di produzione, sia durante il  completamento della frittura …

Continua »

A Carnevale solo chiacchiere senza olio di palma. Preparate con burro, olio di mais o girasole. Sono ottime e non si distruggono le foreste

A Carnevale chiacchiere senza olio di palma, è questa la scelta per chi vuole gustare un dolce  irresistibile di qualità salvaguardando le foreste del sud est asiatico. Sono ottime perché contengono un  pizzico di  burro e sono fritte in olio di girasole o mais, grassi  che non contribuiscono a distruggere le foreste della  Malesia. L’altro aspetto positivo è che la presenza di questi oli di semi abbassa la quantità di grassi …

Continua »

Olio di girasole: buono per friggere e per condire. Adesso arriva l’alto oleico. Confronto tra Sagra, Dante e Bennet

L’olio di girasole è uno dei principali oli di semi utilizzati in cucina come condimento, per la preparazione di maionese o emulsioni senza dimenticare le fritture. Negli ultimi anni, il mercato di quest’olio, considerato una specie di parente povero dell’olio di oliva, si è vivacizzato con l’introduzione di nuove varianti. Sugli scaffali dei supermercati è apparso “Alto Oleico” Sagra, del Gruppo Salov, …

Continua »