Home / Supermercato / Supermercati Pam & Panorama: 60 prodotti senza olio di palma. Nasce la nuova linea “Semplici e buoni”

Supermercati Pam & Panorama: 60 prodotti senza olio di palma. Nasce la nuova linea “Semplici e buoni”

frollino farro con gocce di cioccolato bio pamDopo Carrefour, Esselunga e Unes, anche l’insegna Pam & Panorama ha deciso di proporre ai consumatori un assortimento composto da quasi 60 prodotti a loro marchio senza olio di palma.  Nella categoria biscotti  troviamo ben 13 tipi di frollini, poi ci sono quattro tipo di wafer, due tipi di snack, due tortini, muslei e cereali, amaretti, taralucci, biscotti di Novara, due tipi di muffin, due plumcake e anche 23 referenze tra i sostituti del pane come grissini, taralli e piadine. La maggior parte di questi prodotti sono nuovi e costituiscono una nuova linea che prima non esisteva, in più alcuni sono Bio. L’idea è nata un anno fa a seguito del crescente interesse da parte dei consumatori per alimenti palma free. La nuova linea denominata “Semplici e buoni” permette al consumatore di scegliere prodotti senza olio tropicale nell’ambito dei prodotti da forno. Nella maggior parte dei casi il palma è stato sostituito con olio di girasole o d’oliva.

Con questa nuovo gruppo di prodotti senza olio tropicale la banca dati di Il Fatto Alimentare raggiunge le 550 referenze. Si tratta di un buon risultato se si pensa che quando abbiamo avviato la petizione nel novembre 2014  erano poco più di cento. Pam e Panorama si uniscono così ad altre catene come Carrefour ed Esselunga che di recente hanno rinnovato l’assortimento inserendo un discreto numero di  prodotti palma free.

Biscotti Granoro palma free

Per l’elenco delle merendine senza olio di palma visualizzare questo articolo: “Olio di palma, la lista delle merendine “senza”. Le prime 65 segnalazioni dei prodotti che contengono solo burro, olio di girasole o di oliva

Per l’elenco dei 225 biscotti senza olio di palma visualizzare questo articolo: “Ecco le 225 segnalazioni dei prodotti che contengono solo burro, olio di girasole, mais… o di oliva” http://www.ilfattoalimentare.it/olio-di-palma-biscotti-tab.

Per l’elenco degli snack salati senza olio di palma visualizzare questo articolo: “Olio di palma: la lista dei 127 grissini, dei cracker e degli snack che non lo contengono. Segnalateci altri prodotti!

Per l’elenco delle creme spalmabili alla nocciola e cacao senza olio di palma visualizzare questo articolo: “Gli italiani amano la Nutella un prodotto con troppo zucchero, poche nocciole e troppo olio di palma. L’elenco di altre 60 creme preparate solo con ingredienti di qualità

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

 

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

un centesimo monete

Conad dice addio alle monete da 1 e 2 centesimi dopo lo stop al conio deciso dalla Zecca dello Stato

Conad dice addio alle monetine da 1 e 2 centesimi. Nei punti vendita della cooperativa …

7 Commenti

  1. E la lista si allunga…in solo un anno e mezzo quintuplicato le referenze…incredibile!!! Non capisco come hanno potuto pensare di fare il famoso spot pubblicitario (per fortuna terminato) e non accettare il cambiamento in atto.
    Più tempo passa, più sono felice di poter finalmente scegliere prodotti palma free senza perdere molto tempo e denaro durante la spesa e la salute ci guadagna.
    Grazie Il fatto alimentare e a tutti i firmatari della petizione.

  2. Scusate… ho comprato oggi i croissant Misura privolat senza olio di palma.
    Negli ingredienti c’è scritto che hanno sostituito il palma con il burro di karitè. Guardo su wikipedia che cos’è il burro di karitè e scopro che ha la stessa percentuale di acidi grassi saturi del palma…
    Quindi, cos’è cambiato?
    Niente, non mi risulta che il burro di karitè sia sostenibile. Segnatevi 2,95 euro che è il prezzo della confezione, in breve tempo vedrete che alzeranno i prezzi e la salute sarà sempre quella di prima.
    Non facciamoci fregare dagli slogan e leggiamo la tabella nutrizionale!!!

    • l’olio dii palma non solo è indigesto e fa male alla salute ….. ma c’è una deforestazione in atto senza controllo solo per lui …. gli altri non fanno deforestazione …. questo è anche l’attenzione messa …. poi io compro e scelgo solo girasole mais burro da latte e olio di oliva extravergine e latte tutto italiano!!!!!!

  3. Cecilia Parlante

    Che dire….. è grandioso. Fra l’altro, parlando con diversa gente del luogo in cui vivo, il Veneto, mi sono resa conto che anche mamme senza il privilegio di un titolo di studio elevato conoscono il problema di questo grasso.
    Alcune, per la verità, hanno eliminato i prodotti industriali da forno con l’olio di palma solo per ragioni di salute e di dieta, causa il sovrappeso dei figli e dei mariti e osservando che, lasciando un biscotto sulla tovaglia o sulla carta, questo rilasciava una larga chiazza oleosa dopo un pò.

  4. via olio di palma dai prodotti alimentari

    • Hai ragione ,ma allora tutti zitti?Bella politica la tua ecco un perche’ tutto va cosi’.

  5. sinceramente non capisco perchè chiamare una linea “semplici e buoni” solo perchè non c’è il palma. La presenza del palma non implica che il prodotto sia “complesso e cattivo”, finchè non si alzato il “tam tam” sl palma erano tutto così buono e adesso è tutto cattivo? mah!? inoltre l’immagine della linea BIO quando si parla di un’altra linea di prodotto non credo sia proprio corretto.
    Comunque, cari attenti colleghi consumatori, abbiamo distrutto e stiamo distruggendo foreste anche per la oltivazione di soia e mais (le conserve e le IV gamme vegetali non tiportano l’origine dei loro ingredienti), eppure continuiamo a consumarli senza troppi problemi …
    saluti