Home / Archivio dei Tag: interferente endocrino

Archivio dei Tag: interferente endocrino

Bisfenolo A: perturbatore endocrino pericoloso per la salute secondo l’Echa. Parere in contrasto con quanto affermava l’Efsa. Si attende la decisione della Commissione europea

Gli ambientalisti e moltissime associazioni di consumatori europei esultano: la European Chemicals Agency (Echa) ha dichiarato ufficialmente il bisfenolo A (Bpa) un perturbatore endocrino che pone gravi rischi per la salute. La decisione, votata all’unanimità con la sola eccezione di Gran Bretagna e Finlandia, che si sono astenute, è giunta dopo un attento esame di un dossier presentato dalla Francia, …

Continua »

8o milioni di euro dal governo per risolvere l’inquinamento da Pfas dell’acqua potabile in Veneto. Ne servono altri 100

acqua rubinetto

Per intervenire sugli acquedotti e risolvere il problema dell’inquinamento da sostanze perfluoro-alchiliche (Pfas) in provincia di: Vicenza, Verona e Rovigo, servono almeno 180 milioni. Per ora ne arriveranno 80, deliberati dal Cipe il 1° dicembre, per gli interventi ambientali sul bacino Fratta-Gorzone. Ne mancano ancora almeno 100, secondo la stima fatta dai tre Consigli di Bacino – Bacchiglione, Valle del …

Continua »

Biocidi e interferenti endocrini, il Tribunale dell’Unione europea condanna la Commissione Ue. Ingiustificato il ritardo nella definizione dei criteri scientifici

analisi olio

Il Tribunale dell’Unione europea ha accolto un ricorso della Svezia, in cui si dice  che la Commissione Ue è venuta meno ai propri obblighi, non avendo definito i criteri scientifici necessari per determinare quando una sostanza chimica classificata come biocida, va considerata interferente endocrino ed è quindi nociva per l’uomo. Secondo quanto previsto dal regolamento europeo n. 528 del 2012, …

Continua »

Bisfenolo A: tutto quello che bisogna sapere in attesa del parere definitivo dell’EFSA. La Francia dice no all’impiego alimentare (da gennaio 2015)

Il bisfenolo A (BPA) è spesso al centro del dibattito scientifico soprattutto quando viene utilizzato nell’ambito alimentare. Dopo la messa al bando dei biberon con BPA, si sono susseguiti una serie di studi e pareri – a livello di EFSA – per decidere se  eliminare questo tipo di plastica anche da altri contenitori e persino dagli scontrini. Il caso più …

Continua »

La Francia dice stop al bisfenolo A nei contenitori alimentari e negli scontrini: confermato il divieto dal 1° gennaio 2015

Il ministro francese dell’ecologia, Ségolène Royal, ha confermato che dal 1° gennaio 2015 scatterà il divieto di utilizzo del bisfenolo A (BPA) nei contenitori a contatto con gli alimenti e ha annunciato che il divieto varrà anche per gli scontrini fiscali. Il BPA è una sostanza utilizzata per produrre plastiche e resine, ed è un interferente endocrino, con effetti sulla …

Continua »

Anche gli Usa contro il Bisfenolo nei biberon. Forse nuove restrizioni in Europa alla fine dell`anno

Anche l’Agenzia americana che vigila sulla sicurezza di farmaci e alimenti (Food and Drug Administration, FDA) si schiera contro il bisfenolo A (BPA) nei biberon e nelle stoviglie per bambini. Rispetto alle altre autorità sanitarie lo fa con insolita lentezza, dopo una specifica sollecitazione dei produttori, e specificando che le nuove regole valide per i contenitori in policarbonato dei bambini …

Continua »

Troppo Bisfenolo A nei contenitori per alimenti. Uno studio valuta l`accumulo esagerato nel corpo umano

Dalla scorsa primavera il bisfenolo A (BPA) non viene più usato nei biberon venduti nell’Unione Europea, ma non è scomparso dalla tavola dei cittadini. Se ne produce ancora moltissimo, buona parte del quale finisce in resine e plastiche impiegate in imballaggi e stoviglie. Uno studio pubblicato su JAMA, prende in esame il Bisfenolo A presente nelle lattine a banda stagnata …

Continua »