Home / Archivio dei Tag: foreste

Archivio dei Tag: foreste

Primo caso di riforestazione da parte di un produttore di olio di palma. La malese FGV fa inversione di marcia di fronte ai rischi finanziari

Per la prima volta, una compagnia produttrice di olio di palma è stata obbligata, dalle pressioni del mercato e della società civile, a ripristinare le foreste che aveva distrutto. La società è Felda Global Ventures (FGV), una compagnia creata dal governo malese, che è tra le maggiori produttrici di olio di palma grezzo ed è quotata alla Borsa malese. FGV riforesterà 1.000 …

Continua »

Indonesia: drammatici incendi a Sumatra e Kalimantan per l’olio di palma, 200 compagnie sotto inchiesta

In Indonesia, più di duecento compagnie sono state messe sotto inchiesta in relazione agli incendi che da settimane stanno distruggendo le foreste delle isole di Sumatra e di Kalimantan, i cui fumi stanno inquinando vaste zone del Sud-Est asiatico e che il governo indonesiano prevede di non poter spegnere completamente prima della fine di novembre. Intanto, come riferisce l’agenzia Reuters, …

Continua »

Le importazioni italiane di olio di palma sono aumentate del 26% in un anno. L’Indonesia è il principale paese fornitore

Oil Palm Fruits

Nel 2014, le importazioni italiane di olio di palma sono aumentate del 26% rispetto all’anno precedente, passando da 1,39 miliardi di chili a 1,75. L’esborso è aumentato del 17%, passando da 996 milioni di euro a 1,16 miliardi. Questi dati forniti dall’Istat indicano una tendenza quasi irreversibile  verso la maggior penetrazione di quest’olio economico ma di bassa qualità nei prodotti …

Continua »

Deforestazione in Indonesia: in dieci anni sono stati persi 6 milioni di ettari di foreste e il tasso aumenta a favore delle coltivazioni di olio di palma. Superato anche il Brasile

In poco più di dieci anni, dal 2000 al 2012, l’Indonesia ha perso oltre 6 milioni di ettari di foresta primaria, che corrisponde a quella non ancora intaccata da attività umana e quindi più ricca di biodiversità. Il fatto ancora più preoccupante è che il tasso di crescita della deforestazione tende ad aumentare nel tempo: questo significa che ogni anno …

Continua »

Olio di palma: Greenpeace avverte del rischio “greenwashing”. Sono necessarie manovre più organizzate e definite per una coltivazione sostenibile

olio di palma Palm fruit on the tree, tropical plant for bio diesel production

«La richiesta di olio di palma è al massimo storico, come pure la consapevolezza che la produzione rappresenti la causa principale di deforestazione in paesi come l’Indonesia. Il momento dunque è critico, ma i progressi fatti possono trasformarsi in greenwashing, se i principali protagonisti del settore non si orienteranno definitivamente verso filiere che escludono la deforestazione». Parola di Annisa Rahmawati, …

Continua »

A Carnevale solo chiacchiere senza olio di palma. Preparate con burro, olio di mais o girasole. Sono ottime e non si distruggono le foreste

A Carnevale chiacchiere senza olio di palma, è questa la scelta per chi vuole gustare un dolce  irresistibile di qualità salvaguardando le foreste del sud est asiatico. Sono ottime perché contengono un  pizzico di  burro e sono fritte in olio di girasole o mais, grassi  che non contribuiscono a distruggere le foreste della  Malesia. L’altro aspetto positivo è che la presenza di questi oli di semi abbassa la quantità di grassi …

Continua »

L’industria dell’olio di palma accetta la proposta di Greenpeace: stop alla distruzione delle foreste

olio di palma Palm Oil Plantation.

Alcune delle maggiori aziende mondiali dell’industria di olio di palma hanno accettato d’interrompere la distruzione di foreste, per convertire il terrenoalla coltivazione della palma. La prima è stata la maggiore azienda indonesiana del settore, la Golden Agri Resources, seguita da P&G, L’Oreal, Unilever, Nestlé, Wilmar International e Cargill, che hanno accettato di adottare l’High Carbon Stock Approach (HCS), proposto da …

Continua »