Home / Archivio dei Tag: fitofarmaci

Archivio dei Tag: fitofarmaci

Tracce infinitesime di molecole e/o farmaci nel cibo non giustificano un’allerta alimentare, come invece succede. Il contributo di Giovanni Ballarini, accademico dei Georgofili

DASH flexitarian mediterranean diet to stop hypertension, low blood pressure

Proponiamo questo contributo di Giovanni Ballarini, accademico dei Georgofili, sulle contaminazioni infinitesimali e i metodi di analisi sempre più precisi. Nella seconda metà del secolo passato si diceva che “è il chimico che fa il contaminante” nel senso che la presenza di quest’ultimo in un alimento dipende dalla sensibilità del metodo usato per rilevarlo. Al tempo stesso valeva e continua a …

Continua »

Aggiornamento del 24/10: revocato il richiamo, resta il ritiro dagli scaffali. Decò richiama pomodorini in scatola per presenza del fitofarmaco clormequat oltre i limiti

pomodorini scatola deco richiamo

Aggiornamento del 24 ottobre 2018: il Ministero della salute ha accertato che non esiste alcun rischio di esposizioni acuta e cronica al clormequat. Pertanto il richiamo è stato revocato, mentre il ritiro dai supermercati rimane in essere. I supermercati Decò hanno richiamato un lotto di pomodorini in scatola a proprio marchio per la presenza di clormequat oltre i limiti stabiliti dal …

Continua »

Pesticidi e micotossine nel grano importato sono invenzioni di Coldiretti. Più del 99% dei campioni è a norma. Allarmismo creato ad arte e in modo strumentale. La materia prima è sicura

grano mano agricoltura 166640643

Il Canada è il primo fornitore di grano duro per l’industria alimentare italiana. Da alcuni mesi il grano importato è finito al centro di un acceso dibattito creato in modo artificioso da Coldiretti che lo ha recentemente definito “un pericolo anche per i consumatori”. L’accusa è importare materia prima con un elevato valore di contaminanti tossici per la salute, in …

Continua »

1.600 prodotti potrebbero interferire con il sistema ormonale. La lista francese dei pesticidi suscettibili di contenere interferenti endocrini

I ministri francesi della Transizione ecologica e dell’Agricoltura, Nicolas Hulot e Stéphane Travert, hanno reso pubblica la lista dei pesticidi autorizzati, suscettibili di contenere sostanze classificabili come interferenti endocrini, cioè le sostanze in grado di interferire con il sistema ormonale e di causare patologie anche gravi. Il 4 luglio, gli esperti degli Stati membri dell’Ue hanno approvato i criteri scientifici proposti …

Continua »