Home / Archivio dei Tag: Dario Dongo (pagina 2)

Archivio dei Tag: Dario Dongo

Made in Italy: come scoprire l’origine della materia prima? L’avvocato Dongo illustra le nuove norme discusse a Bruxelles

supermercato etichetta Francia indicazione di origine

Il regolamento (UE) 1169/11 aveva introdotto un’importante novità in tema di origine dell’ingrediente primario, la quale deve venire citata quando sia diversa da quella del prodotto. La regola è semplice, ma la sua applicazione non avrà luogo prima del primo aprile 2019. Vediamo come e perché. Ogni qualvolta l’etichetta in alcun modo suggerisca che l’alimento è stato realizzato in una …

Continua »

Latte e formaggi arriva l’etichetta di origine, l’avvocato Dario Dongo spiega le novità dei prodotti lattiero-caseari “Made in Italy”

formaggi latte yogurt latticini uova

Dopo il via libera di Bruxelles, si appresta a entrare in vigore il decreto italiano sull’origine del latte, che avrà impatto non solo sulle confezioni di latte ma anche sui derivati. Ricapitoliamo il contenuto delle nuove norme e i tempi per l’aggiornamento delle informazioni sulle etichette, in linea con il regolamento (UE) n. 1169/11 (vedi ebook L’Etichetta) e le ulteriori …

Continua »

Valle d’Aosta, macellazione a domicilio senza ispezione veterinaria? Il parere dell’avvocato Dario Dongo

carne macellazione

Un viaggio a ritroso nel tempo è quello proposto dalla Regione Valle D’Aosta nell’estate 2016 ai propri operatori della filiera delle carni: d’ora in poi potrebbero ricorrere alla macellazione a domicilio, proprio come i loro bisnonni. Nella legge della Valle D’Aosta 2 agosto 2016 n. 16 (3), dedicata al bilancio pubblico regionale, spuntano infatti a sorpresa un paio di articoli …

Continua »

Birra artigianale: è obbligatorio indicare in etichetta l’ingrediente primario? Malto e luppolo sono di provenienza estera nella maggioranza dei casi

Gentile redazione, volevo chiedere se, secondo voi, nelle birre artigianali che riportano in etichetta richiami al fatto che sono italiane, scatti l’obbligo di indicare la provenienza dell’ingrediente primario (in questo caso quello caratterizzante), visto che nella maggioranza dei casi sia il malto che (soprattutto) il luppolo sono di provenienza estera. Dario Cherubini Risponde Dario Dongo, esperto di diritto alimentare   …

Continua »

Pubblicità dell’olio Cuore: il colesterolo è in regola? Manca la dicitura obbligatoria. Risponde l’avvocato Dario Dongo

Nella pubblicità dell’olio Cuore, pubblicata sul quotidiano La Repubblica del 29 settembre 2016 (foto sotto), manca la dicitura obbligatoria riferito all’effetto benefico che si dovrebbe ottenere con l’assunzione giornaliera di 10 grammi di acido linoleico. Cristina Per rispondere al dubbio sottoposto dalla lettrice, abbiamo chiesto un parere all’avvocato Dario Dongo, esperto di diritto alimentare. Gentile lettrice, Il regolamento (CE) n. 1924/06 – c.d. …

Continua »

La data del primo congelamento va indicata in etichetta anche sugli arancini al ragù pronti per la cottura? Risponde Dario Dongo

Buonasera, vorrei sapere se l’obbligo di citare in etichetta la data di primo congelamento viene esteso anche agli arancini al ragù o alla salsiccia congelati e pronti per la cottura. Questi prodotti devono intendersi quali preparazioni a base di carne, ai sensi del reg. UE 1169/11, All. III punto 6? Calogero Gentilissimo, l’interpretazione logica dovrebbe escludere gli arancini dalle preparazioni a …

Continua »

La scheda delle calorie è obbligatoria anche nei prodotti artigianali, ma confezionati? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Gentile Redazione, sono Giulio Vacilotto titolare dell’omonima azienda di cioccolato e dolci. Da fine anno entrerà in vigore una nuova normativa per l’etichettatura: si dovrà apporre sul retro delle confezioni la quantità di calorie accanto alla lista ingredienti, seguita da tutte le altre indicazioni nutrizionali. Il laboratorio artigianale produce a Natale e a Pasqua molti dolci in cioccolato realizzati a …

Continua »

Tramezzino integrale vegano con farina raffinata e crusca aggiunta: è corretta l’etichetta? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Ho una domanda per l’avvocato Dongo sull’etichetta (di cui potete vedere la foto qui sotto) di un tramezzino integrale e vegano, senza olio di palma e senza grassi idrogenati. Il tramezzino non contiene farina integrale, ma crusca mescolata con una “farina tipo 0”. È legale? Elide Risponde l’avvocato Dario Dongo, esperto di diritto alimentare. L’etichetta in esame, a ben vedere, …

Continua »

Libro degli ingredienti: come devono farlo ristoranti, pizzerie e bar? Risponde l’avvocato Dario Dongo

Sono un fedele lettore del vostro sito, e interessandomi all’alimentazione (sana…) vi seguo costantemente da ormai qualche anno. Ho visto che rispondete ad alcune domande dei lettori, e vorrei sottoporvene una anch’io, in merito a un problema capitatomi personalmente relativamente al libro degli ingredienti. Abbiamo intenzione, con alcuni amici, di aprire una pizzeria a taglio, e abbiamo iniziato a interessarci anche …

Continua »

Etichetta dei tarallini: una lettrice dice che non è corretta. L’avvocato Dongo scova sette errori

Vorrei chiedere il parere alla vostra redazione sull’etichetta di questi “tarallini al finocchietto”. L’etichetta mi pare un po’ lacunosa e imprecisa, ma forse mi sbaglio. Per esempio di cosa è fatta la margarina utilizzata? E gli allergeni è giusto che stiano così lontano dalla lista degli ingredienti? Simona Abbiamo chiesto un parere all’avvocato Dario Dongo esperto di diritto alimentare L’etichetta …

Continua »

Nesquik contiene il 75% di zuccheri ma “contribuisce al normale sviluppo cognitivo dei bambini”. Com’è possibile? Risponde Dario Dongo

Ho visto sul sito della Nestlé una serie di notizie sulle proprietà salutistiche del Nesquik Opti-star che mi sembrano esagerate. Nel testo si dice che un bicchiere al giorno “contribuisce al normale assorbimento e utilizzo del calcio e del fosforo presenti nel latte ed è necessario per la normale crescita e sviluppo  osseo nei bambini”. La lista prosegue con  frasi …

Continua »

Etichetta sulle conserve: è possibile indicare l’utilizzo di un ingrediente DOP o IGP? Risponde Dario Dongo

Gentile redazione,  ho una domanda per l’avv. Dario Dongo. Mio fratello e produciamo una linea di marmellate e creme rustiche. Per quanto riguarda la crema di melanzana, in particolare, abbiamo scelto la melanzana di Rotonda, che può vantare il marchio DOP. 1) Posso mettere in etichetta (frontale) la dicitura “melanzana di Rotonda”? 2) Posso mettere sul retro (nella etichetta degli …

Continua »

Quando lo yogurt è un ingrediente va indicato sull’etichetta? Dipende … risponde l’avvocato Dario Dongo

Freshly baked croissants and ensaimada a pastry typical of Mallorca, Spain

Gentile Redazione, ho una domanda sull’etichetta di una merendina che ha nell’elenco degli ingredienti lo yogurt. È corretto riportare solo la scritta “yogurt” oppure bisogna indicare in modo esteso  i due componenti:  latte intero e fermenti lattici?   Risponde l’avvocato Dario Dongo Gentile lettore, il regolamento (UE) 1169/2011, all’articolo 19, esenta dall’obbligo di citare in etichetta gli ingredienti una serie …

Continua »

“OGM: la grande truffa”, il nuovo e-book di Dario Dongo sul business degli organismi geneticamente modificati da scaricare gratuitamente

ogm laboratorio

“OGM, la grande truffa” è il nuovo e-book di Dario Dongo dedicato al business degli organismi geneticamente modificati. Il testo, ricco di fonti e rimandi a studi e analisi, incasella le informazioni che svelano il vero ruolo degli OGM. Il lavoro è frutto della ricerca svolta dall’autore in occasione della partecipazione alla disputa dialettica sugli OGM, organizzata in Expo, nel …

Continua »

Mozzarella vera o finta? Chi usa la cagliata dovrebbe dichiararla in etichetta. Il parere dell’avvocato Dario Dongo

Gentile Redazione sul vostro articolo dedicato alla mozzarella, leggo che la legge non obbliga a riportare il termine “cagliata”, ma non sono d’accordo. Le mozzarelle prodotte a partire da cagliata, utilizzano un ingrediente composto, la cagliata, appunto, costituita almeno da latte, sale, caglio. La normativa, ossia l’allegato VII, parte E del Reg 1169/2011 prevede infatti che: 1. Un ingrediente composto …

Continua »