;
Home / Archivio dei Tag: contaminazione microbica

Archivio dei Tag: contaminazione microbica

NaturaSì, richiamato carpaccio bovino biologico per una contaminazione microbiologica

richiamo carpaccio bovino

La catena di negozi specializzati in prodotti bio NaturaSì ha segnalato il richiamo di un lotto di carpaccio bovino da agricoltura biologica con il marchio Fattoria alle Origini. Il provvedimento è stato disposto per la presenza di una contaminazione microbiologica. Il prodotto interessato dal richiamo è stato venduto in vaschette di plastica da 200 grammi con il numero di lotto …

Continua »

Per lavare i piatti è meglio la spazzola: più igienica della spugna secondo uno studio europeo

Per lavare i piatti è meglio usare una spugna o una spazzola? Dal punto di vista della sicurezza alimentare, è decisamente meglio la spazzola: asciugandosi più in fretta, su questi utensili la crescita di batteri, anche patogeni, è più difficoltosa. Proliferazione che invece può avvenire più facilmente nelle spugne, in particolare se non sono strizzate dopo l’uso. Sono queste le …

Continua »

Penny Market richiama i tortelloni al prosciutto crudo Fior di Pasta per una possibile contaminazione microbiologica

Penny Market ha richiamato un lotto di tortelloni al prosciutto crudo a marchio Fior di Pasta per una possibile contaminazione microbiologica. Il prodotto interessato è venduto in buste da 1 kg con il numero di lotto 8619003884 e la scadenza 09/02/2020. I tortelloni richiamati sono stati prodotti per Penny Market dall’azienda Pastificio Davena Srl, nello stabilimento di via San Domenico …

Continua »

Contaminazione da Salmonella: richiamate uova bio dell’Azienda Agricola Olivero Claudio

uova biologiche azienda agricola olivero claudio richiamo

Aggiornamento del 28 gennaio 2020: a una settimana dalla pubblicazione del richiamo delle uova biologiche dell’Azienda Agricola Olivero Claudio, il ministero della Salute ha reso noto che la contaminazione microbiologica era dovuta a Salmonella enteritidis Aggiornamento del 21 gennaio 2020: anche NaturaSì ha pubblicato il richiamo delle uova bio a marchio Oliviero Claudio, specificando che riguarda solo le uova “lino …

Continua »

Studio Usa, in cucina il 97% non si lava correttamente le mani. Ricerca sulla diffusione dei batteri dal pollame crudo ad altri cibi e agli oggetti

conserve home restaurant happy hour aperitivo igiene mani479703331(1)

Quando si cucina, una non corretta igiene delle mani può portare al passaggio di eventuali batteri da un alimento all’altro e alla loro diffusione sulle superfici del locale. Un adeguato lavaggio delle mani prevede di bagnarle prima di insaponarle, sfregarle per almeno venti secondi, sciacquarle e asciugarle con un asciugamano monouso. Una ricerca condotta dal Dipartimento dell’Agricoltura statunitense, però, ha …

Continua »

Sacchetti biodegradabili al supermercato: ecco perché non conviene portarli da casa. Necessario usare sempre i guanti

Il divieto di portare i sacchetti da casa per comprare frutta e verdura non piace a molti lettori, poco disposti a condividere le ragioni di tipo igienico-sanitario dei supermercati e del Ministero della salute. Nei commenti che abbiamo pubblicato si dice che in campagna la frutta e la verdura non viene certo raccolta con i guanti e messa in contenitori …

Continua »

Richiamato pesto vegetale bio a marchio La Finestra sul Cielo per sospetta contaminazione microbica

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di pesto vegetale bio a marchio La Finestra sul Cielo, prodotto da Cereal Terra Srl, per una sospetta contaminazione microbica. Il prodotto richiamato è venduto in vasetti di vetro da 120 grammi ed è identificabile dal numero di lotto PEB129 e scadenza allo 05/07/2019. Il provvedimento di richiamo riguarda …

Continua »

Penny Market richiama un lotto di insalata mista “Natura è”, per possibile contaminazione microbiologica

Penny Market ha annunciato il richiamo a scopo precauzionale di un lotto di insalata mista della linea “Natura è” (codice EAN 8024370009748) prodotto per l’insegna dall’azienda Zerbinati. La causa del provvedimento è una possibile contaminazione microbiologica. Il lotto di insalata ritirato è il numero B-3-3-2606-0637 con scadenza allo 08/07/2017. Il prodotto è venduto in confezioni da 200 grammi. L’azienda precisa che …

Continua »

Lavare l`insalata confezionata? Gli esperti dicono di no. Ma ci sono anche le buste con foglie non lavate. Leggere bene le etichette

Lavare o non lavare l’insalata confezionata? La domanda non è banale perché sui banchi del supermercato si trovano buste e vaschette di cicorino, soncino, lattuga, romana, rucola… pronte da condire e portare a tavola e confezioni dall’aspetto simile, con una scritta che consiglia di lavare il prodotto prima dell’uso. Apparentemente le due confezioni si assomigliano molto ma c’è una differenza …

Continua »