Home / Archivio dei Tag: cervello

Archivio dei Tag: cervello

Lo zucchero, il cervello e la disinformazione nutrizionale: il grande ritorno dei messaggi fuorvianti sul “cibo dei neuroni”

The team investigates the sugar cubes

“Il cervello ha bisogno di zuccheri. I neuroni non ne possono proprio fare a meno”. Lo dice un articolo, con tanto di intervista a un neurologo, sull’inserto Live di Repubblica del 21 novembre 2019, che ha dedicato un mini-dossier proprio allo zucchero. Si tratta di vera e propria disinformazione nutrizionale, che ciclicamente ritorna (vi ricordate il sito informatidizucchero.it?). La cosa …

Continua »

L’intestino è il “secondo cervello” dell’organismo che influenza umore e psiche. Ne parla Rita Bugliosi in una nota su l’Almanacco della Scienza del CNR

Fit woman showing hands heart sign on her stomach

Sono sempre più numerose le prove di una profonda connessione tra il cervello e l’intestino, che hanno un impatto da non sottovalutare sulla nostra salute. A parlarne è un articolo firmato da Rita Bugliosi e pubblicato dall’Almanacco della Scienza, il mensile a cura del Consiglio nazionale delle ricerche, che riproponiamo con piacere. L’intestino è una parte dell’organismo spesso sottovalutata, svolge …

Continua »

Cervelli nel piatto: galleria fotografica di alcune opere dalla serie “Ma che cos’hai nella testa?” dell’artista milanese Sara Asnaghi

[wzslider height=”400″ transition=”‘slide’” info=”true”] Cervelli fatti di zucchero colorato, di caffè, di riso o di formaggio. E di molti altri “materiali”, purché si tratti di cibo. Sono le sculture dell’artista milanese Sara Asnaghi, in mostra dal 5 al 9 luglio al MiCo, centro Milano Congressi, in occasione del forum della Federazione europea delle società di neuroscienze.   Opere colorate e …

Continua »

Allerta per due insetticidi neurotossici, pericolosi per l’uomo. Sono gli stessi che causano la moria delle api

uomo pesticida campo

Due insetticidi neonicotinoidi – acetamiprid e imidacloprid – possono avere effetti sul sistema nervoso umano nella fase di sviluppo. È  questa la conclusione di una ricerca condotta  dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA). Per questo motivo gli esperti  propongono l’abbassamento di alcuni livelli di esposizione.   Vale la pena ricordare che nel mese di gennaio la stessa Autorità aveva …

Continua »