Home / Archivio dei Tag: carlo cracco

Archivio dei Tag: carlo cracco

Perché il cuoco Massimo Bottura non porta il cappello? Anche Cracco, Oldani, Vissani e altri chef-star hanno la stessa cattiva abitudine

Bottura Milano salone del mobile 2018

In un servizio  pubblicato oggi sul Corriere.it  si vede la foto del famoso chef Massimo Bottura  mentre scambia due parole con due giovani aiuto cuochi. Anche in  questa occasione il cuoco Bottura è senza cappello al contrario dei due giovani assistenti che, come prescrive la norma, hanno il copricapo.  Il famoso chef stellato non è la prima volta che viene …

Continua »

La lista dei cuochi senza cappello in cucina. Quando gli chef diventano celebrità “abbandonano” il copricapo obbligatorio e sposano la telecamera

Carlo Cracco cappello cuochi

Questa è una carrellata di foto riprese da siti, eventi e comunicati stampa che ritraggono chef famosi in cucina mentre preparano piatti di alta gastronomia. Tutti gli chef sono ritratti rigorosamente senza cappello. Non si tratta di casualità ma di un’abitudine consolidata che dimostra una voluta noncuranza  che lascia sbigottiti, visto che si tratta di un accessorio obbligatorio da indossare …

Continua »

Il cappello per i grandi chef è un emblema del passato, ormai lo usano solo i giovani cuochi, anche se indossarlo è obbligatorio

cuoco

“La toque blanche (nome francese del cappello per cuochi*) è l’emblema dello chef ” spiega Eugenio Medagliani (personaggio considerato un’autorità nell’ambito delle attrezzature di cucina)  in un tutorial su YouTube. Non la pensano così i grandi chef che quando conquistano la ribalta e diventano più famosi delle star del cinema, abbandonano il cappello. La conferma si ha guardando il film …

Continua »

“Gualtiero Marchesi: The Great Italian”, arriva al cinema il film documentario sul cuoco che ha rivoluzionato la cucina italiana

Arriva nei cinema italiani “Gualtiero Marchesi: The Great Italian”, il film documentario che racconta la vita e il mondo del grande cuoco e gastronomo, che ha rivoluzionato la cucina italiana, rendendola una delle più celebrate al mondo. In occasione del compleanno del Maestro, scomparso nel dicembre 2017. La pellicola, diretta da Maurizio Gigola e prodotta da Food and Media International, racconta …

Continua »

La campagna del Mipaf a favore del latte è stata modificata. Secondo lo IAP non è “indispensabile”

La campagna del Ministero delle politiche agricole a favore del consumo del latte è scorretta  perché non si tratta di un alimento “indispensabile” come veniva detto nel messaggio. La decisione è stata presa dall’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (IAP) che ha censurato il messaggio facendo modificare le pagine del sito www.oradellatte.it promosso dal Ministero delle politiche agricole e forestali.  La Lega …

Continua »

Pubblicità del latte fresco: arrivano gli spot del ministero, ma è polemica sul messaggio e sui testimonial Carlo Cracco e Giorgio Calabrese

Il Ministero delle Politiche agricole ha predisposto una campagna pubblicitaria per incentivare il consumo di latte fresco, che si avvale di quattro testimonial: la conduttrice televisiva Cristina Parodi, il dirigente sportivo Demetrio Albertini, lo chef Carlo Cracco e il medico nutrizionista Giorgio Calabrese. La campagna, inserita in una serie di iniziative a sostegno del settore lattiero caseario, è caratterizzata dallo slogan …

Continua »

Patatine fritte: l’Antitrust dichiara guerra alle scritte ingannevoli come “cotte a mano”, “light” e agli ingredienti immaginari

L’Antitrust dichiara guerra alle patatine “artigianali”, “cotte a mano”, “light”, al “pollo” o con il “pomodoro” (quando questi poi non compaiono tra gli ingredienti). In seguito a una denuncia dell’Unione Nazionale Consumatori, l’autorità ha annunciato l’apertura di tre procedimenti a carico delle aziende produttrici di patatine Pata S.p.A., Ica Foods S.p.A. e Amica Chips S.p.A.   Dal 2011 ad oggi …

Continua »

Le patatine San Carlo pubblicizzate da Carlo Cracco cambiano immagine sul sacchetto. Lo comunica l’azienda in risposta alle perplessità di un nostro lettore

Pochi giorni fa abbiamo pubblicato una lettera molto critica sulla pubblicità delle patatine San Carlo Rustica, promosse dal testimonial Carlo Cracco. Secondo il lettore le nuove immagini sul sacchetto risultano ingannevoli, visto che le confezioni contengono la solita patatina “rustica”. Ieri abbiamo ricevuto questa nota dell’azienda che annuncia di voler modificare la presentazione sui sacchetti delle patatine Rustica. È la …

Continua »

Cracco sponsorizza le patatine San Carlo. Marchesi lo ha fatto con McDonald’s e Rugiati con Coca-Cola. Quando lo chef ama troppo la pubblicità

Cosa c’entra l’alta cucina con le patatine San Carlo? La domanda nasce spontanea dopo la presentazione della campagna pubblicitaria che ha mobilitato lo chef Carlo Cracco per promuovere la patatina “Rustica” San Carlo prodotta dal gruppo Unichips. L’idea è quella di presentare queste patatine come ingrediente-base per abbinamenti sofisticati, come uova di quaglia con pancetta e senape, alici marinate al …

Continua »

Mangiare gli insetti è una curiosa pratica esotica o una necessità nutrizionale e ambientale valida anche per l’occidente

scorpioni insetti pechino

In Italia servirà del tempo per convincere la popolazione che inserire gli insetti nella dieta può essere importante. Da un lato c’è l’efficacia nutrizionale, comprovata da diversi lavori scientifici, dall’altro una maggiore sostenibilità ambientale, in un periodo in cui la terra è oltremodo sfruttata per l’allevamento e i mari sono sempre meno pescosi. Per ogni uomo, ci sono sul pianeta …

Continua »