Home / Archivio dei Tag: calorie (pagina 5)

Archivio dei Tag: calorie

Il cibo spazzatura riduce il naturale impulso verso una dieta diversificata e bilanciata: si mangia di più e con poche variazioni

Una dieta ricca di junk food, non solo favorisce l’aumento di peso, ma può anche indurre modificazioni nelle preferenze alimentari, tra cui una riduzione del naturale desiderio che induce alla ricerca di cibi diversificati e quindi verso una dieta bilanciata. Quel che si è verificato nei topi può avere implicazioni anche per gli esseri umani, perché i circuiti di risposta …

Continua »

Arrivano gli Spaghetti di Konjac firmati Pesoforma: pochissime calorie, nessun elemento nutritivo, ma prezzi esorbitanti

Pesoforma, marchio storico e leader nel settore dei sostitutivi del pasto e degli integratori, ha lanciato un nuovo prodotto orientale sotto la denominazione di quella che sembrerebbe essere una nuova linea, “i segreti del Giappone”. Si tratta degli spaghetti di konjac, chiamati shirataki, pronti in 2 minuti. Sono prodotti in Giappone con la farina di un vegetale – il konjac …

Continua »

Calorie sui menu? Negli USA il 57% dei consumatori le legge con attenzione e si fa guidare nelle scelte

Restaurant Food Menu Design with Chalkboard Background

L’indicazione delle calorie sui menu è oggetto di discussioni e di studi da anni, ma un rapporto pubblicato dai Centers for Diseases Control di Atlanta sulla rivista ufficiale Morbidity and Mortality Weekly Report, sembra dire una parola definitiva sulla questione. Le informazioni vengono lette e, anche se imprecise, possono contribuire all’educazione alimentare e condizionare le scelte dei clienti dei ristoranti. …

Continua »

Firma la petizione per dire basta alla vendita di snack, caramelle e dolci posizionati in bella vista vicino alle casse dei supermercati

Il Fatto Alimentare ha lanciato una petizione online su Change.org rivolta alle catene di supermercati per dire stop alla vendita di dolci, caramelle e snack in prossimità delle casse. Si tratta di prodotti disposti appositamente in quella posizione per attirare l’attenzione dei bambini e incentivare l’acquisto di impulso. Siamo di fronte a una scelta di marketing molto aggressiva  perché rivolta …

Continua »

Stop a dolci, caramelle e snack venduti alle casse dei supermercati. Firma la petizione online

Il Fatto Alimentare ha invitato le più importanti catene di supermercati (*) a togliere dalle casse dei supermercati dolci, caramelle e snack. Si tratta di prodotti collocati appositamente in quella posizione per attirare l’attenzione dei bambini e incentivare l’acquisto di impulso. Vogliamo portare avanti la campagna insieme ad associazioni di genitori, di pediatri di dietologi e dietisti e altre realtà …

Continua »

Via dalle casse dei supermercati dolci, snack e junk food. Dopo Lidl anche Tesco in Inghilterra decide di eliminare questi prodotti nei 3.300 punti vendita. E in Italia?

Tesco, la più grande catena di supermercati della Gran Bretagna, ha annunciato che entro la fine dell’anno eliminerà merendine e dolci dagli espositori vicino alle casse in tutti suoi negozi. La decisione è stata presa dopo un’indagine tra i clienti, il 65% dei quali ha chiesto l’eliminazione di questi prodotti dalle casse. La motivazione addotta è stata la volontà di …

Continua »

Grand Big Mac: una bomba calorica, 820 calorie e troppi grassi saturi (lo dice la stessa catena)

“Migliore? Impossibile. Allora più grande”: con questo slogan, McDonald’s ha lanciato in Francia e in Svizzera, per un periodo limitato, “Grand Big Mac”, una bomba calorica che contiene 821 calorie in Svizzera e 841 in Francia, contro le 510 del Big Mac classico. In Italia questo super panino fu lanciato per cinque settimane nel 2006 col nome di “Big Big …

Continua »

I ristoranti americani dovranno indicare le calorie dei pasti. La legge entrerà in vigore presto, ma le polemiche non si placano

Si avvicina la decisione finale sulla nuova legge negli USA relativa all’indicazione delle calorie dei pasti. Il testo definitivo è stato mandato nei giorni scorsi dalla Food and Drug Administration alla Casa Bianca per la firma presidenziale e, salvo modifiche dell’ultima ora, dovrebbe entrare in vigore al massimo entro la fine di quest’anno, ma probabilmente prima.   In questi mesi …

Continua »

Valfrutta Polpa Golosa: un miscuglio di torta e purea di frutta. Poche calorie, ma gli zuccheri occupano il 15% della GDA

Ha iniziato a diffondersi un anno fa la novità di Valfrutta per la merenda: si chiama Polpa Golosa ed è uno snack che unisce tre differenti puree di frutta a tre tipi di torte particolari, mescolando il tutto in una sorta di crema. Le tre versioni sono composte da questi abbinamenti: polpa di mela con torta al limone (frutta 80%); …

Continua »

Dalle calorie alle molecole: il delicato equilibrio utile a tavola per controllare peso, centimetri e salute

I libri su diete e alimentazione affollano gli scaffali delle librerie, raccontano di tutto e si contraddicono: per questo è importante affidarsi a un messaggio chiaro e competente, allontanandosi dal caos di regimi alimentari poco sani: “Dalle calorie alle molecole” è un libro scritto da Pier Luigi Rossi, medico specialista in Scienza dell’Alimentazione, edito da Aboca. Il volume si apre …

Continua »

Saikebon di Star: nudolini dal nome improbabile, calorici e ricchi di grassi. L’azienda punta sulla novità e sul mercato etnico ancora poco esplorato

Il prodotto è orientale, la modalità di consumo è in stile americano, l’azienda produttrice è italiana. Stiamo parlando di Saikebon, ovvero nudolini orientali (già da questa azzardata traduzione emerge l’italianità) prodotti dalla Star in collaborazione con la multinazionale di origine giapponese AJinomoto. È un tipo di pasta di origine cinese, adattata dai giapponesi e diffusa in tutto il mondo, proposta come una …

Continua »

Satisfries: anche in Italia arrivano le patatine “light” di Burger King. Hanno il 30% di grassi in meno rispetto a quelle di McDonald’s

Da qualche giorno Burger King ha lanciato anche in Italia le Satisfries, patatine fritte “a ridotto apporto di grassi”, in vendita negli Usa già dallo scorso autunno (leggi articolo). Le Satisfries (*) contengono il 30% di grassi in meno rispetto alle patatine di McDonald’s, per la precisione il 9% contro il 14% del prodotto concorrente: l’azienda propone infatti questo confronto, anziché …

Continua »

Dimezzare il consumo di zucchero nella dieta, è l’indicazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che propone nuove linee guida

Per raccogliere osservazioni sulla proposta di nuove linee guida contenenti le raccomandazioni per limitare il consumo di zuccheri, l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha avviato una consultazione pubblica, che terminerà il 31 marzo. L’obiettivo è quello di ridurre i problemi collegati all’obesità e alle carie dentali.   Le attuali linee guida, che risalgono al 2002, raccomandano che gli zuccheri siano …

Continua »

Negli Stati Uniti cambiano le etichette nutrizionali: calorie in evidenza, porzioni aggiornate e gli zuccheri aggiunti sono indicati separatamente

etichetta nutrizionale

Vent’anni dopo la loro nascita, negli Stati Uniti le etichette nutrizionali di circa settecentomila cibi e bevande stanno per cambiare radicalmente. Le nuove regole, proposte dalla Food and Drug Administration (FDA), sono state annunciate da Michelle Obama e saranno sottoposte a una consultazione pubblica per tre mesi. Il contenuto di calorie sarà scritto in modo molto più evidenziato, gli zuccheri …

Continua »

I fumetti giapponesi manga aiutano i ragazzi a mangiare meglio e a scegliere frutta e verdura, lo dice uno studio americano

Per abituare i ragazzi a scegliere più frutta e verdura rispetto agli snack pieni di calorie, grassi e zuccheri, la lettura di fumetti giapponesi manga insegna più di molte lezioni, e sortisce effetti misurabili e significativi.   L’idea di utilizzare un fumetto e, nella fattispecie, un manga, cioè un fumetto giapponese caratterizzato da una miscela unica di testo e figure, …

Continua »