Home / Archivio dei Tag: allergia

Archivio dei Tag: allergia

Latte in polvere e conflitto di interessi: come “Big Formula” sfrutta l’allergia alle proteine del latte per vendere di più. L’inchiesta del BMJ

latte in polvere

“Le aziende produttrici di latte in polvere per bambini usano l’allergia alle proteine del latte vaccino come ‘cavallo di Troia’ per stringere relazioni pericolose con i medici e i professionisti del mondo pediatrico”. Sono le accuse che il medico e divulgatore Chris van Tulleken rivolge dalle pagine del British Medical Journal a ‘Big Formula’, l’industria del latte artificiale nel Regno Unito, …

Continua »

Arachidi fin dai primi mesi di vita per prevenire le allergie. I risultati di uno studio londinese

Negli Stati Uniti, il National Institute of Allergy and Infectious Diseases ha pubblicato le nuove linee guida, per aiutare i medici a introdurre precocemente gli alimenti contenenti arachidi nella dieta dei bambini. Lo scopo è prevenire le allergie alle noccioline che risulta essere in crescita anche se fino ad ora  non esistono trattamenti per la cura. Recenti ricerche scientifiche hanno …

Continua »

Sulle reali dimensioni delle allergie alimentari si sa ancora poco. Facile confonderle con altri disturbi. Negli Usa, un rapporto delle National Academies of Science chiede studi approfonditi

allergia allergeni

Anche se tra i medici c’è la percezione che le allergie alimentari siano in aumento, negli Stati Uniti non è stato condotto alcuno studio di dimensioni adeguate per determinare la reale incidenza del fenomeno e la maggior parte delle ricerche fatte probabilmente sovrastima la percentuale della popolazione interessata. È quanto afferma un rapporto delle National Academies of Sciences, Engineering and …

Continua »

Mangiare più sano? Gli italiani cercano il cibo salutare, spesso “senza” – grassi, zucchero, sale – e stanno attenti a origine e composizione

Allergie cibo allergeni

Gli italiani vogliono mangiare in modo sano, e chiedono alle aziende alimentari maggiori informazioni e chiarezza. Sono i primi dati che emergono dall’Indagine Nielsen su Alimentazione e salute (Global Health and Ingredient Sentiment) che ha coinvolto 30.000 individui di 61 paesi tra cui l’Italia. Il 67% della popolazione – due italiani su tre – si preoccupa degli additivi contenuti nei …

Continua »

Tutti i test “bufala” per stabilire un’allergia alimentare o un’intolleranza: la lista redatta dalla Federazione degli Ordini dei Medici

allergia allergeni

Chi non ha mai pensato di aver qualche problema di intolleranza o allergia con un cibo particolare alzi la mano. La sensazione di essere poco in sintonia con un ingrediente alimentare o una categoria di prodotti sta diventando una “moda”. È quasi un modo per trovare una soluzione a un disturbo generico, all’aumento di peso (correlato all’allergia non si sa …

Continua »

Allergeni in etichetta: la Commissione prepara le nuove regole. Basta scritte generiche come “può contenere tracce di…”

L’informazione ai consumatori sulla presenza di allergeni nei cibi in vendita o in quelli serviti in ristoranti e pubblici esercizi, mense, catering rappresenta la principale novità del Regolamento UE 1169/11 (vedi Ebook L’Etichetta). La tutela dei consumatori allergici risulta però ancora asimmetrica, a causa delle differenti interpretazioni del regolamento negli Stati membri. Oltre a ciò esiste il caso anomalo dell’Italia, dove le …

Continua »

Vivibio ritira muesli al farro e alla frutta per presenza arachidi non dichiarate in etichetta. Problemi per gli allergici

Vivibio ha promosso una campagna di richiamo e di rituro dagli scaffali di due confezioni di muesli, perché possono contenere tracce di arachidi e questa avvertenza non compare sulle etichette. Il richiamo riguarda solo le persone allergiche alle arachidi. Si tratta del Muesli Super Farro Bio da 500 g, codice Ean 8032077001330. In questo caso i lotti sottoposti a richiamo …

Continua »

Allergie alimentari vere e false, in aumento. Tutti i test diagnostici che non hanno basi scientifiche

Le allergie alimentari sono in aumento, ma non al punto da giustificare la proliferazione di nuovi test diagnostici, peraltro inaffidabili. Non usa mezzi termini la Società Italiana di Allergologia e Immunologia Clinica per porre un argine alla diffusione di presunti approcci mirati a scovare allergie e intolleranze alimentari. Il trend risulta in crescita rispetto al passato, e non soltanto in Italia, …

Continua »

Ritirato aglio macinato per tracce di arachidi non dichiarate in etichetta. È allerta per gli allergici

Coop, Conad, Eurospin e Sogegross hanno ritirato dagli scaffali dei loro punti vendita l’aglio macinato prodotto dall’azienda Drogheria e Alimentari Spa. L’allerta è scattata perché sono state riscontrate tracce di arachidi, non indicate sull’etichetta, rendendo il prodotto non idoneo agli allergici. I lotti ritirati tra tutti i supermercati sono sei, con diversi termini minimi di conservazione (TMC) (vedi tabella sotto). Da …

Continua »

Allergeni in etichetta: è obbligatorio segnalare tutte le spezie? Risponde Dario Dongo esperto di diritto alimentare

Volevo sapere se c’è l’obbligo sulle etichette di specificare il tipo di spezie presenti  negli insaccati. Avendo un bambino allergico alla noce moscata, per me è un problema! Trovo solo segnalato spezie Daniela   Risponde Dario Dongo, avvocato esperto di diritto alimentare   La lista di ingredienti che il regolamento UE 1169/11 (Allegato II) impone di indicare ed evidenziare nell’elenco degli ingredienti di …

Continua »

Allergeni: il regolamento europeo prevede un’informazione chiara anche nei ristoranti e nelle mense. La Francia verso una comunicazione verbale

Il prossimo 13 dicembre diventerà operativo il regolamento dell’Unione europea (1169/2011) sulle informazioni riguardanti quattordici sostanze che provocano allergie o intolleranze: glutine, crostacei, uova, pesce, arachidi, soia, latte, frutta a guscio, sedano, senape, semi di sesamo, anidride solforosa, lupini, molluschi. In base alle nuove norme la presenza di queste sostanze deve comparire sulle confezioni o su un’etichetta dei cibi preimballati. …

Continua »

Allergeni: come devono essere evidenziati sulle etichette? Il nuovo regolamento semplificherà la lettura ai consumatori?

  Ho un quesito sul nuovo regolamento (UE) n. 1169/11 sulle etichette alimentari che impone di indicare nell’elenco ingredienti i componenti fonte di allergeni (come da allegato specifico), non soltanto menzionandoli a fine elenco ma evidenziando appunto l’ingrediente stesso, ad esempio: “… pasta d’acciughe, formaggio Grana Padano (latte, conservante lizosima da uovo), noci, fibra di frumento, ecc…”. Fino a qui …

Continua »

Allergeni ingredienti ed etichette: troppo piccole le diciture, che però cambieranno solo nel dicembre 2014

Sono allergica e devo sempre controllare la lista degli ingredienti in etichetta. A volte l’elenco è scritto con un carattere minuscolo o è talmente lungo che per fare la spesa perdo delle ore. Su alcuni prodotti però, sono indicati, a parte e in evidenza, gli allergeni più comuni (soia, sesamo, frutta secca a guscio…) contenuti. Non sarebbe possibile estendere questa …

Continua »