;
Home / Supermercato / Supermercati, a Roma si possono risparmiare più di 1.000 euro sulla spesa secondo Altroconsumo

Supermercati, a Roma si possono risparmiare più di 1.000 euro sulla spesa secondo Altroconsumo

Come ogni anno Altroconsumo ha pubblicato la sua famosa inchiesta sui supermercati, che questa volta incorona la catena Famila seguita da Conad, come sempre accompagnata dalla classifiche dei più convenienti di 70 città italiane. L’indagine è stata realizzata visitando 1.148 punti vendita (599 supermercati, 230 ipermercati e 319 discount), dove sono stati rilevati 1,6 milioni di prezzi in 125 categorie di prodotti, 10 in più rispetto alle 115 del 2020. Il carrello preso in considerazione per la spesa in supermercati e ipermercati  comprende varie tipologie di prodotti (marche famose, marchi del supermercato e anche marchi meno conosciuti scelti perché sono i più economici sugli scaffali).

Dopo la classifica di Milano, è il turno dei supermercati più convenienti di Roma. Nella capitale, la prima posizione è condivisa da due punti vendita, il Carrefour Dima Shopping Bufalotta (via della Bufalotta 548) e lo Spazio Conad di via Alberto Lionello 201, entrambi con un indice di 114: ciò significa che i prezzi in questi supermercati sono il 14% più alti rispetto al più economico d’Italia, che quest’anno è un Super Rossetto in provincia di Rovigo. Nella classifica del capoluogo laziale  a un punto di distanza, con un indice di 115, troviamo altri due supermercati, il punto vendita M.A. Supermecati di via Padre Semeria 56/58 e il Pam Superstore di via Gian Filippo Usellini 287 in località Acilia.

supermercati roma altroconsumo 2021In terza posizione, con un indice di 116, si trovano invece addirittura nove punti vendita: l’Esselunga Superstore di viale Palmiro Togliatti 1021, due Iper Triscount (via Salaria 1380 e via dell’arco di Travertino 88), due Supermercati Dem (via Casilina 769 e via delle Cave 99), un punto vendita Supermercati Effepiù (via Dobbiaco 1, angolo viale Castel Porziano), due Supermercati Pewex (via del Serafico 200 e via di Grotta Perfetta 360), e infine un punto vendita della catena Supermercati Pim (via Pietro Maffi 114). Tra i 114 e i 116 punti si trovano quindi 13 supermercati, con prezzi del tutto paragonabili, e altri 13 si concentrano tra la quarta e la quinta posizione con un indice di 117-118.

In fondo alla classifica troviamo invece due supermercati Elite, quello di via di Sant’Alessandro 380 e quello di via Ugo Ojetti 516/520, con un indice di 132: ciò significa che una spesa in questi punti vendita è il 32% più costosa che in quello più economico d’Italia. In penultima posizione si piazzano due supermercati Doc (via Anton Giulio Barrili 20 e via Pietro Frattini 158) con un indice di 131, mentre a 130, in terzultima posizione, si trovano quattro punti vendita: il Conad Superstore di via del Trullo 100, due Coop (via Donato Menichella 170 e via Prospero Alpino 16/20) e il Doc di via Aurelia 1291.

Facendo la spesa in uno dei punti vendita più economici di Roma, rispetto a quello più costosi, si riesce a risparmiare fino a 1.055 euro l’anno, circa 250 euro in meno rispetto ai 1.298 dell’anno scorso. Il posizionamento degli altri supermercati della città è consultabile sul sito di Altroconsumo (solo per abbonati).

© Riproduzione riservata Foto: Depositphotos.com

Il Fatto Alimentare da 11 anni pubblica notizie su: prodotti, etichette, pubblicità ingannevoli, sicurezza alimentare... e dà ai lettori l'accesso completamente gratuito a tutti i contenuti. Sul sito non accettiamo pubblicità mascherate da articoli e selezioniamo le aziende inserzioniste. Per andare avanti con questa politica di trasparenza e mantenere la nostra indipendenza sostieni il sito. Dona ora!

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

Supermercati, 900 euro di risparmio a Torino scegliendo il punto vendita giusto con i consigli di Altroconsumo

Come ogni anno Altroconsumo ha pubblicato la sua famosa inchiesta sui supermercati, con la classifica dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *